Come incidere una medaglietta per cani

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Ecco a voi una guida assolutamente utile ed efficace su come poter incidere il nome del vostro cane o gatto, o qualsiasi altra informazione sulla medaglietta in metallo. Con l'avvento dalla nuova legga che determina l'obbligo per tutti i cani del possesso di microchip, molte persone ritengono la medaglietta uno strumento assolutamente inutile, in quanto attraverso il microchip, nel caso in cui il cucciolo si dovesse smarrire, si potrebbe conoscere i dati del padrone.

28

Occorrente

  • Medaglietta in metallo
  • Sale
  • Aceto
  • Alcol
  • Batteria 9V
  • Nastro adesivo isolante
  • Taglierino
  • Filo elettrico
  • Cotton fioc
38

In realtà la medaglietta attaccata al collare del vostro cane è molto utile in quanto su di essa si potrebbero scrivere indirizzo e numero di telefono del padrone affinché qualcuno potrebbe contattare direttamente il padrone senza dover portare il cane in un asl per la lettura del microchip.

48

La medaglietta per il vostro cane potete tranquillamente acquistarla in negozi specializzati o anche on line e potete richiedere la vostra incisione personalizzata. Però se volete ricorrere al classico metodo fai da te, potete tranquillamente crearla da soli attraverso questi due diversi metodi che vi lascio nella guida.

Continua la lettura
58

Il primo metodo è il più semplice. Tutto ciò che vi occorre è un tappo di bottiglia di birra, della carta vetrata, un anellino e del pennarello indelebile. Dovete passare la carta vetrata sul tappo di birra fin quando non avrete tolto il colore e non avrete lasciato il colore del metallo sul tappo, che di solito risulta essere o dorato o argentato. Adesso non vi resta che scrivere con il pennarello indelebile il nome del cane da un lato e tutte le vostre informazioni sul retro, praticare un foro sul tappo e attraverso l'anellino attaccarlo al collare.

68

Un metodo più complesso è quello invece di praticare una vera e propria incisione sulla medaglietta. Per prima cosa dovete procurarvi una medaglietta da incidere, dell'aceto, del sale, del nastro adesivo isolante, un taglierino e una batteria da 9V. Adesso dovete mischiare un po' di aceto con del sale, non in quantità eccessive. Poi pulire la superficie della medaglietta con del cotone imbevuto di alcol. Adesso prendete il nastro adesivo isolante e lo attaccate sopra la superficie della medaglietta, avendo cura di evitare che si formino delle bolle d'aria al di sotto. Dopo aver fatto questo, prendo il taglierino ed incido sul nastro isolante tutto ciò che voglio incidere sulla medaglietta del vostro cane, creando così uno stencil.

78

Dopo aver inciso sul nastro adesivo isolante, togliere via le parto che si staccano, affinché diventi uno stencil. Fatto questo prendo un cotton fioc e lo inumidisco con la soluzione preparata prima, ossia il sale e l'aceto. Adesso prendo la batteria da 9V e creo dei contatti elettrici. Per far questo devo connettere il polo positivo della batteria, che solitamente è quello più piccolo, al metallo della medaglietta, invece il polo negativo va connesso al cotton fioc attraverso un filo che toccherà la parte imbevuta dall'aceto e dal sale. Adesso che le connessioni sono fatte, mettete il cotton fioc nella soluzione e poi passate sul metallo. Ci sarà un po' di fumo e un po' di odore ma il risultato è spettacolare.

88

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cani

Come interpellare l'ENPA Se Si Trova Un Cane smarrito

Con l'arrivo dell'estate e delle vacanze per noi arriva il momento del relax e del divertimento, per molti amici a 4 zampe, invece, inizia un vero e proprio calvario che, spesso, non trova un lieto fine. Ogni anno il mal costume dell'abbandono continua...
Cani

Come microchippare un cane

Quando si decide di prendere nella propria casa un animale è fondamentale prendersene cura. Quindi quella di prendersi nella propria casa un cucciolo è una scelta molto importante da non sottovalutare. Tra gli animale domestici più diffusi troviamo...
Gatti

Come scegliere il collare più adatto per il gatto

Se avete deciso di adottare un gatto, è importante sapere che può indossare un collare sia per un fattore estetico, che per collegarvi le bretelle da passeggio come il cane. In commercio sono disponibili svariate tipologie di collari, per cui nei passi...
Gatti

Come viaggiare con il tuo gatto

Il gatto è un animale piuttosto abitudinario e potrebbe non amare troppo essere spostato. Ma è anche vero che il micio si abitua alle consuetudini della casa e delle persone con cui vive e sa adattarsi. Quindi, se è problematico o impossibile lasciarlo...
Gatti

In viaggio col gatto: 5 cose da sapere

Viaggiare con il proprio animale domestico, e nella specie, con il proprio gatto è sicuramente una bellissima esperienza a cui non si deve necessariamente rinunciare, per delle paure inutili che talvolta sono infondate. Infatti se si seguono i giusti...
Animali da Compagnia

Come scegliere il cucciolo che fa per voi

Avete voglia di trovare un nuovo compagno con cui condividere la vostra vita e i vostri momenti più belli, ma non sapete come scegliere il cucciolo che fa per voi? Qui sotto potrete trovare una guida con dei consigli utili per aiutarvi a decidere quale...
Gatti

Come evitare che il gatto corra pericoli fuori casa

Un gatto abituato a vivere in un ambiente domestico conduce una vita decisamente più agiata rispetto a quella di un randagio; d'altra parte, il nostro gatto ha bisogno di seguire anche gli stimoli che la natura gli fornisce. È difatti importante essere...
Cani

Microchip per cani: cos'è e come funziona

Cos'è e come funziona un microchip per cani? Iniziamo subito con il dire che, prima del microchip, per l'identificazione degli animali veniva usato il "tatuaggio". Tale pratica presentava però diversi svantaggi tra cui lo scolorimento nel tempo, l'applicazione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.