Come realizzare una stalla per il cavallo

Tramite: O2O 16/06/2018
Difficoltà: facile
19

Introduzione

Cavalcare è una nobile e divertente attività oltre che uno sport sempre più diffuso. Moltissime persone, che hanno a disposizione spazio sufficiente, scelgono di acquistare un cavallo per poterlo cavalcare liberamente, facendo delle lunghe e salutari passeggiate lungo paesaggi mozzafiato e a contatto con la natura. Ovviamente il cavallo ha bisogno di un posto protetto e sicuro nel quale vivere, mangiare e riposarsi. All'interno di questa guida vedremo come realizzare una stalla per il cavallo e come prendersene cura attraverso un'attività di manutenzione assidua e frequente.

29

Occorrente

  • Armadio componibile
  • Tavolo da lavoro
  • Tavole in legno compensato
  • Paglia
  • Fieno
  • Ciotole
  • 4 lampadine per illuminazione
  • Cofano di legno
39

Dividete gli ambienti

Per realizzare al meglio una stalla per il cavallo, occorrerà innanzitutto pensare a tutti quegli oggetti ed utensili dei quali il cavallo stesso avrà bisogno durante la sua sosta. Un primo consiglio è dunque quello di fornire all'animale un luogo che sia il più possibile confortevole, spazioso e soprattutto arieggiato. In questo spazio il cavallo dovrà sentirsi interamente a proprio agio, quindi assolutamente da evitare la presenza contemporanea di un altro esemplare equino o di un qualsiasi altro animale nei pressi del luogo nel quale il cavallo si trova a stazionare. Qualora si disponesse di più cavalli, occorrerà separare gli ambienti riservati a ciascuno con degli opportuni divisori, che consentano una più razionale utilizzazione degli spazi.

49

Approntate un grande armadio porta oggetti

Lo spazio dovrà essere al riparo dalla pioggia e dalle intemperie di modo che, quando dovrete uscire con il cavallo dal box per effettuare la pulizia di routine, il vostro cavallo rimanga sempre al sicuro e al coperto. Sarà inoltre molto pratico possedere, all'interno di questa superficie chiusa, un grande armadio in cui tenere la sella, le briglie e tutto il resto, necessario per montare il vostro cavallo. Potrete inoltre posizionare anche un piano da lavoro su cui tenere i ferri da lavoro come la forca, la pala, il rastrello e tutti gli altri oggetti per la cura del cavallo.

Continua la lettura
59

Realizzate un suolo in cemento

Ora passiamo alla realizzazione vera e propria della struttura. Il suolo della stalla dovrà essere in cemento, leggermente inclinato verso l'esterno, per evitare che il cavallo possa scivolare. La porta dovrà essere alta 2 metri e larga almeno 1,50 metri, onde rispettare le dimensioni standard dell'animale. La finestra dovrà essere alta abbastanza da far sì che i colpi d'aria eventuali circolino al di sopra della testa del cavallo e quindi ad un'altezza approssimativa di 1.80 m. Sul muro esterno, vicino alla porta, sarà utile collocare un grosso anello, in modo che possiate legarvi il cavallo in caso di necessità.

69

Illuminate l'entrata della stalla

L'interno della stalla necessita di lampadine per l'illuminazione che devono essere posizionate sia dentro al box sia sopra l'entrata principale. Questa tipologia di illuminazione dovrà anche essere posta nei pressi degli armadi contenenti tutti gli oggetti indispensabili per gestire il cavallo. Per un singolo cavallo, il box dovrà misurare 4 metri in lunghezza, 4 metri in profondità e 2,80 metri in altezza, proprio in base al fatto che il cavallo deve avere lo spazio necessario per poter vivere all'interno del suo box in modo confortevole.

79

Rivestite le pareti con del legno

Le pareti del box dovranno essere in cemento e sarà bene ricordarsi di ricoprire le stesse con il legno fino ad un'altezza di circa un metro e mezzo. La ciotola nella quale il cavallo dovrà mangiare dovrà invece essere posizionata ad un'altezza tale da permettere all'animale di mangiare senza sforzi. Accanto a quest'ultima, potrà essere posizionata la ciotola dell'acqua che dovrà essere cambiata costantemente per essere sempre disponibile al cavallo. È molto importante che l'acqua sia sempre fresca e pulita, in particolar modo d'estate, quando l'animale si abbevera con maggiore frequenza. Periodicamente sarà infine necessario disinfettare la stalla, con un potente getto d'acqua e del disinfettante espulso dalla specifica macchina pulisci stalle. Questo intervento garantirà pulizia ed igiene durante tutto il corso dell'anno, con indubbi benefici per il cavallo, che potrà dunque vivere all'interno di un ambiente sano e perfettamente igienizzato.

89

Preparate un giaciglio

All'interno della stalla dovrà essere presente anche un cofano in legno in cui tenere l'avena. Esso dovrà restare sempre chiuso per mantenerne la conservazione e non dovrà essere tenuto vicino al cavallo onde evitare che questo lo possa utilizzare in modo eccessivo. Per preparare il giaciglio del cavallo sarà sufficiente mettere un buon quantitativo di fieno all'interno box, il cavallo ne mangerà un po' e poi con le zampe lo distenderà a suo piacere per riposare al meglio. Quotidianamente dovrete rinnovare il letto gettando la paglia sporca, lavando anche con acqua corrente per eliminare ogni sporcizia presente.

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se i cavalli nella stalla fossero due o più, realizzate sempre alcuni divisori per separare efficacemente gli ambienti
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura dell'Animale

Come addestrare il vostro cavallo

Il cavallo è un animale bellissimo e molto sensibile, e se ne possedete uno ed intendete addestrarlo, comunque sappiate che non è affatto una passeggiata. Infatti, bisogna sapere che se non si è esperti, è meglio farsi aiutare da qualcuno, magari...
Cura dell'Animale

Come fasciare la zampa al cavallo

Chi possiede un cavallo è tenuto a garantire al proprio animale ogni cura necessaria per mantenerlo sempre sano e felice. Un'operazione importantisima che fa parte di queste cure è la fasciatura delle zampe del cavallo con degli appositi scampoli composti...
Cura dell'Animale

5 errori da evitare nella pulizia del cavallo

Una delle operazioni più importanti da compiere, se si possiede un cavallo, o se ne cavalca uno, è la sua corretta pulizia. La cura del cavallo, detta, con termine anglosassone, grooming, serve non solo a rimuovere la sporcizia che potrebbe essersi...
Cura dell'Animale

Come addestrare un cavallo a non mordere

Il rapporto uomo-cavallo è molto complesso. Non sempre gratificante e razionale. Le azioni e le reazioni dell'individuo non sono sempre comuni a quelle istintive equine. Pertanto, sorgono difficoltà comportamentali quasi insormontabili. Il cavallo comunica...
Cura dell'Animale

Come allevare un cavallo

Il cavallo è un animale eccellente, molto diverso da tutti gli altri: allevare un cavallo richiede molto impegno e accortezze; bisogna tener conto dello spazio in cui farlo vivere e muovere, che segua un'alimentazione adeguata, che abbia una corretta...
Cura dell'Animale

Come fare a pettinare e lucidare la criniera del cavallo

Pettinare e lucidare la criniera del cavallo richiede molta attenzione. Non sono solo azioni volte all'igiene dell'animale. Ma anche dei gesti che devono trasmettere tutto l'affetto verso questo nobile quadrupede. La criniera del cavallo è molto delicata....
Cura dell'Animale

Come lavare il cavallo

Il cavallo è un animale piuttosto vanitoso ed amante dell’igiene per cui se ne abbiamo uno e lo alleviamo per diversi motivi che possono essere quelli di farlo partecipare a gare o manifestazioni equine, o per lavori di trasporto di materiali o di...
Cura dell'Animale

Come calmare un cavallo impaurito

I cavalli sono degli animali davvero molto belli e affettuosi con l'uomo. Un tempo utilizzati come mezzo di trasporto, oggi i cavalli possono diventare compagni di cavalcate. Se avete intenzione di comprare un cavallo vi servirà conoscere alcune regole...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.