Come pulire gli accessori dei nostri animali domestici

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se in casa abbiamo degli animali domestici come ad esempio cani, gatti e uccellini, è importante per farli vivere a loro agio e in buone condizioni di salute, igienizzare periodicamente i loro accessori. A tale proposito ecco dunque una guida, con alcuni consigli su come pulire efficacemente gli accessori dei nostri animali domestici.

25

Occorrente

  • Bicarbonato di sodio
  • Aceto
  • Limone
  • Lavaggio dei tessuti
  • Vaporizzatore elettrico
35

Cominciamo proprio con il cane ovvero uno degli animali domestici più diffusi, e diciamo che igienizzare i loro accessori significa iniziare con la cuccia, che periodicamente va ripulita all'interno con un vaporizzatore elettrico in modo da distruggere i batteri e gli insetti che sul pelo del cane trovano terreno fertile per proliferare. Anche l'osso di plastica o di gomma con cui sono abituati a giocare, e le ciotole per l'acqua e il cibo vanno accuratamente pulite. Per ottimizzare il risultato in questo caso, bisogna lavarle sotto l'acqua corrente e poi usare dl bicarbonato di sodio che è un ottimo battericida, mangiaodori e nel contempo inodore, quindi non dà fastidio all'animale. Da non dimenticare è di lavare anche la coperta, che in genere usiamo nel suo cesto all'interno della casa.

45

Il gatto è un altro tipico animale domestico che seppur più autonomo rispetto al cane, richiede una particolare accortezza per quanto riguarda la pulizia dei suoi accessori. Tra questi sicuramente troviamo la lettiera, che oltre al cambio quotidiano della ghiaia, va frequentemente lavata e sterilizzata. Anche in questo caso bisogna fare attenzione ai prodotti detergenti che utilizziamo, poiché i gatti sono molto sensibili dal punto di vista dell'olfatto, quindi da evitare sono sostanze acide come ad esempio il limone e l'aceto. Il bicarbonato di sodio, è dunque ideale per pulire la suddetta lettiera. Per quanto riguarda altri accessori se abbiamo una cesta con la spugna e la copertina, basta lavarla periodicamente come facciamo abitualmente con i cuscini delle sedie da cucina o del divano. Tra gli animali domestici, quelli che fanno un maggior uso di accessori sono gli uccellini; infatti, in una gabbia troviamo la mangiatoia, l'abbeveratoio ed il trespolo che serve quest'ultimo per farli stare sospesi all'interno della struttura.

Continua la lettura
55

Premesso che si tratta di operazioni di pulizia quotidiana, per farne una radicale almeno ogni settimana, è importante sterilizzare il tutto e precisamente l'abbeveratoio e la mangiatoia, facendole bollire in una pentola con acqua e sale, mentre il fondo va lavato e corredato di carta di giornale o di quella assorbente. Infine a riguardo del trespolo è importante non solo lavarlo, ma anche scuoterlo su un piano di legno o di marmo poiché nel suo interno spesso si annidano delle pulci, che potrebbero poi attaccare il volatile, e provocargli fastidiose allergie oltre che delle antiestetiche perdite di piume. I prodotti ideali sono in questo caso, il limone e l'aceto e lo stesso bicarbonato, che essendo naturali non sono nocivi per la loro salute.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Volatili

Come costruire un trespolo per gli uccelli

Gli uccelli possono essere degli ottimi compagni di casa, soprattutto grazie al loro allegro cinguettio che riempie le giornate di gioia e vivacità. Sono inoltre una buona alternativa per gli amanti degli animali che non possono o non vogliono tenere...
Volatili

Come riempire un abbeveratoio per uccellini

Gli uccellini sono degli ottimi animali domestici, soprattutto per chi ha poco spazio in casa e non può stare, per via dei impegni, 24h su 24 a badargli. Se si decide di prendere un uccellino come animale domestico, la prima cosa da fare sarà scegliere...
Volatili

Come costruire un abbeveratoio per uccellini

Un numero sempre crescente di persone sta iniziando a prendersi cura di uccellini, che siano essi liberi o in gabbia. Spesso si costruiscono nel proprio giardino abbeveratoi e mangiatoie anche per volatili di passaggio, in modo che abbiano la possibilità...
Volatili

Come costruire una mangiatoia per uccellini

Vediamo in questo tutorial come costruire una mangiatoia per uccellini. Con l'arrivo dell'inverno, con i suoi rigori, gli uccelli che non migrano verso i paesi caldi, si troveranno ad affrontare parecchie difficoltà per sopravvivere, specialmente in...
Volatili

Come realizzare una mangiatoia per uccelli

Il modo più semplice e veloce per realizzare una perfetta mangiatoia è sicuramente quello di acquistare online oppure in un negozio per animali della mangiatoie prefabbricate. Ad un prezzo contenuto avrai un prodotto che, oltre ad abbellire il vostro...
Animali da Compagnia

Come allestire l'habitat per un criceto

Il criceto è un piccolo ma delicato animale domestico. Esso è relativamente facile da curare, in quanto è di ridotta taglia, necessita di attenzioni minime e può fornire un notevole intrattenimento grazie al suo carattere generalmente docile. La maggior...
Animali da Compagnia

Come curare gli animali domestici in modo naturale

Se abbiamo alcuni animali domestici, è importante controllare periodicamente il loro stato di salute in modo da evitare che possano ammalarsi, con un conseguente esborso economico per sostenere le spese veterinarie. In commercio esistono specifici medicinali...
Altri Mammiferi

Come pulire l'abbeveratoio dei cavalli

Il cavallo è senza dubbio un animale molto elegante e affascinante, nonchè molto affettuoso. Prendersene cura però non semplice come potrebbe sembrare: si tratta infatti di un animale che ha bisogno di molte attenzioni e premure. Bisogna dunque non...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.