Come insegnare al cane a nuotare

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Educare un cane di solito non è molto complicato. Spesso bastano poche accortezze per insegnargli a fare cose straordinarie o semplicemente a farlo divertire, specie nelle giornate afose estive portandolo a fare una nuotata. Ecco quindi a tal proposito una semplicissima e breve guida su come insegnare al cane nuotare.

24

Il cucciolo

Se si tratta di un cucciolo, i tempi saranno certamente più brevi e basterà portarlo con calma vicino la riva (possibilmente con la sabbia) e provare pian piano ad entrare con lui, magari con un premio come ad esempio una pallina da tennis da dargli nel momento in cui metterà la prima zampetta in acqua. In un secondo momento, con lo stesso premio, si deve cercare di inoltrarsi un po' di più in acqua e cercare di farlo avvicinare lanciando la pallina. Dopo diverse prove, sicuramente il cucciolo avrà ritrovato l'istinto di nuotare. Ma se la prima volta non dovesse funzionare, avrà comunque acquisito più sicurezze nei confronti dell'acqua.

34

Il cane adulto

Sicuramente se il cane è adulto la situazione è più complicata, ma non impossibile. Di solito se il cane ha paura dell'acqua è per via di brutte esperienze, quindi si deve sempre presentare l'acqua in modo creativo ed in situazioni che lo mettono a suo agio, ad esempio evitare di portarlo al mare per le prime volte quando è agitato o con le onde, ma su spiagge poco profonde con acqua bassa e gradevolmente calda. L'ideale sono le passeggiate al tramonto sulla riva bagnandosi i piedi e le zampe (questo farà bene sia al cane che al padrone). Dopo qualche mese si potrà passare al gioco con la palla ed a tentare i giochi sempre più in profondità. Se invece non dovesse funzionare nessuno di questi trucchetti (se parliamo appunto di cani con traumi) l'alternativa sono le piscine per cani con corsi di nuoto semplici, attrezzate anche con programmi di riabilitazione e fisioterapia, a costi davvero contenuti. In queste strutture si utilizzano anche attrezzi come gonfiabili, imbracature e giubbotti, che garantiscono la sicurezza del cane e calma le ansie del padrone.

Continua la lettura
44

Infezioni o irritazioni

In conclusione non dobbiamo dimenticare che dopo una bella nuotata, che sia al mare oppure in piscina, una volta tornati a casa si deve sempre fare un bel bagno per togliergli di dosso la salsedine o il cloro, per evitare infezioni o irritazioni che se trascurate possono essere pericolose. Spero che questa semplicissima guida possa esservi stata utile per riuscire ad insegnare al vostro cane come nuotare.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesci

Nuotare con i delfini

Il delfino è uno degli animali marini più conosciuti; è amato per l'allegria dei suoi balzi e per il suo essere tranquillo e giocherellone. Nuotare con i delfini è il sogno di molte persone e può essere davvero un’esperienza eccezionale e molto...
Cani

Come insegnare al cane a lavarsi

Il cane, per sua natura, ama l'acqua. Irresistibilmente, in spiaggia corre verso la riva del mare a bagnarsi. A volte si tuffa direttamente e nuota. Anche le pozzanghere diventano per lui un'attrazione incontrollabile. In un attimo, eccolo ad immergersi...
Cani

Come insegnare al proprio cane qualcosa di utile e divertente

Il sogno di tutti quanti i proprietari di un cane è quello di avere un animale educato ed intelligente come quelli che si vedono nei film, tipo Lassie oppure il Commissario Rex. Ogni animale a quattro zampe, tuttavia, presenta la sua personalità e risente...
Cani

Come insegnare al cane a dare la zampa

Insegnare al proprio cane a dare la zampa può sembrare inizialmente difficile, ma in realtà bastano poche e semplici mosse per abituarlo ad un gesto che poi diventerà naturale e molto utile per voi quando dovrete accorciargli le unghie o portarlo dal...
Pesci

Come nuotare con le razze

La razza detta anche manta è un pesce cartilagineo, cioè composto per la maggior parte di cartilagine. Ne esistono oltre seicento specie diverse a seconda della zona in cui vivono. Tuttavia tutte sono simili fisicamente, presentano infatti le stesse...
Cani

Come insegnare il comando "Seduto" al proprio cane

Insegnare il comando "seduto" consente di avere un po' più di controllo sul vostro amico a quattro zampe. Per riuscire ad ottenere buoni risultati è molto importante addestrare il cane fin da quando è un cucciolo. In questo modo è possibile che possa...
Cani

Come insegnare al tuo cane dove fare i bisogni

Se hai intenzione di allevare un cucciolo di cane, è importante sapere che bisogna impartirgli alcune nozioni di carattere comportamentale come ad esempio di non abbaiare di continuo, oppure espletare le sue esigenze fisiologiche in un determinato luogo...
Cani

I comandi base da insegnare al cucciolo

Già dopo i primi tre mesi di vita è possibile iniziare ad addestrare un cucciolo per fargli recepire i comandi necessari alla sua educazione. Vi consigliamo di svolgere questi esercizi dapprima in casa (dove l'animale si sentirà più sicuro), per poi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.