Come pulire il filtro di un acquario

Tramite: O2O 26/04/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

Accade spesso che i nostri amati amici con le pinne abbiano bisogno di un filtro per la loro casa. Ecco che allora, un filtro per il nostro acquario è indispensabile. Ma cosa accade se il filtro, dopo un utilizzo prolungato, ossia dopo settimane e settimane di utilizzo, dovesse sporcarsi o, peggio, intasarsi?
Ecco come affrontare questo problema ed evitarlo con una semplicissima manutenzione ordinaria, atta a pulire il nostro utile filtro.

26

Occorrente

  • FIltro per acquario
  • Eventualmente delle nuove spugne
36

Pulire i materiali filtranti

Stacchiamo il filtro dalla corrente, e, se è un filtro, apriamo il cofanetto con gli appositi materiali filtranti e tiriamo fuori i vari componenti (si consiglia di non estrarre i materiali filtranti biologici come ad esempio i cannolicchi per non far morire gli organismi al suo interno, utilissimi alla filtrazione). Se il filtro è esterno basterà, dopo averlo scollegato dalla rete elettrica, estrarre il cesto con i materiali filtranti. A questo punto portiamo i materiali filtranti in un luogo adeguato (si consiglia sopra ad un lavabo), e sciacquarli con vigore usando acqua precedentemente prelevata dall'acquario. Così facendo l'acqua che andrà a pulire le spugne e gli altri materiali filtranti avrà le stesse caratteristiche della vecchia acqua, sempre per lo stesso discorso di mantenimento della flora batterica utile. Se proprio non potete usare acqua dell'acquario, usate semplicemente acqua di rubinetto, ma mai usare saponi o altri detergenti, finirete con l'uccidere i vostri amati pesci!

46

Accertarsi che la girante del motore del filtro sia pulita

A questo punto non ci resta che ultimare le operazioni di pulizia e reinserire i materiali filtranti all'interno dell'acquario. Potrebbe capitare, dopo parecchi mesi di utilizzo, che la girante del motore del filtro possa bloccarsi o perdere di efficienza. A tal proposito è utile smontarla e pulirla periodicamente (ogni 6/8 mesi), e per fare ciò si rimanda al libretto di uso e manutenzione in allegato con il filtro. Dopo aver riposto tutti i materiali filtranti nell'apposito contenitore, reinserite quest'ultimo all'interno del vostro filtro e siete pronti per ricollegare il tutto alla presa elettrica.
Fate in modo di effettuare le operazioni di pulizia dei materiali filtranti una volta ogni 4/5 settimane, e di controllare ogni 2 o 3 mesi lo stato della girante e, se necessario, procedere alla sua pulizia. È inoltre consigliabile una volta l'anno cambiare i materiali filtranti (non quelli biologici però, fate attenzione!) con dei nuovi materiali filtranti.

Continua la lettura
56

Scelta del filtro

Di filtri se ne trovano di tutti i tipi, interni, esterni a zainetto etc. Possono ospitare al loro interno diversi scompartimenti o un solo scompartimento, a seconda della marca e del modello scelto. I filtri vanno inoltre scelti in base al litraggio dell'acquario e quindi, di conseguenza, in base alla portata della pompa.
Il funzionamento del filtro è molto semplice. Una pompa pesca l'acqua dalla vasca e la convoglia all'interno del filtro, facendola passare attraverso materiali filtranti meccanici, biologici o chimici. Dopo un utilizzo prolungato (si consiglia di non staccare mai il filtro all'interno della vasca, sia per non far morire i microrganismi buoni formatisi al loro interno, sia per garantire un'acqua sempre pulita ai nostri pesci), il filtro, e nello specifico i materiali al suo interno, saranno soggetti alla sporcizia, compromettendo così le capacità filtranti di un filtro. Vediamo quindi come pulirlo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesci

Come far maturare un filtro per il tuo acquario

Quando si decide di comprare un acquario bisogna essere consapevoli che è necessario allestirlo con una serie di funzionali strumenti, atti a massimizzarne il risultato e soprattutto a rendere l'habitat idoneo per ospitare i pesci. Infatti, oltre alla...
Pesci

Pulire il vetro dell'acquario

L'acquario è un ecosistema molto delicato, e richiede passione e manutenzione. Fra gli inconvenienti più diffusi ci sono la proliferazione di alghe e calcare che si attaccano sui vetri, oscurandone la visuale e creando problemi di salute ai pesci....
Pesci

Come disporre i filtri nell'acquario

Avere un acquario in casa è sempre qualcosa di bello, di affascinante e di curioso. Vedere pesci differenti che nuotano e si muovono davanti ai vostri occhi, è sempre una sensazione davvero emozionante. Gli acquari però, devono essere sempre mantenuti...
Pesci

Come gestire al meglio il vostro acquario

Se in casa avete un acquario di tipo marino o tropicale, ed intendete curarlo seguendo delle specifiche linee guida in modo da non incorrere in problemi sia dal punto di vista strutturale che da quello riguardante la salute di pesci e piante, ecco allora...
Pesci

Consigli per la manutenzione dell'acquario

Se avete intenzione di allestire un acquario di tipo tropicale, è importante sapere che ci sono alcuni funzionali e periodici interventi di manutenzione atti ad ottimizzare il risultato. Si tratta di lavori facili, che vanno eseguiti separati gli uni...
Pesci

Come creare l'ambiente giusto in un acquario per pesci d'acqua dolce

Un acquario non va considerato solamente come una bel complemento di arredo, capace di rendere un ambiente della nostra casa più elegante e chic, ma dobbiamo sempre tenere a mente, che prima di tutto, l'acquario è la casa dei nostri pesci. Come gli...
Pesci

Come cambiare l'acqua nell'acquario: piccola manutenzione

Gli acquari, in modo particolare quelli molto grandi, rappresentano uno straordinario complemento d'arredo, nonché un lavoro non indifferente. Le pompe moderne consentono un agevole cambio dell'acqua. Ma non tutti possono permettersi strumenti così...
Pesci

Come eliminare le diatomee da un acquario marino

Se siamo degli amanti del mondo marino sicuramente ci piacerebbe poterlo riprodurre in casa nostra in piccolo, realizzando un bellissimo acquario con moltissimi tipi di pesci differenti. Tuttavia avere un acquario richiede molta cura ed attenzione per...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.