Come portare a spasso un furetto

Tramite: O2O 08/06/2016
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il furetto. Animale che, forse, cinquant'anni fa non avremmo immaginato al nostro fianco sul divano o in giro per casa. Né avremmo immaginato di porci la domanda: "Come portare a spasso il mio furetto?". Ebbene, ora le cose sono un po' cambiate. E le nostre nonne probabilmente non strilleranno più al vedere che il nostro animaletto domestico è... Sì. Un furetto. Come ogni animale domestico, richiede particolare cura, attenzioni e accorgimenti specifici. Una ricerca (accurata) in rete può darci delle linee generali su come tenerne uno. È importante naturalmente anche parlare con un veterinario esperto. Ci procureremo così tutto ciò di cui il nostro amico furetto avrà bisogno! E adesso? È stato in casa con noi per un po'. Stiamo costruendo un rapporto di affetto con il nostro furetto. È sano (importantissimo ricordare di vaccinarlo e, per le femmine, sterilizzarle, o rischiano la morte). Si diverte un mondo a giocare. Ma adesso? Adesso il nostro furetto vuole uscire! Vediamo quindi come portare a spasso un furetto in tutta sicurezza.

26

Occorrente

  • Pettorina con guinzaglio, attenzione, responsabilità
36

Prima di tutto, sì. Portare a spasso un furetto è possibile e legale. Non avremo problemi a portarlo a spasso. Questo se abbiamo i permessi per prendercene cura. E se è sano. Se tutto è ok, il nostro furetto lo apprezzerà! Il furetto infatti è un animale dinamico. Gli piacerà stare all'aria aperta ed esplorare un nuovo ambiente. Tuttavia, per portarlo a spasso occorrono alcune accortezze. Non vorremmo mai che al nostro furetto accadesse qualcosa.

46

Innanzitutto, occorre l'attrezzatura adeguata. Non possiamo semplicemente chiedere al nostro furetto di camminare a spasso con noi, ovviamente. È possibile portare un furetto in un trasportino. Ma così lo limiteremo molto e la natura del furetto è appunto quella di andare in giro. Possiamo trasportarlo così se necessario, ma è meglio di no. Quindi, come? Cosa dobbiamo procurarci? Semplice: una pettorina con guinzaglio. Nei negozi di animali troveremo diversi prodotti pensati per un furetto. Il furetto infatti ha esigenze diverse da un cane o un gatto! Compriamo dunque una pettorina adeguata a lui. Ricordiamo che il nostro furetto è un giocherellone. Quindi facciamo in modo che la pettorina lo contenga quando siamo a spasso.

Continua la lettura
56

Una volta che il furetto ha la sua pettorina e abbiamo il guinzaglio in mano, ci siamo. Possiamo uscire e portare il nostro amico a spasso. Ricordiamo che non è un cane e stiamo costantemente attenti alle sue esigenze. Un furetto si stanca prima. Inoltre qualcuno potrebbe calpestarlo. E si caccerà in ogni fessura o nascondiglio accessibile. Inoltre il nostro furetto potrebbe mordere e mangiare ogni rifiuto in giro. Attenzione a ciò che c'è a terra. Siamo responsabili del furetto quando lo portiamo a spasso, in fondo. Quindi, stiamo sempre molti attenti al nostro furetto e a cosa c'è intorno. Mentre lo portiamo a spasso potrebbe divertirsi, ma anche spaventarsi. Per un rumore forte o la presenza di altri animali, ad esempio. Teniamo dunque sempre un occhio vigile sul nostro furetto. La sua sicurezza e felicità sono la cosa più importante!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Animali da Compagnia

Come insegnare al furetto a fare i bisogni nella lettiera

Ormai è noto a tutti che il furetto è un ottimo animale da compagnia come i nostri amici cani e gatti. È un animale pieno di allegria, comunicativo, disinvolto, affettuoso e curioso. Desideri adottarne uno? Devi tenere presente che il furetto è un...
Animali da Compagnia

Come insegnare ad un furetto a non mordere

Tra i moltissimi animali da compagnia poco convenzionali che abitano le nostre case, fa la sua comparsa il furetto, un mustelide carnivoro molto simile alla puzzola. Vista l'indole a volte aggressiva di questo piccolo animale, la domanda che spesso sorge...
Animali da Compagnia

Come accudire un furetto

Da qualche anno a questa parte possedere un furetto sta divenendo una "moda", non solo in Italia ma anche all'estero. Il furetto assume così le sembianze di vero e proprio animale da compagnia al pari di un cane, un gatto oppure un coniglio con annesse...
Animali da Compagnia

Il furetto come animale da compagnia

Come amanti degli animali, vogliamo proporre a tutti i nostri lettori, una pratica guida, che vuole essere d'aiuto per tutti coloro i quali vorrebbero avere in casa propria un animale ed in particolare modo il famoso furetto. Occorre subito sapere che...
Animali da Compagnia

Come educare un furetto

Qualche volta i furetti possono sviluppare delle cattive abitudini; quella più comune è di mordere facilmente. Se in casa abbiamo un giovane furetto è opportuno insegnargli a non mordere nemmeno durante il gioco. Questi piccoli animali da compagnia...
Animali da Compagnia

5 regole per educare il furetto a fare i bisogni in lettiera

Se intendiamo allevare un furetto, ci sono alcune regole importanti da fargli rispettare, in modo da ottenere un addestramento che lo faccia abituare ad utilizzare la lettiera, e quindi evitare di sporcare altre parti della casa. Nei passi successivi...
Animali da Compagnia

Come creare in casa l'ambiente ideale per un furetto

Il furetto è un mammifero appartenente alla fagliela dei mustelidi, nato da un incrocio con la puzzola ed addestrato, in principio, per la caccia ai conigli. La sua espressione curiosa ed i lineamenti dolci, lo rendono un animale adatto alla compagnia...
Animali da Compagnia

Come addestrare un furetto

In questa guida vi esporremo come addestrare un furetto. È un animale che a volte può sviluppare la cattiva abitudine di mordicchiare. Se avete un giovane esemplare, è importante insegnargli a non mordere anche quando gioca ma sopratutto a non mordicchiare...