Come riconoscere un'aquila

Tramite: O2O 26/03/2016
Difficoltà: media
15

Introduzione

Le aquile sono degli uccelli che nei tempi antichi erano molto venerati, poiché rappresentavano l'emblema del potere, della leggerezza e della trascendenza. Gli antichi Aztechi, furono i primi a conoscerle ed apprezzarne le loro gesta, ed ancora oggi nel mondo, ci sono tantissime specie di aquile, che per conoscere a fondo al di là della loro grandezza corporea e colori, si identificano per performance in volo e soprattutto in base al loro habitat naturale. In questa guida a tale proposito, ci sono alcuni consigli su come riconoscere un'aquila.

25

Oggi sono riconosciute ben 59 specie di aquile che vivono la loro vita ad alta quota, con le loro acrobazie mozzafiato e le abilità di caccia. La loro presenza è molto diffusa nelle pianure dell'Africa e dei fiumi dell'Alaska, oltre alle foreste delle Filippine e nei pressi del Giappone.

35

Le aquile sono tra i più grandi uccelli al mondo, ed appartengono alla categoria dei rapaci. La più grande (Arpia) è un'aquila filippina che può pesare più di 20 chili, ed ha le ali che si estendono per circa otto metri di larghezza. Usando i loro massicci artigli affilati, questi giganti del cielo, possono uccidere e portare via prede grandi, come cervi e scimmie. Non tutte le aquile sono di questo stereotipo: alcune infatti, sono delle semplici palline di piume che si nutrono di insetti o anche di frutta. Il Crested ovvero l'aquila serpente per esempio, non è più grande di un piccione, e trascorre i suoi giorni a terra, nella foresta africana alla ricerca di serpenti. Nella stessa zona, troviamo la Vulturine un esemplare vegetariano che evitando la carne, preferisce i ricchi e succosi frutti di palma da olio. Nel complesso, gli scienziati riconoscono almeno quattro gruppi di aquile nel mondo, di cui ben 12 sono della specie serpente.

Continua la lettura
45

Altre sei aquile molto note agli studiosi ornitologi, sono la Poiana delle Filippine e la già citata Arpia. Per riconoscerle in volo, ci sono alcune attente osservazioni da fare, che si riferiscono principalmente alle loro giravolte nel cielo ed ovviamente alla struttura. In base al cibo, si capisce inoltre la specie di appartenenza; infatti, entrambe si possono osservare mentre cacciano in determinate zone, che possono essere foci di fiumi o foreste pluviali. Le aquile note principalmente per le loro acrobazie, sono invece quelle Reali o il Falco giocoliere, entrambe con un corpo breve ma corredato di larghe code e lunghe ali, che consentono di scivolare senza sforzo dalle correnti ascensionali.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Volatili

Come riconoscere una gazza ladra

Il mondo dei volatili copre una vasta gamma di esemplari dalle diverse dimensioni. La varietà del loro colore e del loro piumaggio desta un stato di meraviglia in chi li osserva e ne permette il riconoscimento della specie. Per gli appassionati di...
Volatili

Come riconoscere il sesso dei pulcini

Per gli allevatori è fondamentale sapere se quello che hanno davanti sia un pulcino maschio oppure femmina, poiché i primi, non essendo in grado di produrre uova, vengono solitamente scartati. Purtroppo non è semplice distinguere i due sessi, soprattutto...
Volatili

Come riconoscere il sesso del pappagallino cocorita

Questi simpatici e tenerissimi animali domestici, noti a tutti anche con il nome di cocorita o di parrocchetti ondulati, sono molto socievoli nonché i volatili più allevati al mondo, proprio grazie alle loro straordinarie capacità di adattarsi ai climi...
Volatili

Come Riconoscere il sesso del pappagallo cenerino

Le specie di uccelli sono molte, e forse anche voi avete in casa qualche uccellino, e vi sarete certamente chiesti di che sesso sia o come si può riconoscere. Purtroppo in molti, come per il pappagallo cenerino, non è possibile riconoscerlo. Il pappagallo...
Volatili

Come riconoscere le galline che hanno l'attitudine alla cova

Le galline non sono certo gli animali più belli e simpatici della terra, ma certamente ricoprono un ruolo fondamentale nella vita di tutti i giorni. Infatti allevare delle galline ci garantisce una continua produzione di uova, utili per la realizzazione...
Volatili

Come riconoscere lo storno

Presente in oltre 100 Paesi, lo storno è una delle specie appartenenti alla famiglia degli Sturnidi più nota al mondo, in particolare per la sua spiccata adattabilità alla convivenza con l'uomo e la capacità di imitare perfettamente il verso di altri...
Volatili

Come Riconoscere Il Verdone

Capire come riconoscere il Verdone è allo stesso tempo semplice e complicato. Il Verdone, nome ufficiale Chloris Chloris, è un volatile appartenente alla famiglia dei passeriformi (come suggerisce il nome, a forma di passero), nello specifico nel ceppo...
Volatili

Come riconoscere un fringuello

Svilupperemo la guida che seguirà sulla una tematica riguardante gli animali e, più precisamente, gli uccelli. Infatti, avrete notato anche attraverso il titolo che accompagna il nostro articolo, ora andremo a offrirvi qualche utile indicazione su come...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.