Come risolvere il problema dell'acqua bianca in acquario

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Sarà perché fa tanto tropici o forse perché prendersi cura di un animale è un'attività che testa il grado di responsabilità e dedizione di ognuno di noi: l'acquario in casa è una delle passioni più comuni e, che siano pesci rossi o tropicali, prendersene cura non è così semplice come può sembrare. Uno dei problemi più comuni soprattutto per chi inizia è notare che l'acqua diventa torbida col passare del tempo, spesso addirittura bianca. Le cause possono essere sostanzialmente due: detriti in sospensione o il proliferare di batteri. Vediamo come risolvere il problema in entrambe le circostanze.

25

Nel primo caso è bene sapere che spesso la ghiaia ed i sassolini con cui si riempie il fondale sono ricchi di elementi calcarei che di sciolgono appena a contatto con l'acqua. E, sempre più spesso, le buste industriali vengono addizionate con materiali sabbiosi che se non ben risciacquati creano non pochi problemi nel corso del tempo. In questo caso noterete sin da subito una sorta di "nebbiolina", come se l'acqua fosse sporca. In realtà basterà lasciar depositare sul fondo i detriti, magari aspettando qualche ora prima di lasciare liberi i vostri pesci.

35

Nel caso di batteri invece, le soluzioni sono diverse, alcune delle quali comportano anche l'impiego di agenti specifici che eliminano gli organismi in eccesso. Tuttavia l'equilibrio di un acquario è assai precario, per cui è bene procedere con metodi più "artigianali" ma efficaci in egual misura. Il cambio frequente di acqua potrebbe essere una delle soluzioni da prendere in considerazione, facendo attenzione a non utilizzare solo acqua di rubinetto: nella maggior parte dei casi infatti è molto calcarea, il che aumenta la durezza dell'acqua stessa.

Continua la lettura
45

Anche il filtro e il ricircolo d'acqua svolgono una funzione fondamentale. Sono le due parti che sicuramente, se ben tenute, contribuiscono alla conservazione e alla salute del vostro acquario. La manutenzione di entrambi con frequenza diminuirà la possibilità che si crei il fenomeno dell'acqua bianca. Evitate anche piante artificiali o elementi non compatibili (barche, conchiglie, elementi decorativi ecc): spesso anche la flora attiva contribuisce al mantenimento di un ph adeguato e alla stabilizzazione dei batteri presenti in soluzione. E nello stesso tempo farete felici i vostri amici pinnati, che apprezzeranno di sicuro un habitat più simile all'originale.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesci

Come migliorare la circolazione dell'acqua in acquario

L'acquario ripropone, in proporzioni, ovviamente, molto ridotte, il meraviglioso e variopinto scenario della vita sommersa. Pertanto, possiamo considerarlo come una finestra sul mondo che vive e prolifera sotto il pelo dell'acqua, ovvero, l'habitat ideale...
Pesci

Come fare il cambio dell'acqua in un acquario

Avere un acquario in casa è sicuramente sinonimo di raffinatezza e buon gusto: oltre ad essere un elemento decorativo, un acquario indica anche passioni per i pesci, soprattutto di razze esotiche e particolari. Ma si tratta di un impegno a tempo pieno!...
Pesci

10 pesci facili per l'acquario d'acqua dolce

La prima cosa da fare, dopo aver sistemato e messo in funzione un acquario, è ovviamente quella di avere le idee chiare sui pesci da acquistare. Popolare un acquario con le specie giuste di acqua dolce, infatti, è una condizione essenziale per far vivere...
Pesci

Come creare l'ambiente giusto in un acquario per pesci d'acqua dolce

Un acquario non va considerato solamente come una bel complemento di arredo, capace di rendere un ambiente della nostra casa più elegante e chic, ma dobbiamo sempre tenere a mente, che prima di tutto, l'acquario è la casa dei nostri pesci. Come gli...
Pesci

5 regole per il cambio dell'acqua in acquario

Avere un acquario in casa è un qualcosa che può regalare molte soddisfazioni. Se siete appassionati di pesci e di acquariofilia, saprete certamente quant'è piacevole osservare i pesci nuotare comodamente seduti sul divano di casa. Saprete anche come...
Pesci

Come cambiare l'acqua nell'acquario: piccola manutenzione

Gli acquari, in modo particolare quelli molto grandi, rappresentano uno straordinario complemento d'arredo, nonché un lavoro non indifferente. Le pompe moderne consentono un agevole cambio dell'acqua. Ma non tutti possono permettersi strumenti così...
Pesci

10 passi per allestire un acquario d’acqua dolce

Se intendiamo allestire un acquario di acqua dolce, è importante sapere che ci sono delle regole ben precise da seguire, per ottenere un ecosistema tale da favorire la sopravvivenza di pesci e piante. A tale proposito ecco una lista in cui in 10 passi,...
Pesci

5 pesci di acqua salata per l'acquario marino

L'acquario marino è considerato dagli esperti come la più bella tipologia di acquario che sia possibile realizzare, ma allo stesso tempo a causa della difficoltà di gestione e di mantenimento sia dei pesci che della vegetazione, nonché per gli elevati...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.