Come mantenere un cane lontano dalle piante

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Scavare è un comportamento naturale del cane, sia per i cuccioli che per i cani adulti. Però può rivelarsi frustrante se il vostro cane scava continuamente nei vasi delle piante. Questo vi porta a doverle continuamente rinvasare, o addirittura a sostituirle del tutto. Ciò può anche significare tanto tempo trascorso a passare l'aspirapolvere e a lavare via lo sporco del terreno. Poi si deposita sulle superfici di tutta la casa, sui tappeti e sui mobili, e diventa un vero lavoraccio pulire! Per fortuna, esistono un certo numero di metodi per scoraggiare il vostro cane dal giocare con la terra all'interno dei vostri vasi. A questo proposito, vediamo riportati qui di seguito alcuni brevi passi e consigli. Vi aiuteranno a capire come mantenere un cane lontano dalle piante.

28

Occorrente

  • Spray repellente adatto all'uso sulle piante
  • Osso in pelle di bufalo
38

Spostate la maggior parte delle piante in vaso il più possibile fuori dalla portata del cane, posizionandole su tavoli, mensole o scaffalature, dove il vostro animale non è in grado di raggiungerle. Trasferite i vasi più grossi all'interno di stanze che dovrete chiudere quando non potrete voi stessi sorvegliare il vostro amico a quattro zampe. Rimuovendo la tentazione, potrete contribuire ad evitare comportamenti sbagliati. Così potete concentrare l'energia del cane lontano dalle piante. Spesso così si evita di creare una vera e propria fissazione e si educa l'animale a pensare ad altro.

48

Fornite al cane numerose alternative in modo da non portarlo alla noia e lasciarlo senza nulla con cui intrattenersi. I giocattoli sono da farcire con degli snack, che possono tenere occupato il cane per un bel po'. Tenete il cane lontano dalla pianta quando vi dà la sensazione che potrebbe iniziare a scavare da un momento all'altro. Lo si capisce dagli atteggiamenti! Dategli un osso in pelle di bufalo (aiuta anche a tenere puliti i denti), o un altro oggetto da masticare, in alternativa allo scavo. Lodatelo se comincia a rosicchiare l'osso, anziché cominciare a scavare. Così capirà cosa è giusto e cosa è sbagliato.

Continua la lettura
58

Fate fare tanto esercizio fisico al vostro cane, per fargli consumare parte della sua energia in eccesso. Se si è lontani dal cane per molte ore al giorno, prendete in considerazione l'assunzione di una persona che lo porti a fare un passeggiata una volta o due nel corso della giornata. Il cane si rilasserà di più e sarà meno propenso ad impegnarsi in comportamenti distruttivi, come scavare nei vasi delle vostre piante.

68

Spruzzate uno spray repellente sulle piante e sulla terra: lo trovate in tutti i negozi di animali. Controllate le istruzioni del produttore, per assicurarvi che stiate acquistando un prodotto sicuro per le vostre piante. Nei video e articoli correlati questa guida, trovate anche consigli su quali piante sono velenose per il vostro cane e quali è meglio evitare di tenere in casa.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • I cani che vengono lasciati soli per molte ore tendono a sviluppare cattive abitudini, a causa della noia e dall'ansia di separazione.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cani

Cani: comportamenti e significati

Ogni cane presenta dei comportamenti differenti, poiché ognuno di essi ha un proprio carattere e dei sentimenti, proprio come le persone umane. I cani infatti sin da piccoli iniziano ad avere le proprie preferenze e attraverso dei piccoli gesti fanno...
Cura dell'Animale

Come comportarsi durante il letargo delle tartarughe

Le tartarughe, seguendo l'esempio di altri animali che vivono in ambienti temperati, durante la stagione invernale devono ritirarsi in letargo per non rischiare di avere, successivamente, problemi legati al metabolismo. Con l'arrivo della primavera riprenderanno...
Cani

Tutto sul bassotto

Se stai pensando di adottare un bassotto è importante ricordare che ogni razza ha le sue caratteristiche che, anche se non sono così rigide perché ogni cane sviluppa il suo temperamento personale, tuttavia danno delle indicazioni preziose. Prima di...
Gatti

10 consigli per scegliere la sabbia per la lettiera del gatto

Tu che sei amante dei gatti, sai quanto sia importante per loro poter fare i propri bisogni in un luogo tranquillo, pulito e comodo. Non è un aspetto da sottovalutare per il proprio micio. Ci sono della accortezze per far vivere meglio te ed il tuo cucciolo....
Cani

Come scegliere i giocattoli per il cane

Per tutti gli amanti degli animali, ed in particolare per tutti quelli che possiedono un cagnolino, questa è la guida che fa per voi. Tutti i cani hanno bisogno di giocare, di stare in movimento, sia per non annoiarsi ma anche per restare tranquilli...
Cani

Come comportarsi se il cane non vuole passeggiare

I cani hanno bisogno di frequenti passeggiate, sia per l'esercizio fisico che per la stimolazione mentale. La maggior parte delle razze canine, presenta dei tratti distintivi che portano a diverse attitudini. Ci sono cani molto attivi e ci sono cani che,...
Cani

Come scegliere il gioco in base alla razza del cane

Il cane è considerato da secoli l'animale domestico per eccellenza, in grado d'instaurare un legame di affetto e collaborazione reciproca con l'uomo. Discendente diretto del lupo è dotato di una forte predisposizione alla vita di branco ed il suo addomesticamento...
Animali da Compagnia

Come scegliere le lettiere per roditori

Il mercato offre un'ampia varietà di lettiere per roditori: dal truciolo al pellet, dal tutolo di mais al fieno. Sono reperibili in comodi sacchetti dai diversi formati, con caratteristiche differenti. Una buona lettiera non deve essere polverosa né...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.