Come Riconoscere Un Pesce Pagliaccio

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Il pesce pagliaccio è una specie tipica delle barrire coralline dell'Oceano Indiano e Pacifico. Solitamente, questo pesce vive ad una profondità che varia fra i 6 e i 12 metri, ad una temperatura non superiore al 28° C. La sua caratteristica è che vive praticamente in simbiosi con l'anemone di mare. In questa guida, quindi, vedremo come fare per riuscire a riconoscere il pesce pagliaccio.

25

Se vogliamo cimentarci nella ricerca di un pesce pagliaccio e riconoscerlo immediatamente, non sarà un'impresa così difficile, data la sua colorazione molto vivace. Il colore predominante è l'arancione, al quale sono alternate 3 striature bianche ed alcune nere, però poco evidenti. Noteremo una sorta di rivestimento mucoso sulle sue squame, che gli permette di vivere tranquillamente all'interno dell'anemone.

35

È possibile trovarsi di fronte ad esemplari di misure diverse, sicuramente la più grande è una femmina, ma in generale entrambi i sessi, non superano i 110 millimetri di lunghezza. Noteremo sicuramente una pinna dorsale molto particolare, formata da aculei parecchio aguzzi, per cui non avviciniamoci troppo e osserviamolo a distanza di sicurezza.

Continua la lettura
45

Prestiamo inoltre, molta attenzione all'anemone dove sono soliti risiedere i pesci pagliaccio perché esso è molto velenoso, difatti tutti i predatori di questo esemplare di pesce restano alla larga, per non rischiare di morire tra le sue spire. Per poterne vedere uno da vicino basterà scovare un gruppo di anemoni dato che il piccolo pesce, non vi si allontana nemmeno per mangiare poiché si nutre di zooplancton, che facilmente si trova di passaggio vicino alla sua tana.

55

Quindi seguendo i pochi e semplici passaggi riportati all'interno di questa guida, sapremo finalmente come fare per riuscire a riconoscere il bellissimo e coloratissimo pesce pagliaccio. Per chi è alle prime armi con il mondo dei pesci, potrà trovare i passaggi precedenti leggermente complicati, tuttavia con un po' di pazienza e provando a ricercare varie immagini su libri e su internet, riusciremo alla fine ad individuarlo con estrema facilità. A questo punto non ci resta che leggere molto attentamente le indicazioni riportate in questa guida, per poter subito provare a riconoscere questo straordinario esemplare di pesce. Un'idea potrebbe essere quella di organizzare una vacanza insieme ad amici o parenti nell'habitat naturale del pesce pagliaccio, per passare qualche giorno in questo stupendo mare e alla stesso tempo per provare a riconoscere i vari tipi di pesci presenti tra cui il pesce pagliaccio.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesci

Come allevare i pesci pagliaccio in acquario

Quella per l'acquario e per i pesci è una passione che coinvolge numerosissime persone. Tuttavia, non è sufficiente la passione e la dedizione, poiché è necessario avere anche un minimo di conoscenza di questi animali e del loro ambiente. L'acquario,...
Pesci

I principali pesci della Barriera Corallina

Il mare è una bellissima risorsa che la natura vi ha regalto e che merita di essere preservata, assieme al suo ecosistema. L'acqua non è l'elemento naturale dell'essere umano, ovviamente, tuttavia ne sarete rimasti affascinati almeno una volta nella...
Pesci

Guida ai più bei pesci tropicali

I pesci tropicali sono molto diversi tra loro e mentre alcuni sono aggressivi, altri hanno invece un'indole più tranquilla. Inoltre, ognuno ha delle esigenze particolari che devono essere considerate, prima di trasferirli in un acquario. A tale proposito,...
Pesci

5 pesci di acqua salata per l'acquario marino

L'acquario marino è considerato dagli esperti come la più bella tipologia di acquario che sia possibile realizzare, ma allo stesso tempo a causa della difficoltà di gestione e di mantenimento sia dei pesci che della vegetazione, nonché per gli elevati...
Pesci

Come realizzare un acquario tropicale

Questa guida è dedicata a tutti coloro che amano gli animali, in particolare quelli acquatici e, nello specifico, i pesci. Avere un acquario in casa ti procurerà una grande soddisfazione ma anche un grandissimo lavoro infatti sono parecchi i passaggi...
Altri Mammiferi

I 10 animali più belli del mondo

Stabilire una realistica lista che comprenda i 10 animali più belli del mondo è virtualmente impossibile semplicemente perché la bellezza è sempre soggettiva. Ma ci si può provare. Ogni anno vengono scoperte circa 10.000 nuovi animali fra nuove specie...
Pesci

10 pesci tropicali per l'acquario

Se avete intenzione di allestire un acquario tropicale oltre a rendere l'habitat simile a quello naturale di questa zona del mondo, quindi inserendo piante, sassi, sabbia e filtri biologici, è importante scegliere i pesci in base a colore, specie e dimensioni....
Altri Mammiferi

Le più belle razze di orso

Uno degli animali più temuti ma al contempo amati del regno animale è l'orso. Nel pianeta terra ne esistono di diversi tipi appartententi ad ordini differenti e che presentano particolari caratteristiche diverse che li differenziano gli uni dagli altri....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.