Come registrare una colonia di gatti

tramite: O2O
Difficoltà: media
19

Introduzione

L'argomento relativo al mondo dei gatti riesce a coinvolgere un gran numero di persone. Nella guida seguente, cercheremo di spiegarvi come registrare una colonia di gatti. L'obiettivo è quello di tutelare i nostri amici felini. Tutelarli da tutte le persone che non li amano deve essere una prerogativa. La registrazione regolare di una colonia di gatti sul nostro territorio, quartiere o condominio si effettua in base a determinate regole. In Italia, migliaia di colonie di gatti selvatici si riproducono e si moltiplicano di anno in anno. Una coppia di gatti produce due o più cucciolate all'anno, con numeri che crescono in misura esponenziale col passare del tempo.

29

Occorrente

  • gatti
  • microcip
  • asl veterinaria
39

Le norme in merito

Partiamo con le norme in merito. Esiste una legge, la 281 del 1991, che permette ai cittadini interessati di gestire sul piano giuridico colonie di gatti selvatici. Una regola che serve a tutelare l'igiene pubblica e tenere sotto controllo il fenomeno del randagismo. Secondo la legge, ci vuole una badante responsabile che ottenga il permesso degli occupanti degli edifici adiacenti. La sterilizzazione e la vaccinazione da parte dell'ASL sono due obblighi per tutti i gatti di una stessa colonia. Inoltre, quest'ultima non può oltrepassare il numero di venti elementi ed esiste in base a norme igienico-sanitarie se residente in condomini. Ma ora scopriamo la procedura per registrare una colonia di gatti.

49

L'aiuto di un ufficio per i diritti degli animali

Prima di tutto, recatevi presso un ufficio per i diritti degli animali per registrare una colonia di gatti. Tali uffici si trovano all'interno di tutte le città più importanti, soprattutto nei capoluoghi di provincia. Chiedete aiuto all'ASL se risiedete in una località di piccole dimensioni.

Continua la lettura
59

Le misure mediche da intraprendere

Quando avrete censito i vostri gatti, l'ASL si occuperà in prima persona delle vaccinazioni e delle sterilizzazioni delle femmine. Queste ultime subiscono un'incisione sull'orecchio, come segno distintivo rispetto alle gatte non sterilizzate. L'ASL si farà carico anche di tutte le spese relative agli esemplari femminili, mentre solo alcuni uffici si occupano anche della sterilizzazione dei gatti maschi.

69

L'importanza di registrare una colonia

State molto attenti nel registrare una colonia di gatti a vostro nome. Infatti, significa assumere la responsabilità del benessere di ciascun micio. Non intraprendete un passo del genere se non potete dedicare tanto tempo ai gatti. Per loro potrebbe essere controproducente.

79

La gestione corretta di una colonia

Dopo aver finito di registrare una colonia di gatti, dovete gestirla. Seguite alcune regole quotidiane, servendo pasti ad orari regolari e utilizzando piatti usa e getta. Conservate sempre del cibo secco e tanta acqua fresca e pulita. Nel corso del periodo invernale, vi suggeriamo di creare un riparo per i vostri amici. Potete usare varie cassette in legno, inserendo al loro interno vecchi maglioni. Durante la stagione estiva, create una zona d'ombra mediante un telone ben posizionato.

89

Guarda il video

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Riconoscere una colonia di gatti è un modo per proteggerli e donarli protezione!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura dell'Animale

Come gestire una colonia di gatti

I gatti appartengono alla famiglia dei felidi e sono degli animali che per comunicare usano all'incirca 16 vocalizzi tra fusa e posizioni del corpo, oltre a produrre dei feromoni. Ritenuti molto lunatici, vi sarà capitato di trovarvi dinanzi a una colonia...
Cura dell'Animale

5 consigli per proteggere le colonie feline in inverno

Se amiamo i gatti ed in particolare decidiamo di allevarne un buon numero, tale da formare una vera e propria colonia di felini, per evitare che il freddo in inverno li possa far irrimediabilmente ammalare e con seri rischi di mortalità, è importante...
Gatti

Come Farsi Affidare Una Colonia Di Gatti

Sempre più spesso, vediamo animali abbandonati per la città che vagano soli alla ricerca di qualcosa da mangiare e di un posto dove dormire. Tuttavia, il più delle volte, questi animali vengono accolti in specifiche strutture come canili o gattili...
Gatti

Come aiutare i gatti randagi

Nonostante il gatto venga ritenuto un animale che ha come peculiarità la libertà e l'indipendenza, tante volte succede d'incontrare per strada delle colonie di felini che vagano alla ricerca di qualcosa da mangiare. In passato, riuscire a trovare qualche...
Cura dell'Animale

Come allevare le api

Il miele è un dolce fluido e viscoso che viene prodotto dalle api operaie. Un alveare può produrre in un anno 29 chili di miele. Il polline è la fonte principale per lo sviluppo della regina, delle operaie e dei fuchi. Le api utilizzano il propoli...
Rettili e Anfibi

Come allevare insetti da pasto per rettili

Gli insetti vivi, in particolare i grilli, sono l'elemento principale nell'alimentazione dei rettili. È possibile acquistare grilli vivi nei negozi specializzati, ma allevare e crescere da soli i propri insetti è ancora meglio, perché curandoli e alimentandoli...
Invertebrati e Insetti

Come allevare le formiche in un terrario

Le formiche sono dei particolari animali dalle dimensioni molto ridotte, appartenenti alla famiglia degli insetti. Esistono moltissime specie di formiche che variano a seconda della zona di appartenenza del pianeta. Se siamo degli amanti di questo insetto...
Volatili

Tutto sul gabbiano reale

Tipico della costa mediterranea, il gabbiano reale, il cui nome scientifico è Larus michahellis, è ampiamente diffuso anche nelle coste dell'Eurasia, America settentrionale, con qualche colonia sparsa lungo le coste dell'Africa nord-occidentale. Uccello...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.