Come prendersi cura di uno Schnauzer

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Lo Schnauzer è una razza di origine tedesca che comprende tre tipi di taglia: nana, media e gigante, con  tre possibili colori: nero, sale e pepe, nero argento, bianco. Il termine Schnauzer corrisponde al termine italiano mustacchi, ed è il modo con cui venivano chiamati i "baffi" in Baviera. Sono proprio i lunghi baffi e le sopracciglia folte le caratteristiche principali di questi cani, impiegati in passato sia per la guardia che per la caccia ai ratti. Nei prossimi passaggi vi daremo dei consigli come prendersi cura di uno Schnauzer.

26

Occorrente

  • Mangimi secchi
  • Passeggiate e gioco
  • Giaciglio coperto
  • Toelettatura con stripping
36

Rapporto con i bambini

Gli Schnauzer sono cani robusti, sani e rustici, ma sono anche molto estroversi, affidabili e affettuosi. Quelli medi e grandi sono più votati alla guardia e alla difesa del territorio, mentre il nano è sicuramente un ottimo animale da compagnia che si adatta perfettamente alla vita di appartamento. Gli Schnauzer sono degli splendidi compagni di vita ed entrano a tutti gli effetti a far parte della famiglia. Con i bambini hanno un ottimo rapporto e, al contrario di alcuni terrier, sono tolleranti nei confronti degli altri cani. Lo Schnauzer è però molto protettivo nei confronti della propria famiglia e quindi molto diffidente verso gli estranei: state attenti quando prova ad avvicinarvi qualcuno che lui non conosce perché lo Schnauzer è sempre all'erta.

46

La cura del pelo

Il pelo dello Schnauzer, duro e fitto, lo protegge dalle intemperie esterne, ma è meglio farlo dormire in casa o in un luogo riparato. Il mantello è formato da un sottopelo lanoso, lo strato inferiore che ripara il cane dal caldo e dal freddo, e da un pelo più duro che ricopre la superficie. Circa tre volte-quattro all'anno va fatta una toelettatura, che gli conferisce grande eleganza ed evita la perdita di pelo in eccesso. La barba e le sopracciglia che coprono gli occhi sono caratteristiche peculiari dello Schnauzer ma sono anche il suo punto debole. La barba folta a volte si imbratta di cibo e può annodarsi: è importante pulirla bene con un panno umido e se possibile pettinarla per evitare i grumi di pelo. Il ciuffo davanti agli occhi non va assolutamente tagliato se non dal toelettatore.

Continua la lettura
56

Il cibo

Fategli mangiare mangimi secchi visto il notevole fabbisogno proteico necessario per un cane attivo come lo Schnauzer. Ricordate che tutti gli Schnauzer devono fare parecchio movimentoe lunghe passeggiate, inoltre è utile portarlo fuori anche per abituarlo a sporcare nei luoghi e nei tempi desiderati già da cucciolo dopo la somministrazione dei vaccini.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Lo Schnauzer è molto protettivo, fate attenzione quando si avvicina un estraneo
  • Il bagno può essere fatto una volta al mese
  • Pulite la barba con un panno umido e pettinatela delicatamente
  • Fate dormire il vostro cane in un luogo riparato

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cani

Come tagliare il pelo a uno schnauzer

Lo Schnauzer è un razza canina di origine tedesca, appartenente al gruppo dei terrier. In passato, al cane venivano tagliate le orecchie e la coda, ma nei tempi recenti, in molti paesi questa pratica è illegale. Lo schnauzer è un cane di taglia media...
Cani

I migliori cani da guardia di grande taglia

Un cane da guardia deve avere determinate caratteristiche, sia fisiche che caratteriali, in modo da ottimizzare il suo ruolo di custode. Il cane deve avere uno spiccato senso del controllo del proprio territorio. Di solito il buon vecchio cane da guardia...
Cani

Le principali razze di cani di media taglia

I cani di taglia media sono solitamente quelli più ricercati dalle famiglie italiane che dispongono di un appartamento senza giardino o che non possiedono particolari spazi all'aperto. Infatti tutte le razze a taglia media si adattano facilmente agli...
Cani

Tutto sul Terrier Nero Russo

Sempre più persone decidono di adottare un animale da tenere in casa. Molti, che hanno poco tempo da dedicare agli animali, decidono di adottare i gatti essendo questi più indipendenti. Altri, invece, adottano dei cani. Un cane va amato e curato come...
Cani

Guida alle razze di cani più vendute al mondo

L'arrivo di un cane in casa è un evento speciale, in grado di portare gioia e tenerezza. Questi animali riescono sempre a farsi amare ed a ricambiare i sentimenti che proviamo per loro, diventando parte integrante della famiglia di chi li accudisce....
Cani

Tutto sul bulldog inglese

Uno dei cani sicuramente più diffusi in Europa è proprio il bulldog inglese, facilmente riconoscibile per le sue caratteristiche più importanti che in questa guida cercheremo di spiegarvi in modo esaustivo. Innanzitutto c'è da dire che è un cane...
Cani

Come fare se il cane ha problemi circolatori

Al giorno d'oggi, sono sempre più le persone che decidono di adottare un cane per farlo vivere nella propria abitazione. Se da un lato il cane ci fa compagnia e rallegra le nostre lunghe giornate, dall'altro è importante che l'animale in questione sia...
Animali da Compagnia

Gli animali domestici anallergici

Gli animali, il loro pelo, la saliva e la loro pelle possono causare fastidi allergici a molte persone. Ciò nonostante esistono moltissimi controlli che si possono effettuare per verificare eventuali allergie e prevenirle oppure curarle. Un esempio è...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.