Come Riconoscere I Notostraci

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

I Notostraci sono dei particolari tipi di crostacei dall'aspetto insolito, che vivono in acque stagnanti e lontani dalla luce, come per esempio in laghetti di grotte, laghetti alcalini, pozzi o risaie. Sono diffusi in ogni parte del mondo ad esclusione dell' Antartide. La specie più diffusa in Europa è la Triops cancriformis. Da notare che gli zoologi hanno individuato solo 16 specie tra i Notostraci, di cui 10 appartenenti alla specie Lepidurus, e 6 a quella dei Triops. Spesso e volentieri possiamo trovare in commercio le uova dei notostraci, che solitamente vengono venduti ai bambini per realizzare il loro acquario, come materiale da esperimento. Basta infatti mettere sulle uova un po' di acqua sorgiva e nell'arco di pochi giorni si potrà ammirare alla schiusa delle uova. Una volta nati i notostraci crescono molto rapidamente fino a raggiungere i 5 cm di lunghezza. Solitamente i Notostraci vengono messi all'interno degli acquari in quanto aiutano a mantenerne pulito il fondo. Ma vediamo insieme come Riconoscere i Notostraci.

24

Tenete conto che i Notostraci, presentano caratteristiche morfologiche piuttosto insolite, e ciò ne permette indubbiamente una semplice individuazione. Sono infatti peculiari crostacei branchiopodi di acqua dolce, che sono caratterizzati dall'avere la parte anteriore del corpo coperta superiormente, da una larga e vistosa corazza chitinosa. La loro corazza a forma di scudo, di cui sono naturalmente dotati, è in grado di proteggere la parte anteriore del loro corpo.

34

Il loro tronco, è caratterizzato dalla presenza di numerosi segmenti (almeno una ventina), e di questi, quelli anteriori presentano esclusivamente un paio di appendici. Nella porzione anteriore del crostaceo peraltro, è possibile notare anche l'organo della vista (in mezzo a due occhi, questi crostacei posseggono anche un peculiare occhio naupliare).

Continua la lettura
44

Per quanto riguarda i caratteri atti a separarli dagli altri Fillipodi, basterà osservare che i Notostraci presentano la parte anteriore del corpo coperta da un carapace a valve largamente divaricate e perciò di forma relativamente appiattita. Gli altri due ordini invece presentano caratteristiche diverse.
Al di là dell'aspetto di questo crostaceo, è curioso soffermarsi su ulteriori caratteristiche che indubbiamente lo contraddistinguono. Tra queste, va sottolineata la circostanza che possono essere ermafroditi. Inoltre, si riproducono partenogeneticamente. Le loro uova cioè, si riproducono senza essere state naturalmente fecondate.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesci

Come riconoscere il sesso di un pesce angelo

Se avete la passione per i pesci vi sarete senz'altro chiesti come distinguere il maschio del pesce angelo dalla femmina. Riuscire a riconoscere il sesso di un pesce angelo non è proprio banale, ma con un occhio un po' più critico ed esperto riuscirete...
Pesci

Come riconoscere il cefalo comune

Quando si acquista del pesce per una deliziosa cenetta romantica o per un pranzo tra amici bisogna informarsi su ciò che si sta per prendere. Il cefalo comune, noto anche come muggine, è un pesce apprezzato per la prelibatezza delle proprie carni e...
Pesci

Come Riconoscere Un Pesce Pagliaccio

Il pesce pagliaccio è una specie tipica delle barrire coralline dell'Oceano Indiano e Pacifico. Solitamente, questo pesce vive ad una profondità che varia fra i 6 e i 12 metri, ad una temperatura non superiore al 28° C. La sua caratteristica è che...
Pesci

Come riconoscere l'ombrina

L'ombrina è uno tra i pesci più apprezzati dalle famiglie italiane: è una specialità di pesce molto gustosa e ricercata che si presta a diversi piatti e cotture. È facilmente reperibile nei mercati, trovandosi anche congelata o di allevamento. Ma...
Pesci

Come riconoscere e allevare un orifiamma

Ogni appassionato di acquari, e del mondo marino in generale, sa bene quanto sia importante riconoscere le specie di pesci e sapere come trattarle ed allevarle. Tra le tante varietà che potreste scegliere per il vostro acquario, gli orifiamma coprono...
Pesci

Come riconoscere un riccio marino commestibile

Sulla spiaggia, sarà capitato di vedere qualche sub appena fuoriuscito dall'acqua. Ed a volte, ancora munito di maschera e pinne, reca con sé una cassetta colma della sua pesca. Il mare è generoso e, fra tutti i suoi prodotti, quella cassetta potrebbe...
Pesci

Come riconoscere il marlin

Il pesce marlin appartiene alla famiglia ittica degli "Istiophoridae". Ve ne fanno parte undici specie, di dominio pelagico. Ovvero quell'ambiente marino o oceanico, profondo fino a 200 metri, che arriva fino alle coste (provincia neritica). Oppure quelle...
Pesci

Come Riconoscere La Salmo Trutta

La Salmo trutta è un pesce tipico delle acque del Nord Italia e della Slovenia. Di solito si trova nei fiumi e nei torrenti, anche in quelli montani. Esso presenta il corpo e il capo normalmente allungati, la pinna caudale invece è abbastanza sviluppata....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.