Come Insegnare al cane a seguirvi senza guinzaglio

Tramite: O2O 03/01/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

Avere un animale, soprattutto se si tratta di un cane, è sempre una grande responsabilità: infatti, ogni animale ha bisogno di cure, di attenzioni, d'affetto ma soprattutto di un'educazione apposita. Volete insegnare al vostro cane a cavarsela da solo ed a seguirvi senza dover necessariamente avere il guinzaglio intorno al collo? Questa può essere un'ottima cosa, ma affinché tutto sia perfettamente regolare, è necessaria tanta pazienza, costanza e fermezza. Infatti, potrebbe anche capitare che, per puro affetto o voglia di attenzioni, si catapulti sopra un estraneo che ha il terrore dei cani. A questo proposito, la presente guida vi spiegherà qualche semplice regola per ottenere questo risultato. Vediamo quindi come procedere.

26

Occorrente

  • Giocattoli
  • Cibo
  • Pazienza
36

Insegnali a seguirti sempre

Innanzitutto, potrebbe essere utile insegnare al vostro cane a seguirvi sempre pur non avendo il guinzaglio attaccato al collo, poiché nel momento in cui dovesse scapparvi per qualche ragione, saprebbe già come cavarsela da solo e non finirebbe malauguratamente sotto una macchina, oltre ad evitare di saltare addosso a qualche bambino solo per giocare, oppure per rubargli e bucargli la palla o ancora, per fare cadere qualche vecchietta. Inoltre, potreste portarlo nei parchi e liberarlo per stare un po' insieme in allegria (ma in sicurezza) grazie alle piccole regole impartitegli.

46

Trova il luogo adatto

La prima cosa da fare è quella di trovare un luogo dove potreste liberare il vostro amato cane in tutta sicurezza per la prima volta. Un posto sicuro in cui non potrà correre pericoli di nessun tipo, in un posto isolato dove, soprattutto, non ci siano macchine. Portate con voi anche dei piccoli premi, come giocattoli o cose da mangiare come ad esempio biscottini, ossicini, pezzetti di carne e via dicendo. Questo è assolutamente fondamentale affinché il cane abbia una buona motivazione per fare alla lettera tutto quello che gli andrete a chiedere, per educarlo a camminare insieme a voi senza l'aiuto del guinzaglio.

Continua la lettura
56

Usa del cibo

Per compiere questa operazione, dovrete prima chiamare il vostro cane per vedere se vi raggiunge a comando autonomamente e poi, successivamente, insegnateli a seguirvi tenendo nella mano del cibo e facendolo scivolare vicino la vostra gamba. In questo modo, lui capirà che standovi vicino, avrà da mangiare e dunque non si muoverà da voi e vi seguirà. Proseguendo con questo sistema, il cane prenderà l'abitudine di camminarvi sempre accanto senza la necessità del guinzaglio. Buona fortuna!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cani

Come attrezzarsi per l'insegnamento al cane del guinzaglio

Uno dei primissimi insegnamenti da dare al proprio cane è il camminare correttamente al guinzaglio.Da questo dipenderà la tranquillità delle future passeggiate. Il guinzaglio rappresenta un momento di connessione tra cane e amico umano, un legame che...
Cani

Come addestrare al guinzaglio al cane

Gli animali sono i migliori amici dell'uomo e possono accompagnarci per il resto della nostra vita se trattati bene, e curati a dovere. Bisogna però saperli addestrare nel migliore dei modi affinché si comportino come vogliamo noi e senza grossi problemi....
Cani

Errori da evitare con il cane al guinzaglio

Chi decide di adottare un cane, facendolo così entrare nella propria vita, sa che questa decisione, oltre a portare una gioia infinita, comporta diverse responsabilità. Oltre al dovere di nutrirlo e provvedere alle sue necessità fisiche, un'attenzione...
Cani

Cosa fare se il cane rifiuta il guinzaglio

Il cane è il miglior amico dell'uomo, su questo non c'è dubbio. Il vostro amico a quattro zampe è sicuramente un compagno fedele che vi resterà accanto per tutta la sua vita. Sopratutto quando crescete un cane sin da cucciolo, è necessario che lo...
Cani

Come insegnare il richiamo al cane

Quando decidiamo di adottare un cane desideriamo sempre addestrarlo al meglio. Avere un cane educato che obbedisce ai principali comandi porta tantissimi benefici sia a lui che a noi. Infatti possiamo lasciarlo libero durante le passeggiate perché siamo...
Cani

Come insegnare al cane i comandi base

Tenere un cane, soprattutto di grandi dimensioni, prevede anche una sorta di scuola domestica, oppure usufruendo dei tanti centri d'addestramento cinofilo dislocati su tutta la Penisola. Ciò è necessario per ottenere lo scopo di educare il vostro animale...
Cani

Come insegnare i vari tipi di richiamo al tuo cane

Insegnare i giusti comportamenti al proprio cane non rappresenta solo un buon modo per educarlo ma anche una buona opportunità per farlo sempre vivere in totale sicurezza. Ecco perché è importante che il vostro amico a quattro zampe impari fin dai...
Cani

5 segnali utili da insegnare al tuo cane

Possedere un cane rappresenta sempre un'emozione particolare. Ma ciò implica anche delle precise responsabilità. Proprio per questo è necessario curarlo con amore e premura, controllando ed educando, se necessario, le sue abitudini fin da quando è...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.