Come liberarsi delle pulci

Tramite: O2O 28/02/2016
Difficoltà: media
16

Introduzione

Le pulci sono dei piccolissimi insetti parassiti, che si nutrono del sangue di mammiferi e spesso si annidano nei loro corpi, così come sulle superfici dei mobili o nei materassi. Le pulci amano sopravvivere sul corpo degli animali caldi e vertebrati; quindi, cani, gatti, conigli ed altri animali da compagnia non vengono di certo risparmiati. Tuttavia, uno dei motivi per della loro costante presenza in casa è il fatto che le uova di pulci possono annidarsi ovunque all'interno dell'ambiente domestico. Ed è per questo che è necessario pulire la vostra casa di frequente, anche dopo che le le pulci sono state eliminate. Ecco come liberarsi delle pulci ed evitare una loro possibile ricomparsa.

26

Le pulci si moltiplicano a dismisura e rilasciano le loro uova su vestiti, tappeti, auto e in tanti altri posti; e quando ci accorgiamo della loro presenza, il primo passo è quello di pulire tutto ciò che è venuto a contatto con loro al fine di eliminare il maggior numero di uova e larve possibili, scongiurando la loro riproduzione.

36

A questo punto è necessario raccogliere lenzuola e altri tessuti, e lavarli in acqua e sapone. I mobili, i tappeti, le crepe nel pavimento, le porte e qualsiasi altro oggetto o luogo che raccolgono polvere, possono essere potenziali zone di proliferazione, per cui anche sulle loro superfici, bisogna intervenire in modo adeguato. In questo caso, conviene utilizzare un aspirapolvere o una scopa elettrica con il sacchetto usa e getta, in modo da svuotarlo all'esterno della casa, senza il rischio di spargere di nuovo le uova nell'ambiente. Il restante residuo di larve può inoltre essere trattato con vapore, utilizzando quindi l'utensile tipico per pulire tende e tappeti. Un discorso diverso va fatto per i materassi, che essendo pesanti e facilmente attaccabili dalle pulci, tendono a depositare le uova nelle loro fibre.

Continua la lettura
46

Giunti a questo punto, bisogna provvedere ad una disinfestazione definitiva, lavando il tutto accuratamente con del sapone, a cominciare dalle superfici come tappeti, coperte e materassi, mentre per i pavimenti conviene utilizzare l'ammoniaca diluendola nell'acqua, oppure l'aceto entrambi ottimi sanificanti, ed in grado di distruggere definitivamente le pulci. Infine se in casa abbiamo animali come cani, gatti e uccellini, da lavare sono le loro cuccette e gabbie sterilizzando ciotole e abbeveratoi, ed infine provvedere ad una bagno con shampoo insetticida, disponibile nei negozi specifici per animali.

56

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Animali da Compagnia

Coniglio nano: le malattie più comuni

Tutti coloro che amano gli animali, e in particolare se sono amanti dei coniglietti, sanno molto bene che il coniglio nano è un animale molto sensibile e delicato, Per questo motivo è fondamentale prestare molta attenzione alla sua salute fisica. In...
Animali da Compagnia

Le più comuni patologie del cane

Il cane è un animale generalmente molto forte e resistente, ma anche lui può ammalarsi in modo più o meno grave. Per fortuna molte malattie vengono scongiurate dai vaccini, ma a volte non basta. Alcune patologie purtroppo colpiscono ugualmente i nostri...
Animali da Compagnia

Come allevare un coniglio in casa

Il suo aspetto tenero ed a volte buffo e la piccola taglia fanno del coniglio uno degli animali da compagnia più amati. Dopo il cane e il gatto, è l'animale domestico che viene scelto più di frequente. Piace molto ai bambini, perché è vivace, mansueto...
Animali da Compagnia

Come addestrare coniglio nano

Il coniglio nano è uno degli animali domestici più amati soprattutto dai bambini. Tenero, simpatico e con lo sguardo dolce e curioso, il coniglietto ammalia chiunque si trovi in sua presenza e accarezzi il suo morbido pelo. Il suo fascino però non...
Animali da Compagnia

Come tenere un furetto in casa

Da parte della gente c'è sempre una maggiore curiosità su animali particolari. Negli ultimi anni impazza una moda di tenere in casa animali diversi da quelli di normale costume e usanza. Su tutti l'animale più ricercato è il furetto. Il furetto è...
Animali da Compagnia

Come allestire la gabbia per la cavia

Le cavie sono animali da compagnia davvero molto richiesti perché, anche se a primo impatto non può sembrare, questi roditori sono molto affettuosi, infatti, una volta che si sono abituati all'ambiente che li circonda, riusciranno a dimostrare affetto...
Animali da Compagnia

Animali in casa: come scegliere quello che fa per voi

La scelta di un animale domestico è molto importante, soprattutto perché gli animali presentano dei sentimenti, ma non solo questo.Un animale ha esigenze particolari, peculiari, cioè ogni specie, ogni razza all'interno delle varie specie di animali...
Animali da Compagnia

Coniglio in giro per casa: consigli e precauzioni

Il coniglio è un animale molto sensibile, vivace, intelligente ed affettuoso. Generalmente i conigli che sono abituati a vivere in casa liberi sono molto tranquilli e calmi. Quelli che invece sono abituati a restare chiusi in gabbia tutto il giorno,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.