Come Preparare Dei Tronchi Per L'Acquario

Tramite: O2O 12/10/2018
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Se hai un acquario ti sarà di sicuro capitato di immaginartelo decorato con bei tronchi sommersi e coperti di alghe. Sia che si tratti di una piccola boccia per un pesce rosso sfortunato che un grosso acquario a vetri pieno di pesci tropicali colorati e costosi. C'è un modo divertente e semplice per avere un gran numero di rami e radici senza andare a spendere tanto al negozio. Ovviamente basta organizzarsi per una bella gita in riva al mare o in campagna e il gioco è fatto. Bisogna però preparare i rami prima di inserirli fra i pesci e ora ti spiego come si fa.

26

Occorrente

  • rami
36

Dove trovare i legni

Per procurarti qualcosa di qualità e buona consistenza per abbellire e rendere più naturale l'habitat del tuo amichetto, devi andare in riva al mare, meglio in zone rocciose dove ci sono scogli che possono trattenere gli eventuali rami trasportati dalle onde. Oppure prova a fare un giro in montagna, soprattutto lungo le sponde dei fiumi. Scegli tronchi adeguati alla grandezza del tuo acquario, sia per lunghezza che per altezza e larghezza, non troppo taglienti perché rischi di ferire i tuoi pesci e abbastanza ramificati in modo da dare un bel effetto una volta messi in acqua. Preparati in casa un ripiano di lavoro abbastanza grande da poterli maneggiare in sicurezza e per poterli ridurre di dimensioni perché spesso capita che presi dall'entusiasmo ci si trovi sotto mano una collezione di pezzi che alla fine sono troppo grandi e vanno tagliati.

46

Come disinfettare il legno

Quando torni a casa, lavali bene, togli tutte le eventuali tracce di licheni, funghi e muschio oltre ai, sassi e ai residui di terra attaccati e metti i rami a bollire per circa mezz'ora. Se non hai una pentola abbastanza grande puoi fare 30 minuti di bollitura per ogni estremità. Fatto questo devi metterli in una bacinella piena d'acqua per circa una settimana, ma questo dipende dal tronco: se vedi che colora troppo l'acqua, lascialo anche più giorni in modo tale da far perdere ogni sostanza nociva o che possa colorare l'acqua. Se necessario aggiungi del bicarbonato di sodio all'acqua di spurgo per favorire il rilascio delle sostanze e delle resine, e cambia piuttosto spesso il contenuto della bacinella perché non si formino muffe. Ricorda che il tempo trascorso in ammollo serve anche per eliminare i residui di sale che restano nelle fibre degli straccali marini e che può essere davvero pericoloso per i pesci di acqua dolce.

Continua la lettura
56

Come finire la preparazione

In seguito, passa ad una successiva bollitura di un'altra mezz'ora e puliscili di nuovo sotto l'acqua corrente prima di disporli nell'acquario. In questo modo ti sarai sicuramente divertito e soprattutto ti sarai procurato un gran numero di radici e tronchi ornamentali senza aver speso un patrimonio al negozio di acquariofilia per quattro pezzi di legno! Ovviamente ti potrebbe venire alla mente di ricreare un ambiente di acqua dolce piuttosto cupo, simile a quello che si trova in natura, ma devi stare molto attento a che ti po di essenza stai per inserire in acqua, perché alcuni legni sono velenosi se non vengono opportunamente spurgati. In caso di dubbio è meglio evitare. Ricorda che la sterilizzazione di qualsiasi cosa venga inserita dentro un ambiente con poco ricircolo è fondamentale per la salute degli esserini che in quell'acqua devono vivere.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • È importante sterilizzare i rami per la salute dei vostri pesci
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesci

Come allestire un acquario di coralli marini

Come allestire un acquario di coralli marini nella propria casa è una domanda che si fanno tutti gli appassionati del reef. L'acquario di coralli marini ha un fascino particolare e, al contrario di quello che si pensa, non è estremamente difficile da...
Pesci

Come scegliere i pesci per l’acquario tropicale

Scegliere i pesci per il nostro acquario può essere molto semplice ma nello stesso tempo impegnativo. Bisogna conoscere le specie di tutti i pesci o chiedere informazioni al venditore se i pesci che stiamo comprando o che compreremo andranno d'accordo...
Pesci

Come creare l'ambiente giusto in un acquario per pesci d'acqua dolce

Un acquario non va considerato solamente come una bel complemento di arredo, capace di rendere un ambiente della nostra casa più elegante e chic, ma dobbiamo sempre tenere a mente, che prima di tutto, l'acquario è la casa dei nostri pesci. Come gli...
Pesci

Come realizzare un acquario tropicale

Questa guida è dedicata a tutti coloro che amano gli animali, in particolare quelli acquatici e, nello specifico, i pesci. Avere un acquario in casa ti procurerà una grande soddisfazione ma anche un grandissimo lavoro infatti sono parecchi i passaggi...
Pesci

Come aggiungere l'acqua all'acquario

Un acquario in casa è un colpo d'occhio davvero di grande impatto. Infatti i pesci colorati e il colore cristallino dell'acqua, danno un senso di armonia e di tranquillità. Allo stesso tempo, un acquario è simbolo di eleganza e classe. Curare un acquario...
Pesci

Come eliminare le diatomee da un acquario marino

Se siamo degli amanti del mondo marino sicuramente ci piacerebbe poterlo riprodurre in casa nostra in piccolo, realizzando un bellissimo acquario con moltissimi tipi di pesci differenti. Tuttavia avere un acquario richiede molta cura ed attenzione per...
Pesci

Come scegliere i pesci pulitori per l'acquario

Ogni acquario che si rispetti deve contenere al suo interno dei pesci pulitori. Nonostante alcuni ne facciano a meno, occorre tenere presente che essi sono una componente fondamentale per la fauna del nostro acquario. I pesci pulitori mantengono pulito...
Pesci

Come trasferire i pesci da un acquario all'altro

Come tutti gli esseri viventi, anche i pesci hanno i loro bisogni: acquario pulito, salute (ebbene sì, anche loro si ammalano) e cibo al bisogno. Ed è proprio su questo che il rapporto fra umano e animale si basa. I pesci infatti, come i cani e i gatti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.