Come proteggere il porcellino d'india dal freddo

Tramite: O2O 22/04/2017
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il porcellino d'india appartiene alla categoria dei roditori, facile da accudire. Come proteggere il porcellino d'india dal freddo: sono animali vivacissimi amano i grandi spazi, per questo è bene fornirli di una gabbia capiente e se possibile in compagnia, vediamo il corretto corredo per la sua gabbia, e rendere quell'ambiente adatto alle sue necessità.

27

Occorrente

  • Lastre di plexiglas
  • Gabbietta
  • Fieno
37

Origini

Nascono originalmente dall'America Latina abituati a territori ampi e molto secchi, vivono di solito in gruppo e lavorano insieme e cercano di restare sempre uniti. Sono erbivori e quindi si nutrono solamente di varie verdure, cerchiamo piano piano di variare le verdure così da poter proporre a loro verdure diverse, deve essere lavata per bene e a temperatura ambiente, di solito sono sufficienti 100 gr. Di verdura al giorno, importante fornire oltre alla verdura del fieno e il pallet specifico, che deve essere arricchito con vitamina C, ed ha un buon contenuto di fibra, importante alimento per il nostro porcellino, evitiamo la frutta troppo dolce, i cereali e i latticini, sono animali intolleranti al lattosio, e i legumi.

47

Aspettative di vita

Nel loro ambiente naturale vivono in tane, i porcellini non hanno una lunga vita, di base ha un buon carattere, dolce e facile da addomesticare adatto per chi ha bambini amano essere coccolati e spazzolati (quelli a pelo lungo). È un animale abitudinario se viene esposto a continui cambiamenti subirebbe uno stress. La sua gabbia deve essere di vetro o plexiglas che permette un buon isolamento termico, il tetto deve essere dotato di una copertura che permetta il passaggio di luce e aria, può essere di rete metallica, necessario un buon riparo, la gabbia deve essere dotata di vari appoggi dove il porcellino possa muoversi e giocare e sentirsi al sicuro.

Continua la lettura
57

Gabiette e alimentazione

Per chi ama il fai da te, tutto quello che necessita alla gabbietta, può costruirlo da se così il nostro animaletto avrà una casetta su misura e qui se necessità avrà il suo posto dove nascondersi se ha timore o per dormire, ma nel contempo avere la possibilità di muoversi. Non gli dobbiamo mai far mancare l'acqua e il cibo, non lasciamo cibo che non ha mangiato così da evitare putrefazioni varie, pulire ogni giorno la gabbietta, sul fondo disponiamo dei fogli di giornale e poi della sabbia, questo per assorbire i liquidi, degli strati di corteccia e del fieno, eviteremo fastidiosi odori. Il porcellino sa adattarsi alle condizioni ambientali, se decidiamo di trovare la loro locazione all'esterno, assicuriamoci che la sua casetta sia ben salda e in grado di affrontare le varie condizioni ambientali.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura dell'Animale

5 errori da evitare nella pulizia del porcellino d'India

Se abbiamo l'intenzione di allevare un porcellino d'India, è importante evitare alcuni banalissimi errori che potrebbero compromettere la sua sopravvivenza. Si tratta, infatti, di un esemplare che per vivere in condizioni ottimali ed a lungo, ha la...
Cura dell'Animale

Porcellino d'India: i cibi da evitare

Il porcellino d'india è un particolarissimo roditori originario del Sudamerica, ma molto diffuso in tutto il Mondo.Questo roditore è un carinissimo animale domestico, infatti esse viene chiamato anche cavia domestica.Se vogliamo adottare questo simpaticissimo...
Cura dell'Animale

Porcellino d'india: le malattie più comuni

Chi possiede un porcellino d'india come animale domestico deve essere a conoscenza di eventuali patologie comuni che possono scaturire a tale animale. È giusto prestare le attenzioni su malattie che potrebbe contrarre: in questo modo potremmo dare a...
Cura dell'Animale

Come proteggere una gabbia dal freddo

Come dimostrano le statistiche, possedere un animale domestico oggi non è più un lusso: quasi tutti hanno posseduto almeno una volta nella loro vita o possiedono attualmente un animale domestico. Alcuni di questi vivono liberamente all'interno delle...
Cura dell'Animale

Come proteggere il criceto dal freddo

I criceti sono animali domestici molto dolci ma anche tanto delicati. È quindi necessario fare attenzione nella loro cura, per evitare che prendano freddo. Va anche detto che, fortunatamente per il padrone, il criceto non necessita di cure troppo impegnative....
Cura dell'Animale

Le piante più tossiche per i porcellini d'India

Per chi possiede un porcellino d'india bisogna prestare molta attenzione a ciò che mangiano. Quando lo facciamo uscire per farlo camminare un po' bisogna prestare attenzione agli alimenti che ingeriscono, o che comunque si trovano lungo la loro strada....
Cura dell'Animale

Come proteggere il criceto dal caldo estivo

Con l'arrivo della calura estiva, iniziano i piccoli e grandi problemi, per taluni animali che soffrono in maniera particolare il caldo eccessivo. Per tutte le specie l'eccessiva temperatura può causare problemi, ma soprattutto quelle più piccole e...
Cura dell'Animale

Come proteggere le galline dai parassiti

I parassiti, che tendono ad infestare le galline esternamente, sono un problema molto più frequente di quanto si possa immaginare e che tende ad aumentare nella bella stagione a causa delle temperature superiori. Questa breve ed attenta guida contiene...