Come organizzare una casa a prova di gatto

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

I gatti sono dei teneri e silenziosi compagni di vita di molti esseri umani. La curiosità e la giocosità sono parte del fascino di un gatto, ma questa tendenza ad esplorare ogni singolo angolo può spesso trasformarsi in una delle cause di infortuni. Per questo motivo, è importante rendere la casa un ambiente sicuro per loro. Ecco come organizzare una casa a prova di gatto, onde evitare che questi piccoli amici possano venire a contatto con oggetti o situazioni pericolose.

25

Conservare i prodotti per la pulizia in un luogo sicuro. Riporre tali prodotti in degli armadietti chiusi per impedire al gatto di leccarli, masticarli o ingerirli. Essi contengono sostanze chimiche pericolose per qualsiasi essere vivente. Se invece non si desidera che il felino possa sgattaiolare tra le pentole, si consiglia di mettere dei fermi sulle ante dei mobili in cucina. Conservare tutti i farmaci, sia per persone che per animali, in un armadio protetto, assicurandosi di disfarsi di quelli scaduti.

35

Attenzione alle piante velenose. I gatti amano masticare erba e piante, sia all'interno che all'esterno, e purtroppo molte di queste sono irritanti, pericolose e anche letali per i gatti se vengono ingerite. Anche le piante non velenose possono causare vomito e diarrea. È bene, perciò, tenere qualsiasi pianta fuori dalla portata del gatto o, meglio ancora, evitare di tenerle in casa.

Continua la lettura
45

Mettere al sicuro gli oggetti fragili. Come già accennato, i gatti amano esplorare il loro spazio e sono soliti saltare su tavoli, armadi e mensole. Evitare di riporre su di essi gli oggetti che possono rompersi facilmente, in quanto il gatto potrebbe procurarsi delle ferite con i pezzi rotti. Staccare i cavi elettrici quando non sono in uso, dal momento in cui alcuni gatti amano masticare i fili di gomma. Altrimenti, è possibile scoraggiare il gatto dal masticare i cavi proteggendoli con un sottile strato di una pomata amara non tossica.

55

Tenere il coperchio del WC sempre abbassato per evitare che il gatto possa calarsi all'interno per bere l'acqua. Meglio ancora se si tiene la porta del bagno sempre chiusa, a meno che non si decide di posizionare la sua lettiera lì. Tenere ante e cassetti chiusi, evitando anche che l'animale possa aprirli con le zampe. Mobili e cassetti possono contenere oggetti pericolosi per il gatto, il quale potrebbe farsi male anche chiudendosi in un cassetto. Quindi, è bene utilizzare su tutti i mobili della casa dei dispositivi di fissaggio come quelli che si usano quando ci sono bambini piccoli.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Gatti

Come togliere la gomma da masticare dal pelo del gatto

La gomma da masticare la conosciamo ormai tutti. Si trova in commercio in diversi formati, colori e gusti. La gomma da masticare si può ritenere un breve passatempo (ma anche allenamento) saporito per i denti. Amata da molti, l'attuale gomma da masticare...
Cani

Come mantenere un cane lontano dalle piante

Scavare è un comportamento naturale del cane, sia per i cuccioli che per i cani adulti. Però può rivelarsi frustrante se il vostro cane scava continuamente nei vasi delle piante. Questo vi porta a doverle continuamente rinvasare, o addirittura a sostituirle...
Cani

10 piante velenose per i cani

Nel corso dei millenni, la selezione naturale delle piante ha prodotto una complessa e vasta gamma di composti chimici che scoraggiano gli erbivori. Molti di questi composti velenosi hanno anche importanti benefici medici. Nei passi di seguito sono descritte...
Gatti

Le piante velenose per i gatti

Se il vostro micio, oltre ad essere un pantofolaio che cerca posticini in cui dormire indisturbato, è un brillante e coraggioso esploratore ed entra in contatto con le piante del terrazzo o, addirittura, è libero di sgattaiolare nel giardino, prestate...
Animali da Compagnia

Coniglio in giro per casa: consigli e precauzioni

Il coniglio è un animale molto sensibile, vivace, intelligente ed affettuoso. Generalmente i conigli che sono abituati a vivere in casa liberi sono molto tranquilli e calmi. Quelli che invece sono abituati a restare chiusi in gabbia tutto il giorno,...
Rettili e Anfibi

I principali rettili innocui

Una delle specie animali più interessanti è indubbiamente quella dei rettili che racchiude una varietà molto ampia di specie animali. Non si tratta di una cqtegoria particolarmente amata dalla maggior parte delle persone in quanto i rettili sono spesso...
Rettili e Anfibi

Serpenti da appartamento: quali scegliere

Cani e gatti sono senza dubbio tra gli amici più apprezzati. Esistono anche molti amanti dei piccoli roditori, di criceti e conigli. E poi tanti adoratori dei pesci, che trovano rilassante e stimolante curare i piccoli ospiti e il loro habitat artificiale....
Rettili e Anfibi

Come distinguere una vipera da un altro serpente

Con l'arrivo della bella stagione sono in tanti ad organizzare qualche escursione in campagna. Stare a contatto con la natura migliora l'umore e regala momenti di relax. Durante queste gite, tuttavia, potremmo andare incontro ad alcuni pericoli. La presenza...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.