Come riconoscere l'alborella

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori che sono dei veri e propri appassionati di pesce, a capire come e cosa fare per poter Riconoscere L'Alborella. Iniziamo subito con il dire che per tutti coloro che amano la pesca sportiva, in particolar modo nelle acque dolci, questa guida, semplice e veloce, potrà sicuramente risultare molto utile, per poter conoscere uno dei pesci di dimensioni più piccole, che abita i nostri corsi d'acqua dolci. Seguiamo con estrema attenzione, i prossimi punti per conoscere meglio ed in modo più approfondito l'alborella.

25

La prima cosa che dobbiamo sapere è che l'alborella, secondo la scheda scientifica è abbastanza conosciuta come alburnus alburnus, ed è un pesce che è appartenente alla famiglia dei ciprinide e all'ordine dei cipriniformae.
Si tratta di un pesce, che da adulto, difficilmente raggiunge i quindici centimetri di lunghezza ed anche un peso che difficilmente può superare qualche decina di grammi. È davvero un pesce molto piccolo, anche da vedere!

35

class="sub">La coda è davvero molto piccola, ma la forma idrodinamica del pesce alborella, permette davvero un'estrema e grande velocità, negli spostamenti, in modo da poter scappare senza grossi problemi ai suoi predatori, che dobbiamo dire sono davvero tanti e vari tra di loro.
L'alborella è davvero molto presente nei nostri fiumi italiani, così come in tutti quelli europei. In genere l'alborella p un pesce che tende a vivere in branchi. Nella sua dieta principale, troviamo piccoli invertebrati, ma anche zooplancton ed in particolar modo i vegetali, di cui ne va ghiotta.

Continua la lettura
45

In genere possiamo dire che la sua livrea è di un colore grigio azzurro ed ha anche dei riflessi che sono del tipo argentati ed anche metallici, il tutto a seconda della luce. L'alborella ha una linea orizzontale che parte dalla zona occipitale, per arrivare fino alla sua coda. Il corpo della nostra alborella è ricoperto da una serie di piccole squame, che nei movimenti risaltano particolarmente ed in modo preciso, i riflessi appena citati sopra. L'alborella ha la bocca rivolta verso l'alto e gli occhi sono particolarmente accentuati se paragonati al resto del corpo del pesce stesso.

55

La riproduzione avviene tra il mese di aprile-maggio e la schiusa avviene dopo circa una settimana. Come possiamo vedere l'alborella è un pesce davvero particolare, che se pur piccolo, racchiude in sè, tantissime caratteristiche che la rendono unica nel suo genere! In questo modo e con questi semplici consigli, potremo riconoscerla senza grossi problemi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesci

Come riconoscere il sesso di un pesce angelo

Se avete la passione per i pesci vi sarete senz'altro chiesti come distinguere il maschio del pesce angelo dalla femmina. Riuscire a riconoscere il sesso di un pesce angelo non è proprio banale, ma con un occhio un po' più critico ed esperto riuscirete...
Pesci

Come riconoscere il cefalo comune

Quando si acquista del pesce per una deliziosa cenetta romantica o per un pranzo tra amici bisogna informarsi su ciò che si sta per prendere. Il cefalo comune, noto anche come muggine, è un pesce apprezzato per la prelibatezza delle proprie carni e...
Pesci

Come Riconoscere Un Pesce Pagliaccio

Il pesce pagliaccio è una specie tipica delle barrire coralline dell'Oceano Indiano e Pacifico. Solitamente, questo pesce vive ad una profondità che varia fra i 6 e i 12 metri, ad una temperatura non superiore al 28° C. La sua caratteristica è che...
Pesci

Come riconoscere l'ombrina

L'ombrina è uno tra i pesci più apprezzati dalle famiglie italiane: è una specialità di pesce molto gustosa e ricercata che si presta a diversi piatti e cotture. È facilmente reperibile nei mercati, trovandosi anche congelata o di allevamento. Ma...
Pesci

Come riconoscere e allevare un orifiamma

Ogni appassionato di acquari, e del mondo marino in generale, sa bene quanto sia importante riconoscere le specie di pesci e sapere come trattarle ed allevarle. Tra le tante varietà che potreste scegliere per il vostro acquario, gli orifiamma coprono...
Pesci

Come riconoscere un riccio marino commestibile

Sulla spiaggia, sarà capitato di vedere qualche sub appena fuoriuscito dall'acqua. Ed a volte, ancora munito di maschera e pinne, reca con sé una cassetta colma della sua pesca. Il mare è generoso e, fra tutti i suoi prodotti, quella cassetta potrebbe...
Pesci

Come riconoscere il marlin

Il pesce marlin appartiene alla famiglia ittica degli "Istiophoridae". Ve ne fanno parte undici specie, di dominio pelagico. Ovvero quell'ambiente marino o oceanico, profondo fino a 200 metri, che arriva fino alle coste (provincia neritica). Oppure quelle...
Pesci

Come Riconoscere La Salmo Trutta

La Salmo trutta è un pesce tipico delle acque del Nord Italia e della Slovenia. Di solito si trova nei fiumi e nei torrenti, anche in quelli montani. Esso presenta il corpo e il capo normalmente allungati, la pinna caudale invece è abbastanza sviluppata....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.