Come mantenere una corretta igiene dentale dei cani

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Il cane è sicuramente un animale molto bello ed affascinante. Oltre ad essere un valido guardiano per la nostra abitazione questo animale risulta essere un ottimo compagni di giochi e soprattutto, un ottimo animale da compagnia ed un valido amico. È molto importante che l'igiene del cane sia tenuta in debita considerazione, al fine l'animale non si ammali e soprattutto al fine sia sempre pulito. Occorre quindi non solo lavarlo con gli appositi shampoo o far eseguire sul nostro animale una vera e propria toelettatura nei mesi estivi, ma anche curare nei minimi particolari la sua igiene dentale. In questa guida infatti vedremo come mantenere una corretta igiene dentale dei cani.

24

Il primo consiglio è sicuramente quello di evitare di dare al nostro animale cibi poco sani, o che comunque contengono una elevata quantità di zuccheri, in quanto lo zucchero non solo risulta essere tossico per il suo organismo ma può anche provocare dei seri danni ai suoi denti. In commercio esistono poi dei veri e propri snack quali per esempio dei bastoncini, masticandoli il cane non solo pulisce i suoi denti ma otterrà anche il beneficio di avere un alito fresco e profumato. L'importante è selezionare degli snack che siano ben graditi al nostro cane evitando di dargli quelli che mastica mal volentieri o comunque quelli di dubbia provenienza, o che comunque contengono sostanze che potrebbero nuocergli.

34

È importante abituare il nostro cane già da cucciolo a masticare questi snack, in quanto se è adulto può risultare molto più difficile educarlo. In alternativa in commercio nei negozi di animali più riforniti, esistono dei veri e propri spazzolini e dentifrici per cani, che possiamo utilizzare per i denti del nostro animale. L'importante è far diventare il lavaggio dei denti anche un'abitudine per l'animale, magari successivamente premiandolo giocando un po' con lui. L'animale infatti non si deve vedere costretto o forzato, ma deve capire che ciò che stiamo facendo lo facciamo per il suo bene e per la sua igiene. Nel caso dell'alito esistono anche dei validi deodoranti sani e naturali che possiamo utilizzare.

Continua la lettura
44

L'importante è l'evitare di utilizzare i nostri prodotti quali dentifrici sull'animale, in quanto potrebbero rivelarsi per il cane molto dannosi. Infine è buona norma nutrire il nostro cane prevalentemente con le crocchette, che non solo sono il cibo più indicato, ma sono anche quelle che possono favorire una maggior pulizia dei denti e possono aiutare a danneggiarli il meno possibile. Sicuramente il curare perfettamente l'igiene dentale del nostro cagnolino ci potrà dare delle grandissime gioie e soddisfazioni, inoltre aiuterà anche il nostro amato animale ad avere una dentatura sana e robusta.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura dell'Animale

10 consigli per prendersi cura dei denti del gatto

I gatti sono animali domestici docili e molto simpatici, sempre alla ricerca di giochi e capaci di instaurare un rapporto profondo con il proprio padrone. Ma è molto importante anche per questi simpatici quadrupedi, avere una igiene dentale sana che...
Cani

10 consigli per prendersi cura dei denti del cane

Prendersi cura di un animale non è affatto semplice. Infatti anche i nostri amici cani e gatti hanno bisogno di cure speciali per far si che restino sani e forti anche con il passare degli anni. In questa guida troverete 10 consigli per prendersi cura...
Cani

Come curare un grande bovaro svizzero

Molte malattie e condizioni di salute sono genetiche, nel senso che si legano alla razza del vostro animale domestico. V'è un consenso generale tra i ricercatori genetici canini e i veterinari. Questo sulle condizioni descritte nella presente guida....
Cura dell'Animale

Come pulire i denti di un cavallo

Il cavallo è uno splendido animale dotato di una viva intelligenza e può essere considerato senza alcun dubbio uno dei migliori amici dell'uomo. Come tutti gli animali, anche il cavallo ha bisogno di cure per mantenersi sempre sano ed in forma. Imparate...
Cani

Come prenderti cura del tuo cane

Prendersi cura di un animale domestico in genere comporta delle grandi responsabilità, quindi prima di aprire la porta al vostro fido dovete prendere atto dell'impegno che vi aspetta, ma in compemnso lui saprà ricompensare il vostro lavoro con tutto...
Cani

5 segnali dell’invecchiamento del tuo cane

Come le persone anche i cani cambiano mentre invecchiano. Solo i padroni, che gli sono vicini e li conoscono meglio si potranno rendere conto di questi cambiamenti dovuti all'età. Ad una certa età il tuo cane sarà meno attivo e quindi potrà necessitare...
Gatti

Come mantenere sani i denti del gatto

I nostri amici gatti con il passar del tempo vanno incontro a problemi alle gengive. I gatti vanno incontro a problemi di tartaro e di placca molto più di noi, anche perché non fanno pulizia dentale. C'è da dire, però, che il loro ph all'interno della...
Gatti

Come preparare un dentifricio fai da te per cani e gatti

Possedere in casa dei cani o dei gatti rappresenta sempre un'esperienza bellissima e che è in grado di offrire molte soddisfazioni. Cosa c'è infatti di più dolce e grazioso dei nostri piccoli amici a quattro zampe? Essere tuttavia dei padroni saggi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.