Come pulire la lettiera del criceto

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

I criceti sono dei simpatici roditori e molte persone amano adottarli e prendersi cura di loro. All'inizio potrebbe essere difficile instaurare un legame con questi piccoli animaletti, ma col passare del tempo diventeranno dei veri e propri amici di compagnia.
Tuttavia, adottare un criceto significa anche dargli tutte le attenzioni di cui necessita che prevedono la pulizia della gabbia, la giusta quantità di cibo e il cambio della lettiera. Soltanto così il piccolo amichetto peloso potrà vivere felice e soddisfatto e avere a disposizione tutto ciò di cui ha bisogno.
Dopo aver adottato un criceto, durante i primi periodi l'animale potrebbe essere diffidente, ma dopo alcuni mesi sarà molto probabile che inizierà a fidarsi e si farà accarezzare. Quindi, una volta che l'animale si sarà del tutto tranquillizzato, la pulizia della gabbia e il cambio della lettiera risulteranno operazioni molto più semplici e sbrigative. Non resta che scoprire come pulire la lettiera del criceto per tutti coloro che sono alle prime armi.

27

Occorrente

  • Lettiera assorbente
  • Trasportino
  • Carta igienica
  • Semini
  • Acqua
  • Aceto
  • Bicarbonato
37

Utilizzare prodotti completamente assorbenti

La prima regola per far vivere bene il proprio criceto è quella di cambiare la lettiera una volta ogni due settimane circa. In commercio si possono reperire numerose tipologie di lettiere, ma è consigliabile prediligere dei prodotti completamente assorbenti, ad esempio di canapa o lino. Se invece si opta per il tutolo, bisogna considerare che andrebbe effettuata la pulizia più frequentemente, poiché non garantisce gli stessi risultati assorbenti. Un altro aspetto da non trascurare sono le dimensioni della gabbia, più questa è piccola e più si formeranno cattivi odori in breve tempo, quindi è meglio acquistare una gabbia più grande in modo che il cricetto abbia a disposizione un ambiente più consono e spazioso.

47

Spostare il criceto all'interno di un trasportino

Durante la pulizia della gabbia e il cambio della lettiera del criceto non vanno assolutamente usati prodotti a base di agenti chimici per scacciare via i cattivi odori poiché si rischierebbe di intossicare l'animale. La gabbia e la lettiera devono dunque risultare ben igienizzate e lavate senza ricorrere all'uso di detergenti, avendo cura di risciacquare il tutto con cura.
La prima cosa da fare per pulire la lettiera del criceto è togliere l'animaletto dalla gabbia e metterlo in un luogo sicuro, come ad esempio un trasportino apposito. Una buona idea per rasserenare l'animale durante questo spostamento è quella di mettere una grande quantità di carta igienica nel trasportino e qualche semino, in modo tale che il criceto si senta più a suo agio.

Continua la lettura
57

Disporre la nuova lettiera dopo aver asciugato accuratamente la gabbia

A questo punto non resta che svuotare la gabbia e rimuovere delicatamente la lettiera. Per la pulizia della gabbia è consigliabile utilizzare acqua calda con aceto o in alternativa del bicarbonato, avendo cura di pulire anche tutti gli accessori presenti nella gabbietta.
Fatto ciò, con un semplicissimo panno asciugare il fondo della gabbia e mettere la lettiera nuova. Per velocizzare l'asciugatura degli oggetti è consigliabile porli in prossimità dei caloriferi in inverno oppure all'aria aperta durante l'estate.
Dopodiché disporre la nuova carta igienica che il criceto andrà a posizionare a modo suo ed ecco che questo simpatico animaletto potrà tornare a divertirsi all'interno della sua gabbietta ben pulita e con la sua nuova lettiera!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Quando l'animaletto viene spostato in un altro ambiente durante il cambio della letteria è buona norma mettergli a disposizione dei semini e della carta igienica

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Animali da Compagnia

Criceto: scegliere la gabbia giusta

Il criceto è un animaletto molto simpatico e vivace. Le sue piccole dimensioni ed il suo grazioso aspetto sono davvero attraenti. Solitamente non dimostra aggressività. Tranne che non lo si attacchi. La scelta di un criceto, come animale domestico,...
Animali da Compagnia

5 regole d'oro per far vivere bene il tuo criceto

Far vivere il tuo criceto dentro casa non è per niente difficile, basta seguire delle regole in maniera piuttosto accurata. Per prima cosa bisogna scegliere dove posizionare la gabbietta in casa. I criceti amano vivere in un clima mite, quindi, dove...
Animali da Compagnia

Come allestire l'habitat per un criceto

Il criceto è un piccolo ma delicato animale domestico. Esso è relativamente facile da curare, in quanto è di ridotta taglia, necessita di attenzioni minime e può fornire un notevole intrattenimento grazie al suo carattere generalmente docile. La maggior...
Animali da Compagnia

Come stimolare un criceto pigro

Se notate nel vostro criceto un comportamento anomalo, invece di correre qua e là per la gabbia e invece di correre e divertirsi sulla tradizionale ruotina, è molto sedentario, dorme spesso, si muove con lentezza ed è particolarmente pigro, allora...
Animali da Compagnia

10 buone ragioni per avere un criceto

Prendere in adozione un animale domestico richiede molto impegno e dedizione, perché gli animali da compagnia non sono degli oggetti o dei peluche con i quali è possibile svagarsi, ma sono delle presenze importanti nella vita degli esseri umani e delle...
Animali da Compagnia

Come riconoscere la razza di un criceto

Se possedete un bel criceto come piccolo animale domestico ed avete voglia di cimentarvi nell'avventura della scoperta della sua storia e della sua razza, ecco la guida che fa per voi. Dovete infatti sapere che il criceto è un animaletto appartenente...
Animali da Compagnia

Come fare una gabbia per il criceto

Se possiedi un criceto e vuoi allestire la sua gabbia in maniera tale da garantire una qualità di vita ottimale al tuo animaletto di affezione, in questa guida troverai una serie di utili indicazioni per realizzargli un habitat consono. In questo tutorial...
Animali da Compagnia

Come far dimagrire il criceto

La maggior parte della famiglie italiane possiede un piccolo animale domestico in casa: essi sono una vera e propria risorsa, poiché aiutano a migliorare alcuni aspetti della propria personalità. Se si ha in casa un criceto, ci si è certamente accorti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.