Come ottenere l'affidamento di un cucciolo di cane sequestrato

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Sempre più spesso si sente parlare ai vari tg locali di animali sequestrati per maltrattamenti, in particolar modo di cuccioli di cani di razza che vengono tenuti in condizioni pessime o che vengono importati in Italia in maniera clandestina per poi essere venduti. Questi animali una volta sequestrati, non solo hanno bisogno d'affetto, ma anche di una famiglia che li sappia apprezzare a dovere e che li sappia gestire. In questa guida vedremo come ottenere l'affidamento di un cucciolo di cane sequestrato.

24

Per prima cosa, se vogliamo prendere in custodia un qualsiasi animale, è molto importante l'essere persone sensibili e pazienti. Molto spesso infatti è proprio la nostra pazienza e sensibilità che ci aiuta ad instaurare un meraviglioso rapporto con il nostro cane. I cuccioli di cane, una volta sequestrati, vengono portati da un veterinario che li svermina e che si accerta delle loro condizioni di salute, ci vorranno, minimo due tre settimane prima che i cani possano essere dati in adozione. Passato il tempo, sul sito della guardia di finanza o sul sito della guardia forestale, a seconda di chi ha sequestrato i cani, ci sarà una voce relativa ai cani sequestrati, in cui è possibile conoscere il nome dei cani, l'età e la razza.

34

Possiamo sempre muovendoci sul sito, inviare una richiesta di affido per un determinato cucciolo di cane. In questa richiesta, dovremo indicare oltre ai nostri dati personali anche le esperienze precedenti che abbiamo avuto con gli animali, in particolar modo con i cani. Dovremo anche dichiarare se possediamo altri animali quali cani o gatti, spesso l'arrivo di un cucciolo di cane, può creare scompiglio nei nostri animali. È molto importante, avanzare la richiesta il prima possibile e soprattutto, il tenere costantemente monitorato il sito della guardia di finanza o della guardia forestale. Se i cani sono stati sequestrati vicino alla nostra zona di residenza, il suggerimento è quello di portare noi stessi la richiesta di adozione per iscritto negli uffici della guardia di finanza o della guardia forestale, in questo modo mostreremo maggiormente il nostro interesse per gli animali.

Continua la lettura
44

Se il cane ci verrà affidato, è importante tenerlo con amore e con rispetto, dandogli sempre affetto, cibo ed acqua freschi e soprattutto, dovremo portarlo in giro per la passeggiata almeno un paio di volte al giorno. Il cane che ci verrà affidato, non potrà essere venduto a terzi. Per verificare la nostra idoneità come padroni dell'animale, potrebbero anche essere fatti dei controlli post affido, in questo modo si avrà la certezza che l'animale sia trattato nel migliore dei modi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cani

Come allattare un cucciolo di cane

Per allattare bene un cucciolo di cane, basterà seguire qualche piccolo e semplice accorgimento. All'apparenza potrebbero sembrare banali, ma in realtà sono davvero essenziali per riuscire a nutrirli al meglio. Naturalmente, la migliore alimentazione...
Cani

Come fare accettare al cane un nuovo cucciolo

All'interno di questa guida, breve ma molto interessante, la tematica che andremo a sviluppare si occuperà di animali. Per essere più precisi, il cane sarà il nostro punto di riferimento, in quanto, come avrete notato dal titolo stesso della nostra...
Cani

Come addestrare un cucciolo di cane

Il cane, in genere animale docile e fedele, regala tanta compagnia, affetto incondizionato ed allegria in casa. Simpatico, gioviale e pure pasticcione, richiede tempo per il gioco ed attenzioni per il benessere fisico e psichico. Nonostante in molte occasioni...
Cani

Come preparare cibo per il cane cucciolo

È capitato più o meno a tutti di dover accudire un cucciolo appena nato. Sia che sia un trovatello, sia che arrivi dalla cucciolata del nostro cane, le situazioni sono ugualmente critiche. Gli animali appena nati, infatti, hanno bisogno di cure speciali...
Cani

Come adottare un cucciolo di cane poliziotto

Da pochi anni, in Italia, i cani poliziotto vengono scelti e acquistati nell'età compresa tra i 12 e i 36 mesi nei canili di tutta l'Europa. Questi vengono addestrati meticolosamente alla loro mansione assegnata (Anti-Droga, Ricerca Corpi in vita, etc.),...
Cani

Consigli per educare un cucciolo

Un cucciolo di cane è davvero impegnativo, può essere considerato un po’ come un bambino. Ha bisogno di cure e attenzioni costanti e di una buona educazione fin dal principio. Prima di adottare un cucciolo o un cane in generale, valutate bene di avere...
Cani

Come abituare un cucciolo a dormire tutta la notte

Avete da poco adottato un cane e già siete disperati perché passate le notti in bianco in quanto il cucciolo piange e non vuole saperne di dormire? Se la risposta è sì, allora mantenete la calma e non lamentatevi: accertatevi, prima di tutto, che...
Cani

Come prepararsi ad accogliere in casa un cucciolo

All'interno della guida che seguirà andremo ad occuparci di come prepararsi ad accogliere in casa un cucciolo. Tantissime persone amano gli animali, ma non hanno mai provato ad accudirne uno personalmente, magari per timore d'inesperienza. In questa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.