Come prendersi cura del cane in inverno

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La stagione invernale, con il notevole abbassamento delle temperature e il clima rigido, provoca cambiamenti fisiologici nell' uomo ma anche negli animali domestici come cani e gatti, gli inseparabili amici che ci tengono compagnia tutto l' anno. Felix e Fido però affrontano l' inverno, adattandosi alle basse temperature, in modo diverso... Se i gatti reagiscono sonnecchiando e diventando più dormiglioni, i cani, invece, non perdono il loro dinamismo abituale, che li caratterizza. Vi riporto degli utili consigli da ricordare, per far si che il vostro cane possa affrontare bene l' inverno. Per alcune categorie di animali (cuccioli, cani anziani o cani debilitati) il freddo invernale può rappresentare un grande pericolo. Alcuni suggerimenti sono molto importanti se si desidera prender cura del fedele compagno a quattro zampe, garantendogli il benessere e il comfort che merita, durante la stagione gelida.

26

Occorrente

  • Consapevolezza che ogni cane reagisce all' inverno in modo diverso - Conoscenza dei differenti bisogni ed esigenze alimentari del nostro amico - Attenzione particolare al comfort dell' animale
36

Ricordare che non tutti i cani sono uguali

Tutti i cani meritano le stesse amorevoli attenzioni, ma queste variano a seconda dell' età anagrafica dell' animale e della sua taglia. Per proteggere ogni cane in maniera ottimale, bisogna ricordare che non tutti gli esemplari hanno i medesimi bisogni ed esigenze. I cani anziani e i cuccioli sono quelli che risentono maggiormente dell' abbassamento delle temperature e hanno più difficoltà a mantenere costante la loro temperatura corporea. I cani di taglia grande, con il pelo lungo e folto, reagiscono meglio alle temperature rigide, rimanendo vivaci e desiderosi di corse. I cani di taglia piccola con il pelo raso, al contrario, risentono di più del brusco calo di temperatura, divenendo pigri e restii alle passeggiate fuori casa.

46

Garantire al cane un idoneo regime alimentare

Per far si che il proprio cane sia in forma e che affronti bene l' inverno, non bisogna trascurare il suo regime alimentare e tenere presente che con l' arrivo del freddo cambia il suo fabbisogno energetico. Bisogna quindi adattare la sua alimentazione ai cambiamenti climatici e di conseguenza alle sue esigenze. Ciò si traduce con la scelta di alimenti energetici e proteici, capaci di supportare un maggior consumo di calorie da parte dell' animale. In inverno il cane mette in atto una serie di meccanismi per proteggersi dal calo di temperatura e aumenta il suo appetito, soprattutto se esso vive all' esterno. Garantire al nostro amico un cibo ricco di calorie è indispensabile per il mantenimento della sua temperatura corporea stabile.

Continua la lettura
56

Fornire al cane un adeguato comfort

Per aiutare il vostro Fido ad affrontare l' inverno nel migliore dei modi, occorre garantirgli un adeguato comfort, indispensabile per il suo benessere fisico. Nessuna attenzione deve essere trascurata per il suo bene. Ciò significa fornirgli una cuccia coibentata, se non vive in casa con noi, bensì all' aperto; un caldo ricovero è infatti molto importante, se non si desidera che patisca il freddo quando riposa... È altrettanto importante che l' animale sia ben coperto quando lo portiamo in giro a passeggio. Un comodo cappottino è sicuramente un ottimo equipaggiamento, per tenerlo a riparo e per proteggerlo nelle fredde e glaciali giornate con vento e pioggia; in caso di neve anche le scarpettine potrebbero servire e risultare utili.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Quando fa freddo e fuori è molto umido, se si porta il cane a passeggio, non dimenticare al rientro in casa, di asciugare bene il suo pelo. Da ricordare che il pelo è un isolante termico e per assolvere perfettamente la sua funzione deve essere asciutto. I malanni sono in agguato e ogni accortezza è importante per il benessere dell' animale.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura dell'Animale

Come prendersi cura di un cane nella stagione invernale

Se avete un cane ed intendete curarlo e coccolarlo nel migliore dei modi, è importante proteggerlo nella stagione invernale poiché le temperature basse e la forte umidità generata dalla pioggia, potrebbero arrecargli danni alla salute. Per massimizzare...
Cura dell'Animale

Come prendersi cura di uno Shiba - inu

Lo shiba- inu è un cane giapponese dal carattere molto docile che si affeziona molto facilmente e che tiene tantissima compagnia. Ma è anche un cane che sa difendere il suo padrone. In più è un ottimo cane da caccia. Shiba-Inu vuol dire letteralmente...
Cura dell'Animale

Come prendersi cura di un criceto russo

I criceti appartengono alla famiglia dei Cricetidi, che comprende più di 500 specie. Alcune di queste hanno caratteristiche idonee all'allevamento domestico. Tra quelle più comuni, ricordiamo soprattutto il criceto russo, siberiano e siriano. Si tratta...
Cura dell'Animale

Come prendersi cura dell'American Stefford Shield

In questo articolo vogliamo dare una mano ai nostri lettori e lettrici, che sono dei veri e propri amanti degli animali, a capire come poter prendersi cura dell'american stefford shield.Iniziamo subito con il dire che l' American Stefford Shield, anche...
Cura dell'Animale

Come prendersi cura di un gatto siamese

Se vogliamo occuparci di un gatto, dobbiamo tenere conto del fatto che un animale domestico ha bisogno di molte attenzioni e cure giornaliere. I gatti sono una buona alternativa ai cani. Si tratta di animali abbastanza indipendenti, anche se bisogna occuparsene...
Cura dell'Animale

Come prendersi cura di un coniglio nano d'angora

Il coniglio nano d'Angora, essendo un animale da compagnia particolarmente delicato, necessita di non poche attenzioni da parte del proprio padrone. Per questo motivo, infatti, è difficile trovare tale animale allo stato brado. Una delle caratteristiche...
Cura dell'Animale

10 consigli per prendersi cura degli animali domestici

Chi di noi non ha mai desiderato avere un animale domestico e prendersene cura? Infatti, quasi tutti da bambini, ma anche da grandi, ne abbiamo desiderato uno e di sicuro i nostri genitori o parenti ci hanno accontentato. Avere un animale domestico comporta...
Cura dell'Animale

Cura del cane: l'igiene

Prendersi cura del cane non vuol dire solamente dargli da mangiare e da bere, ma significa tante altre cose. Fra queste un ruolo importante è quello dell'igiene, indispensabile non solo per il benessere e la salute di fido, ma anche per chi vive insieme...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.