Come organizzare il terrario per l'iguana

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

L'iguana è un animale simile alla lucertola scoperta da Darwin nelle isole Galapagos. In Italia non è possibile trovarle allo stato brado, ma solo in cattività; i negozi per animali, oltre a vendere questi rettili, sono forniti di materiali adatti ad allestire il terrario per l'iguana. Oggi, se vogliamo risparmiare possiamo creare da noi un terrario in modo da ricreare per l'iguana il suo habitat naturale. Comunque per maggiori informazioni su come organizzare il terrario per l'iguana potete seguire ciò che vi suggerisce questa guida.

27

Occorrente

  • Rami robusti e materiale per substrato
  • Lampade UV
  • Igrometro e Irroratore di acqua
37

È bene sapere che, generalmente le iguane sono solite passare gran parte del tempo nelle parti più alte del terrario, quindi sarà necessario comprarne o realizzarne uno che si sviluppi più in altezza che in larghezza. Inoltre bisogna prendere in considerazione il fatto che un'iguana adulta può raggiungere il metro di lunghezza, perciò, onde evitare di dover cambiare il terrario in futuro, teniamo in considerazione questo fattore nel momento della scelta.

47

Per preparare il terrario possiamo posizionare dei rami robusti alla base, facendoli sviluppare in altezza: le iguane infatti sono portate a vivere sui rami delle piante. Prima di introdurvi l'animale è opportuno sterilizzare i rami con del vapore, poiché potrebbero contenere sia batteri che muffe al loro interno. Per rivestire il fondale del nostro terrario si può scegliere tra diversi composti specifici disponibili in commercio: alcuni consistono in una sorta di tappetini lavabili, altri sono dei composti che derivano da segatura di legno. Naturalmente il terrario sarà completo mettendo appositi contenitori per acqua e cibo. L'igiene è fondamentale per la salute del rettile, quindi bisognerà sostituire il substrato periodicamente in modo tale da impedire pericolose proliferazioni batteriche.

Continua la lettura
57

L'iguana è un animale che ha bisogno di vivere in zone caratterizzate da temperature diverse: in commercio sono presenti dei dispositivi che permettono di controllare la temperatura nelle varie zone del terrario; in questo modo l'iguana si sposterà nei punti del terrario a diversa temperatura a seconda delle sue necessità. L'umidità del terrario, deve risultare sempre molto alta o comunque non inferiore al 75%. È possibile attrezzarsi con un apposito igrometro che ne segnalerà la percentuale, ed organizzarsi con un irroratore di acqua qualora fosse necessario aumentare l'umidità indispensabile per la muta del vostro rettile.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rettili e Anfibi

Consigli per allevare una iguana

Il mondo animale è molto ricco di esemplari. Tra questi è impossibile non annoverare l'iguana, rettile molto simile ad una lucertola ma dalle dimensioni nettamente maggiori. Il suo habitat si estende dal Messico meridionale fino al Brasile centrale,...
Rettili e Anfibi

Come Acquistare Legalmente Un'Iguana

Tante persone pensano di tenere un'iguana dentro casa tranquillamente, però quello che non sanno forse è che siccome l'animale è esotico, occorrono certi certificati. Il certificato essenziale è chiamato CITES, e dovrà necessariamente rilasciato...
Rettili e Anfibi

Come alimentare l'iguana

Questi affascinanti sauri, anche di dimensioni ragguardevoli e provenienti dal centro-sud dell'America, sono sempre più spesso ospiti dei terrari domestici. Allevarli in cattività, dove possono vivere parecchi anni, è possibile anche grazie ad una...
Rettili e Anfibi

Tutto sull'iguana

L'amore per gli animali non ha confini. Ecco il motivo per il quale alcuni scelgono anche delle specie inconsuete, da tenere in casa. L'iguana, di cui tratteremo in questa guida, fa parte di questi animali. Della famiglia degli Iguanidi, l'habitat naturale...
Rettili e Anfibi

Come addomesticare un'iguana

Fra i sauri, gruppo di rettili al quale appartengono le lucertole, l'iguana si presenta di dimensioni maggiori. La lunghezza varia da un minimo di 180/250 cm fino a raggiungere, in alcune specie, anche i sei metri. Dimensioni mai comunque raggiunte dall'iguana...
Rettili e Anfibi

Cosa dar da mangiare ad un'iguana

Le iguane sono animali erbivori, che necessitano di un'alimentazione bilanciata, nella quale il rapporto calcio-fosforo deve essere pari a 2:1. In natura questi folivori mangiano foglie, fiori e frutti, eccetto che nei primi anni di vita, quando arricchiscono...
Rettili e Anfibi

Come allestire un terrario per rane

Il terrario è una struttura che permette di ospitare differenti specie di animali, come serpenti o alcuni roditori, e anche piante; tra questi sicuramente può accogliere le rane, degli anfibi che molte persone decidono di acquistare come animali domestici....
Rettili e Anfibi

Come costruire un terrario per rane

Il terrario è una funzionale struttura che consente di ospitare diverse specie di piante e soprattutto di animali; infatti in riferimento a questi ultimi è importante sapere che è particolarmente indicato per rettili ed anfibi. Se dunque avete intenzione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.