Come rassicurare un cane che ringhia vicino l'osso

Tramite: O2O
Difficoltà: media
19

Introduzione

Il tuo cane è possessivo e ringhia per difendere l'osso? È un comportamento che è meglio eliminare. Evitare di disturbarlo non basta, per via di alcuni problemi 1. Il comportamento potrebbe peggiorare e dal ringhio trasformarsi in morso. 2. Qualche ospite potrebbe avvicinarsi incautamente (come un bambino). 3. Bisogna sempre poter togliere le cose che ha il cane in bocca, senza che lui opponga resistenza, poiché il comportamento si può estendere a qualsiasi oggetto che entra in possesso del cane. Ecco una guida su come rassicurare un cane che ringhia vicino l'osso. Tutti abbiamo quell'animale che quando gli viene dato l'osso tende a stargli molto vicino e soprattutto a giocare, ovviamente quando noi tendiamo ad avvicinare la mano sentiamo che il nostro animale ringhia perché forse ha paura che noi togliamo in questo caso l'osso dato. Vediamo di seguito come rassicurare al meglio un cane che ringhia appunto vicino l'osso.

29

Occorrente

  • Ossa da rosicchiare
  • Giochi (del tipo preferito dal cane)
  • Bocconcini (del tipo preferito dal cane)
  • Tanta pazienza
39

Il livello di possessività

Valutare il livello di possessività del cane. Alcuni cani che vengono infastiditi dalla sola presenza di una persona nelle vicinanze, mentre altri incominciano a ringhiare nel momento in cui si prova a prendergli l'osso in modo diretto. Senza contare che ogni cane è particolare. Il processo di rieducazione è molto graduale: valuta il comportamento del tuo cane per capire quali dei metodi utilizzare e a che stadio. Quando si tratta del livello di possessività, possiamo dire che comunque il cane durante l'atto del mangiare il suo osso tende ad osservare in un certo senso il nostro comportamento e soprattutto come ci avviciniamo a lui. Proprio per questo motivo dobbiamo esprimere in tutti i modi la nostra fiducia nei suoi confronti.

49

Il comportamento

Capire la causa del comportamento. Dovresti chiederti... Perché lo fa? Non è un gesto di sfida, nè il cane è possessivo perché crede di essere il capo. Sono cose che a lui non interessano: gli interessa mangiare il suo osso in pace ed è convinto che sia suo e di nessun altro. Quindi il motivo è che si sente minacciato: è convinto che chiunque si avvicini a lui lo faccia per rubargli l'osso e tenerselo per se. Se ci chiedessimo perché il cane assume questo comportamento è perché essendo una cosa di suo gradimento tende ad essere possessivo per quanto riguarda l'osso anche perché crede di essere il capo appunto di quel piccolo osso e soprattutto di noi. E proprio noi per quanto riguarda questo comportamento dobbiamo intervenire e in un certo senso correggerlo.

Continua la lettura
59

La comunicazione

Agire di conseguenza. Il segreto è saper comunicare. Devi fargli capire alcune cose:
1. Non ti avvicini con cattive intenzioni, ovvero per rubargli l'osso. A te non interessa.
2. Anche nel caso tu voglia prendere l'osso, glielo ridarai subito.
3. Il fatto che tu ogni tanto prenda l'osso non lo deve preoccupare: oltre a riaverlo, riceverà anche dei premi.
4. L'osso non ha poi tutto questo valore.
Esistono diversi metodi per far comprendere queste cose al cane, che ora ti spiegherò.
Questi sono i passi o meglio le tecniche principali per come ci si deve avvicinare ad un cane soprattutto nel mentre che gioca con il suo osso.

69

La sopportazione della vicinanza

Non oltrepassare la "soglia". C'è una soglia entro la quale il cane sopporta la tua vicinanza, senza irrigidirsi e ringhiare. Stai su questa distanza, in modo neutrale, ovvero facendo capire al cane che la tua presenza non costituisce una minaccia e che non sei interessato a lui e al suo osso. Un esempio è sederti vicino a lui alla distanza consentita e metterti a leggere un libro (o fare dell'altro) mentre morde il suo osso. È molto importante non oltrepassare la soglia della vicinanza del cane anche perché oltrepassandola l'animale può rivelarsi molto aggressivo soprattutto durante quel momento.

79

Lo scambio

È un metodo tanto semplice quanto importante. È sufficiente munirsi di un gioco o di bocconcini molto apprezzati dal cane ed avvicinarsi a lui. Mostragli il cibo o il gioco e guarda se è interessato. Se lo è sarà indeciso se lasciare l'osso o no per ottenere quello che hai in mano. Mostraglieli più da vicino e non appena molla l'osso glieli dai. Ovviamente per quanto riguarda lo scambio dobbiamo stare molto attenti e soprattutto munirci di qualche premio così da prenderci l'osso e far capire all'animale o al cane che gli diamo un premio proprio perché non deve essere aggressivo.

89

Il comando "lascia"

Il "lascia". Si tratta di un semplice comando: tu dici "lascia" e il cane molla quello che ha in bocca. Si può insegnare tramite lo scambio, anche con due palline o con un gioco e del cibo. Nel caso dell'osso è sufficiente dire la parola "lascia" ogni volta che il cane molla l'osso per ricevere cibo o gioco. Quando il cane avrà imparato a non temere lo scambio, si potrà dire il comando anche senza la presenza di oggetti di scambio. Il comando "lascia" è un comando molto difficile da insegnare a qualunque animale se non solo con un premio in cambio ogni qualvolta tende ad eseguire l'azione da noi richiesta.

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se la situazione è grave o ritieni di non essere in grado, rivolgiti ad un educatore cinofilo.
  • Fai in modo che tutti rispettino i metodi (e soprattuto i loro tempi..) senza disturbare il cane. Tutti coloro che stanno a contatto con il cane si devono impegnare ad acquistare la sua fiducia e modificarne il comportamento.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cani

Cosa fare se il cane del vicino abbaia troppo

Cani e condominio sono un binomio non sempre ideale, anzi, spesso risulta essere deleterio: a meno che non si viva all'interno di un condominio in cui tutti hanno un cane, senza dubbio ci sarà qualche lamentela per il comportamento dell'animale. A volte...
Cani

Cosa fare se il tuo cane fa danni in casa

Per i possessori di un cane risulta importante poterli addestrare. Ma addestrare un cane non è un'operazione semplice, soprattutto se abbiamo molto poco tempo da dedicare all'animale. Bisogna sempre ricordarsi che gli animali sono dotati di sentimenti...
Cani

5 consigli per tranquillizzare un cane spaventato

I cani possono temere le cose più strane. I rumori forti infastidiscono alcuni animali domestici, altri possono invece avere paura di alcune persone, di altri animali e persino di un odore. Cani differenti hanno temperamenti differenti e di conseguenza...
Cani

Come tranquillizzare un cane che ha paura

Se in casa avete un cane che ha paura quando sente dei rumori assordanti come ad esempio quello dei botti o dei fuochi d'artificio, è importante stargli vicino per fargli capire che non ha nulla da temere. Tuttavia questo affetto non sempre basta, e...
Cani

Come mantenere un cane lontano dalle piante

Scavare è un comportamento naturale del cane, sia per i cuccioli che per i cani adulti. Però può rivelarsi frustrante se il vostro cane scava continuamente nei vasi delle piante. Questo vi porta a doverle continuamente rinvasare, o addirittura a sostituirle...
Cani

Come capire se un cane si sente solo

Per capire se il vostro cane ha bisogno di una compagnia a lungo termine, prestate attenzione a come si comporta con gli altri animali, quando ve ne capita l'occasione. Mentre alcuni cani godono della compagnia degli amici, altri sono più solitari e...
Cani

Come fare se il cane ingoia un oggetto

In alcuni casi si tratta proprio di un comportamento convulsivo, per altri è solo un istinto innato, il cane ingoia di tutto, un po' come capita nei bambini molto piccoli che tendono a mettere tutto pericolosamente in bocca. È importante concentrarsi...
Cani

Come togliere una zecca al tuo cane

Le zecche sono dei parassiti di molti animali, tra cui il cane e anche l'uomo.Per poter vivere si nutrono di sangue che vanno a succhiare dopo essersi attaccate alla pelle dell'ospite attraverso il rostro, il loro apparato boccale. Possono essere molto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.