Come risparmiare sul cibo per animali

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Possedere animali domestici rappresenta una bella sensazione, infatti tutte le cure che si rivolgono all'animale vengono spesso ripagate da quest'ultimo con gesti d'affetto e gioia, per non parlare dei bei momenti in giro e al parco a giocare, o dei giochi fatti in casa e la loro movimentata compagnia. Tuttavia prendersi cura di un animale comporta molte spese, che possono essere vaccini, visite dal veterinario e accessori vari. Ma la spesa più onerosa riguarda il cibo di quest'ultimo, soprattutto per animali domestici come cani e gatti; però, in generale, è possibile risparmiare sul cibo continuando la lettura dei passi successivi e seguendo i consigli che vi sono riportati.

24

Come già accennato nell'introduzione, prendersi cura di un animale comporta un elevato dispendio di tempo e danaro. Le spese mediche si devo affrontare e non possono essere evitate le numerose visite di controllo, ma se si può risparmiare qualcosa è sicuramente sul cibo, senza però pregiudicarne la qualità. Un metodo per risparmiare è quello di controllare periodicamente i volantini dei supermercati locali per venire a conoscenza di offerte sul cibo per animali. Solitamente questi prodotti in offerta vengono riportati nelle ultime pagine del dépliant; è così possibile acquistare il cibo preferito pagandolo un po' di meno. Un consiglio in questo caso è quello di comprare più confezioni in offerta.

34

Un altro metodo per poter risparmiare è quello di rivolgersi direttamente a dei fornitori online. Ne esistono di tanti tipi, ma la prima cosa che bisogna controllare sono le date di scadenza del prodotto. Molte volte vengono messi prodotti a prezzi stracciati proprio perché in procinto di scadenza. Quindi prima di acquistare controllate la scadenza dei prodotti. Altro aspetto molto importante è quello di trovare un buon compromesso con le spese di spedizione. Infatti può essere che la somma di spedizione più prodotto costi meno rispetto alle spedizioni gratuite, quindi fate comunque delle valutazioni. Vedete anche le quantità: possono essere presenti delle offerte promozionali e quindi più prodotti con un buon prezzo. Altro aspetto è quello di cercare in dei siti sconto dei coupon che facciano risparmiare sui prodotti o anche su consegne gratuite.

Continua la lettura
44

Una buona soluzione è comprare i prodotti all'ingrosso. Se le scadenze non sono favorevoli rispetto alle quantitàm conviene organizzarsi con altri proprietari di animali in modo tale che possiate acquistare un'incante quantità di prodotti a dei prezzi molto più favorevoli.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Gatti

Come scegliere il cibo umido per un gatto

Sempre più persone scelgono di adottare un animale domestico, atto che rappresenta un vero gesto d'amore. L'alternativa, nella maggior parte dei casi, è tra un cane ed un gatto. Sempre più spesso viene scelto quest'ultimo perché esso, essendo un amante...
Gatti

Cibo per gatti fatto in casa, sano e low cost

Adottare un animale per farlo vivere con noi nella nostra abitazione, ci garantirà sempre tanto affetto e compagnia, ma prima di prendere in considerazione l'idea dell'adozione, dovremo necessariamente essere in grado di garantirgli sempre il cibo e...
Gatti

Come fare il cibo secco per gatti a casa

Se siete preoccupati per il fatto che il cibo commerciale per gatti possa danneggiare la salute del vostro amico felino, potete tranquillamente prepararlo da soli a casa vostra. Si sentono spesso notizie allarmanti sugli alimenti per gli animali domestici,...
Gatti

Consigli per il calcolo della giusta quantità di cibo al gatto

Per un gatto, la corretta alimentazione è un aspetto fondamentale. La giusta quantità di cibo dipende da diversi fattori. Dovete considerare l’età del gatto ed il suo peso. Inoltre, le dosi cambiano a seconda che il cibo sia umido o secco. Un’alimentazione...
Gatti

Cosa fare se il gatto rifiuta il cibo

Se il vostro gatto improvvisamente comincia ad avere atteggiamenti strani, insoliti e non sapete come interpretare questi segnali secondo voi "preoccupanti" ecco una guida molto utile che vi consentirà di capire alcuni sintomi possibili. Di solito i...
Gatti

Come calcolare la quantità giornaliera di cibo per il nostro gatto

Sembrerà inutile precisarlo, ma come calcolare la quantità giornaliera di cibo per il nostro gatto è una scelta importante. L'alimentazione è un fattore decisivo per la salute dei nostri amici a quattro zampe. Ed è quindi necessario saper calcolare...
Gatti

Cosa fare se il gatto rifiuta il cibo umido

Il gatto rappresenta un animale particolarmente goloso ed ama nutrirsi molto spesso con gli alimenti umidi, oltre a quelli secchi. Il cibo secco, tra cui i croccantini insaporiti, è assolutamente utile per una sana crescita del gatto. Tuttavia, il cibo...
Gatti

Come scegliere il cibo secco per un gatto

Scegliere la giusta alimentazione per il proprio amico felino è una decisione importante. Da una scelta corretta dipende la sua salute e la sua longevità. Il gatto è un animale carnivoro, la sua dieta deve essere quindi principalmente a base di carne...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.