Come nutrire correttamente un cane

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

All'interno della presente guida, ci porremo come fine quello di spiegarvi in pochi passi come poter nutrire correttamente un cane, una tematica davvero interessante. Non perdiamo assolutamente del tempo utile, e cominciamo con l'argomentazione su questo tema.
Avere a casa un cane è sicuramente una scelta azzeccata, specialmente per l'affetto che esso offre ai suoi cari. Il nostro amico a quattro zampe ci fa compagnia, ci tiene su nei momenti tristi, ci dà gioia. Ma è anche bello prendersi cura di lui, per farlo stare bene fisicamente e mentalmente, non solo attraverso le passeggiate, l'esercizio e la disciplina, ma anche con la cura del suo pelo, delle zampe, e in generale per il suo sostentamento.

26

Lo svago e l'esercizio

Una volta al giorno, l'ideale sarebbe quello di portarlo un po' a spasso, in modo tale che esso possa fare un po' d'esercizio fisico e svagarsi con una bella passeggiata all'aria aperta. Il tipico istinto dei cani è quello di andare alla ricerca di cibo e acqua dopo aver compiuto spostamenti importanti e, per riuscire a creare questo ambiente mentale è giusto che il cane si stanchi. Lo stato mentale del nostro amico, deve essere totalmente rilassato e pronto per mangiare, e per far questo occorre far chiarezza su come avverrà il pasto sin dalla tenera età.

36

Le regole di vita

Le abitudini per tutti, ma specialmente per i cani, rappresentano un vero e proprio pilastro della vita, una sorta di orologio biologico: la sveglia, l'acqua, il cibo, la passeggiata giornaliera, il gioco, il sonnellino, e così via. Per questo, è importantissimo fissare bene degli orari in cui abituarlo a mangiare. Anche la persona che lo nutre deve essere la stessa, in primo luogo, per rafforzare il legame con il padrone, e inoltre, per evitare che in futuro accetti cibo da estranei. La pappa deve essere tiepida.

Continua la lettura
46

La sua alimentazione

A differenza delle regole fissate per la sua vita, che devono essere fisse, per quanto riguarda la sua alimentazione, bisogna saper variare nel modo giusto e, oltretutto, ormai in mercato si trovano davvero tante risorse utili per cibare i nostri amici a quattro zampe, sia che esso sia già grande, sia che esso sia ancora un cucciolo. Ma oltre ai classici croccantini, è necessario nutrire Fido utilizzando altri alimenti. I cani sono e rimangono esseri carnivori, per questo metà della loro dieta deve essere composta di carne. Assieme ai tradizionali cibi, quindi, si consiglia di nutrirli con trippa, fegato, coniglio e pollo (rigorosamente disossati!). La carne di maiale è bandita, così come anche i dolci, i gelati e il pane fresco.

56

Approfondimenti

Con gli alimenti consigliati dal veterinario, potete sbizzarrirvi con la fantasia e inventare sempre nuove ricette per i vostri amici a quattro zampe, aiutati da ciò che il commercio offre, ossia un'infinità di tipi di croccantini, biscotti, fette biscottate, ossi e così via. È importante soprattutto ricordare che la giusta alimentazione, non basta da sola per far stare bene un cane. Egli ha bisogno, oltre che di affetto, anche di esercizio fisico, di lavoro e di divertimento.
In conclusione, vi consiglio un approfondimento specifico da uno specialista, in modo tale che possiate avere delle indicazioni qualificate per importare la giusta alimentazione per il vostro amico a quattro zampe. Eccovi un link utile per approfondire ancora di più: http://www.petsblog.it/categoria/alimentazione-cane.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Mammiferi

Come nutrire un cucciolo di capriolo

Nutrire un cucciolo di capriolo non è un'impresa così facile come sembra, ma quando è necessario per salvargli la vita bisogna cercare di accudirlo al meglio. In effetti, può capitare di trovare un capriolo sperduto durante le varie escursioni in...
Volatili

Come nutrire un pipistrello appena nato

Molto spesso i pipistrelli sono animali che incutono paura. Questi mammiferi in realtà sono animali molto interessanti. Nel caso in cui trovaste un pipistrello, ci sono alcune cose da ricordare. I pipistrelli sono animali protetti. Dunque, è bene chiamare...
Pesci

Come nutrire i piranha

I gatti, i cani ed i conigli, sono da sempre in vetta nella classifica degli animali domestici maggiormente apprezzati e gettonati. Non a caso, un recente studio ha dimostrato che ogni anno un milione di famiglie, ne adotta uno accogliendolo nelle proprie...
Volatili

Come nutrire le quaglie

Allevare le quaglie è abbastanza semplice, e può essere anche produttivo: da questi animali si possono ricavare grandi quantità di uova e di carne. In una voliera abbastanza grande infatti possono entrare sino a 20 esemplari, di cui 15 femmine, e la...
Cura dell'Animale

Come nutrire una cavia

Se in casa abbiamo un porcellino d'India o qualsiasi altra cavia, è importante sapere che di base è un animale vegetariano, per cui necessita di alimenti di questa natura. Da notare però che il criceto pur appartenendo alla stessa specie, è invece...
Cura dell'Animale

Come nutrire un cavallo

Nutrire un cavallo è una delle cose più importanti da fare per chi lo possiede. La sovralimentazione può portare a grandi problemi, di fatti alcuni cavalli tendono a mangiare anche oltre la loro fame e questo porta loro all'obesità. Per i cavalli...
Cura dell'Animale

Come nutrire un pulcino

Durante una passeggiata per strada o nelle campagne può capitare di incontrare qualche pulcino. Questi piccoli volatili precipitano spesso dai nidi. Talvolta riportano ferite, anche mortali, e altre volte riescono a salvarsi. Può succedere che, per...
Volatili

Come Nutrire Gli Uccellini

Quando arriva l'inverno, può capitare che scarseggi il cibo per gli uccellini che vivono liberi all'aria aperta, pertanto, aiutarli dando loro da mangiare li aiuterà a sopravvivere e, inoltre, vi permetterà di osservarli da vicino. Attraverso i passaggi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.