Come rinforzare le ossa del cane

Tramite: O2O 27/10/2018
Difficoltà: media
16

Introduzione

In questa guida, passo dopo passo, darò tutte le indicazioni utili su come rinforzare nel migliore dei modi le ossa del cane. Va detto infatti che i problemi dell'apparato locomotore per ciò che riguarda gli amici a quattro zampe sono abbastanza frequenti. Ne consegue che tutte le alterazioni patologiche che interessano sia le ossa che i muscoli del cane non vanno assolutamente trascurate, tenuto conto del fatto che da queste ultime possono derivare delle conseguenze negative che si possono ripercuotere sulla vita quotidiana di questo animale domestico.

26

Occorrente

  • integratori alimentari per il cane
36

I problemi delle ossa

In primo luogo è necessario riconoscere sin da subito i problemi delle ossa che riguardano il cane. Infatti, le ossa e le articolazioni compongono l'apparato locomotore del cane e quest'ultimo deve essere perfettamente funzionante per far sì che il cane possa regolarmente correre, giocare e mangiare, nonché svolgere le varie funzioni corporali e mantenere una vita relazionale con il padrone e tutti gli altri cani. I problemi inerenti alle ossa del cane possono creare dei disagi rilevanti alla qualità della vita del cane. Uno dei sintomi delle anomalie riguardanti le ossa è il dolore, il quale può essere sia acuto che cronico e nella maggior parte dei casi può trattarsi di osteoartrosi, ossia una degenerazione invalidante delle superfici articolari che colpisce il cane a partire dal quinto anno di età. Il cane stesso tende così a sottrarsi alle coccole del padrone oppure a nascondersi in una zona ben definita dell'abitazione. Ne consegue che bisogna correre al più presto ai ripari.

46

La cura dell'osteoartrosi

Nel caso in cui il cane sia affetto da osteoartrosi, è sicuramente possibile intervenire rinforzando le ossa attraverso alcune procedure e senza dover per forza utilizzare dei farmaci. Il controllo del peso dell'animale, lo stile di vita di quest'ultimo e la somministrazione di appositi integratori alimentari rappresentano la soluzione migliore per poter rinforzare le ossa del cane ed eliminare così i sintomi legati all'osteoartrosi. Inoltre, un esercizio fisico quotidiano caratterizzato da giochi e passeggiate risulta a dir poco indispensabile per mantenere in ottimo stato sia i muscoli che le ossa del cane.

Continua la lettura
56

L'utilizzo degli acidi grassi Omega 3

Per rinforzare le ossa del cane e curare al meglio l'osteoartrosi, da alcuni anni a questa parte sono stati messi a punto alcuni trattamenti basati sui cosiddetti Nutraceutici. Fra questi figurano anche i noti acidi grassi Omega 3, che consentono di attenuare non poco gli effetti dell'infiammazione delle ossa dovuta proprio all'osteoartrosi. Gli Omega 3 agiscono rinforzando le cartilagini articolari e garantendo a queste ultime una maggiore robustezza e stabilità.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cani

Come fare se il cane se il cane non può venire in vacanza con noi

Gli animali sono certamente i migliori amici dell'uomo, ma molto spesso, quando si tratta di dover andare in vacanza e doversi spostare potrebbero rivelarsi un piccolo problema. Certamente abbandonarli in favore di una vacanza non è la soluzione ottimale,...
Cani

I cibi da non servire al proprio cane

Il cane viene ritenuto il miglior amico dell'uomo ed il fatto che sia l'animale domestico preferito da adulti e bambini di tutto il mondo lo dimostra chiaramente. Ma il cane, si sa, non è un giocattolo e necessita di cure ed educazione, anche da un punto...
Cani

10 consigli per prendersi cura dei denti del cane

Prendersi cura di un animale non è affatto semplice. Infatti anche i nostri amici cani e gatti hanno bisogno di cure speciali per far si che restino sani e forti anche con il passare degli anni. In questa guida troverete 10 consigli per prendersi cura...
Cani

5 segnali che il tuo cane sta invecchiando

Il cane è il migliore amico dell'uomo e come tale merita di essere trattato. Oltre ad avere bisogno di cibo e di acqua, il cane ha la necessità di essere accudito e coccolato, in modo che sia sempre felice. In questa guida ti indico 5 segnali molto...
Cani

Come alimentare un cane denutrito

I cani sono i migliori amici dell'uomo, sono fedeli, attenti, affettuosi, giocherelloni e sempre felici di stare in compagnia degli altri e del proprio padrone. Purtroppo non tutti sono in grado di gestire le esigenze di un cane e spesso molti "padroni"...
Cani

Come comportarsi quando il cane si agita durante il temporale

Il temporale per il cane è un vero e proprio incubo. L'animali non sopporta i tuoni, li teme, ne ha paura. Alcuni studi però dimostrano che questa fobia sia più diffusa solo in alcune razze, ma certo è che i cani sono animali conosciuti per la loro...
Cani

Come preparare il cane per una mostra

Avere un cane bello, curato e sano fa spesso desiderare di farlo vedere a tutti, magari iscrivendoli a delle mostre cinofile. Tutti i cani di razza ma anche quelli che non hanno un pedigree di pregio possono prendere parte a manifestazioni locali o...
Cani

Come rassicurare un cane che ringhia vicino l'osso

Il tuo cane è possessivo e ringhia per difendere l'osso? È un comportamento che è meglio eliminare. Evitare di disturbarlo non basta, per via di alcuni problemi 1. Il comportamento potrebbe peggiorare e dal ringhio trasformarsi in morso. 2. Qualche...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.