Come prelevare facilmente un campione di urine del gatto

Tramite: O2O 08/09/2015
Difficoltà: media
15

Introduzione

Adottare un amico a 4 zampe richiede molta passione e dedizione. Gli animali da compagnia non sono certo dei giocattoli o semplici passatempo. Sono delle presenze tali da diventare autentici membri della famiglia. Il nostro dovere verso di loro è prenderci cura di tutti loro bisogni. Ciò include l'alimentazione come l'igiene e, naturalmente, la salute. I padroni di un cane o un gatto avranno, prima o poi, la necessità di una visita dal veterinario. Un semplice controllo preventivo è una ragione sufficiente. Ma il nostro amico potrebbe ammalarsi e a quel punto servirebbero controlli approfonditi. Il nostro veterinario potrebbe chiederci di prelevare un campione di urine. Ma come eseguire facilmente questo compito con un gatto?

25

Occorrente

  • Cassetta per lettiera.
  • Lenticchie.
  • Siringa o pipetta.
  • Bicchierino con coperchio.
35

Procurarsi un bicchierino di plastica

Il gatto è tendenzialmente più restio del cane nel subire trattamenti simili. È per il suo bene, ma l'animale non è capace di comprenderlo. Tuttavia dovremo munirci per prima cosa degli strumenti più adatti. Procuriamoci un contenitore per la raccolta delle urine. È sufficiente un bicchierino di plastica con coperchio, oppure una siringa. Ma è pressoché impossibile prelevare l'urina durante i bisognini. È altamente probabile che il gatto scappi via, enormemente infastidito. Si tratta di una brusca invasione del suo intimo. Perciò dovremo trovare un'altra maniera.

45

Utilizzare una siringa

Potremo sostituire la classica lettiera, di materiale assorbente, con un'alternativa. Qualcosa di similare che non assorba i liquidi. Un buon sostituto sono le lenticchie. Questo legume non assorbirà le urine. Tuttavia permetterà al gatto di scavare e fare tranquillamente i bisognini. Successivamente potremo prelevare un campione di urine con la siringa. Eliminiamo le lenticchie e incliniamo la cassetta dei bisogni. Aspiriamo le urine attraverso l'ago della siringa. Anche la paglia può svolgere lo stesso compito. Potremo successivamente prelevare il campione con una pipetta.

Continua la lettura
55

Aspirare l'urina del gatto dalle superfici

Il nostro gatto potrebbe avere problemi che lo portano ad una certa incontinenza. È il caso, per esempio, di una cistite. In tal caso è altamente probabile che il gatto lasci piccole pozze di urina sul pavimento. Se ci troviamo in questa circostanza sarà molto semplice prelevare il campione. Utilizziamo una siringa, aspirando le urine direttamente dalle superfici. Dopo il prelievo è necessario consegnare il campione entro 24 ore. Oltre tale termine la composizione delle urine potrebbe alterarsi. Se non possiamo recarci immediatamente dal veterinario, conserviamo le urine in frigo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Gatti

Le 5 patologie più pericolose per il gatto

Il gatto è uno degli animali domestici più affascinanti. Solitario ma al tempo stesso coccolone, non esterna la sua gratitudine scodinzolando come il cane ma ama quando ci prendiamo cura di lui. Seppur discreto nella sua convivenza con gli umani, il...
Gatti

Come curare i vermi del gatto

Tra le patologie che più frequentemente affliggono il gatto, vi è certamente l'infezione intestinale dovuta ai parassiti. Normalmente quando questa patologia si presenta si dice che il gatto "ha i vermi", che tecnicamente sono degli agenti infestanti,...
Gatti

5 segnali dell’invecchiamento del tuo gatto

Come tutti gli esseri viventi, anche gli animali quando invecchiano lanciano dei segnali. I segnali inviati, vengono inviati per un tempo molto breve (essendo più corta la vita degli animali) per questo bisogna prestare molta attenzione ad ogni cambiamento...
Gatti

Come eliminare il cattivo odore dalla lettiera del gatto

Un gatto può essere davvero un compagno fantastico, un incredibile amico in grado di portare sempre molta allegria in ogni casa, con le sue fusa e con il suo modo di giocare coinvolgente. Sia che si viva da soli o che si abbia una famiglia, magari con...
Gatti

Come fare ingrassare un gatto

Chi possiede un gatto normalmente è molto attento alla sua alimentazione e cerca, per quanto possibile, di evitare che esso ingrassi troppo: questo perché l'aumento smodato di peso nel gatto comporterebbe una sterilizzazione e castrazione. Ma ci sono...
Gatti

Come sapere se il gatto ha calcoli alla vescica

Il gatto è un animale molto bello esteticamente e affascinante, che può rivelarsi non solo un abile cacciatore di topi, ma anche un valido amico e compagno con cui trascorrere dei momenti magici e speciali della nostra giornata. Nonostante sia un animale...
Gatti

5 consigli per mantenere in forma il tuo gatto

Il gatto è un animale che dorme tantissimo. Il suo riposo quotidiano può contare dalle 12 alle 16 ore di sonno. Per sua natura, il gatto tende alla pigrizia, e il gatto abituato a tutti i comfort casalinghi rischia di mettere su qualche chilo di troppo....
Gatti

Come impedire al gatto di orinare in casa

Il gatto, a differenza del cane, è più indipendente ed ha uno spirito libero. Necessita di poche attenzioni, molto importanti però per il suo benessere. Si abitua facilmente alla lettiera, ma ne esige estrema pulizia. Per dispetto o durante il periodo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.