Come preparare un volantino per un animale smarrito

Di: D. D.
Tramite: O2O 10/01/2016
Difficoltà: media
17
Introduzione

Se anche voi possedete un animale sicuramente saprete che affezzionarsi ai piccoli amici pelosi non è poi così difficile. Purtroppo però potrebbe capitare di smarrirli. I gatti ad esempio sono degli animali che amano molto essere indipendenti, quindi potrebbe capitare che si allontanino da casa per andare a caccia e che tornino la sera, specialmente se abitate al pianterreno. Questo potrebbe capitare anche ad un cane: se erroneamente doveste lasciare il cancello aperto, il cane incuriosito potrebbe uscire. Anche se oggi tutti gli animali domestici dovrebbero possedere il microchip per la localizzazione, potrebbe succedere che qualcosa nella fase di ricerca vada storto, quindi bisogna attivarsi in modo tradizionale attraverso i volantini e il passaparola per ritrovare il priprio animale. In questa guida vi spiegheremo come preparare un volantino per trovare un animale smarrito.

27
Occorrente
  • computer
  • foto dell'animale smarrito
  • buste in plastica trasparenti
37

Tramite pc

La cosa migliore sarebbe quella di avere a nostra disposizione un computer, che ci permetta di inserire all'interno dell'annuncio anche una foto del nostro piccolo amico. Sul web sono disponibili programmi già pronti nei quali basta inserire i dati sia nostri che dell'animale smarrito, e in automatico l'annuncio viene completato, pronto per essere stampato nel numero di copie che preferiamo. Anche in questi programmi è possibile inserire una foto, elemento molto importante per l'individuazione esatta del piccolo animale.

47

Scelta dell'immagine

Se invece vogliamo realizzare il volantino personalizzato, procediamo in questo modo. Scegliamo colori molto vivaci che attirino l'attenzione dei passanti e che li incuriosiscano al punto da avvicinarsi e leggere l'annuncio. Inserire nel contesto la foto del nostro animale, se non fosse al momento disponibile, cerchiamone una sul web facendo attenzione a che sia più simile possibile. Non facciamo l'errore di scegliere una foto che raffigura una razza mentre invece il nostro animale è di una con caratteristiche completamente differenti.

Continua la lettura
57

Inserimento dell'annuncio

Le voci principali che non devono mancare sono: la scritta "SMARRITO" bella grande, evidente che balzi subito agli occhi, il nome dell'animale, la zona dove è stato smarrito, l'ora ed eventuali segni particolari. Naturalmente anche i nostri dati non devono mancare come il nostro nome, numero di telefono. Dobbiamo poi riportare gli ultimi dati in basso in posizione verticale in rettangolini già tagliati in maniera che chi ha notizie specifiche ed interessanti può avere il numero a portata di mano. Possiamo inserire all'interno del volantino anche la clausola che offriamo una ricompensa per il ritrovamento, ma per ovvie ragione è consigliato non scrivere l'importo.

67

Affissione

Quando il volantino è pronto, prepariamoci ad affiggerlo in più punti possibili. Per una buona riuscita è importante spargerne il più possibile e per questo possiamo chiedere aiuto a parenti o amici. Ricordiamoci di sistemare il volantino all'altezza degli occhi in modo che i passanti possano leggerlo senza doversi abbassare o alzare, due semplici azioni ma che possono decretare il ritrovamento o meno del nostro fedele compagno. Inoltre per preservare il volantino più al lungo, specie se è posizionato all'esterno, utilizziamo pratiche buste in plastica trasparenti.

77
Consigli
Non dimenticare mai:
  • Cercare di affiggere i volantini all'altezza delle sguardo, quindi ne troppo in basso ne troppo in alto
  • Mai specificare l'importo della ricompenza
  • Nel caso in cui si presentasse la necessità coprire un'area maggiore
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Animali da Compagnia

come seppellire il proprio animale domestico nel cimitero degli animali

Quando il proprio animale domestico passa a miglior vita, per chi ama davvero gli animali, succede qualcosa di veramente sconvolgente per la propria esistenza. A parte i primi momenti di dolore profondo, è necessario pensare anche alla sepoltura degli...
Animali da Compagnia

Come tenere un procione come animale domestico

Il procione, pur essendo un mammifero, non è assolutamente da considerare come un cane o un gatto. Innanzitutto c'è da sapere che si tratta di un animale appartenente a una specie protetta, per cui è vietata sia la cattura che la detenzione anche perché...
Animali da Compagnia

Scoiattolo come animale domestico: alcuni consigli

Lo scoiattolo è uno dei pochissimi roditori di cui l'uomo si sia fatto amico: nonostante qualche inconveniente sgradevole può, infatti, essere tenuto come simpatico ospite nelle case. Se siete orientati all'adozione di uno scoiattolino, dovete solo...
Animali da Compagnia

Come insegnare al coniglio a bere dal beverino

Quando si compra un animale domestico si vuole subito insegnare a quest'ultimo le prime cose che un animale dovrebbe fare. In questo caso prendiamo in considerazione il coniglio come animale e soprattutto prendiamo in considerazione come fare ad insegnare...
Animali da Compagnia

Come tenere un furetto in casa

Da parte della gente c'è sempre una maggiore curiosità su animali particolari. Negli ultimi anni impazza una moda di tenere in casa animali diversi da quelli di normale costume e usanza. Su tutti l'animale più ricercato è il furetto. Il furetto è...
Animali da Compagnia

Come coccolare un porcellino d'india

Il porcellino d'India è un piccolo roditore, particolarmente apprezzato come animale da compagnia.Si tratta di un esemplare molto curioso, vivace e affettuoso, ma anche molto delicato e timoroso. Per questo motivo è necessario prendersi cura di lui,...
Animali da Compagnia

Come avere un giardino adatto agli amici a 4 zampe

L'arrivo in casa di un nuovo animale domestico porta con sé gioie e dolori. In questo articolo parleremo di come preparare al meglio il giardino per questo tipo di occasione, in modo da evitare spiacevoli inconvenienti e da trovare un punto di incontro...
Animali da Compagnia

Coniglio nano ariete: cura e alimentazione

Negli ultimi anni, il coniglio nato si è affiancato con grande successo al gatto e al cane come animale da compagnia, perché suscita simpatia, è morbido e piuttosto buffo. I conigli nani, oltre che in appositi allevamenti, possono essere acquistati...