Come ritrovare un pappagallo smarrito

Tramite: O2O 17/03/2018
Difficoltà: media
18

Introduzione

Quando si ha la fortuna di vivere con un animale domestico, che sia esso un cane, un gatto o un volatile, la paura più grande è ritrovarsi ad affrontare la spiacevole situazione di perdere il proprio amico. Un animaletto cresciuto in casa, a contatto con il mondo esterno, completamente solo, vive una situazione di assoluto smarrimento: non sa procurarsi da mangiare, non sa come affrontare eventuali pericoli e, purtroppo, spesso non sopravvive. La nostra unica e costante preoccupazione è riuscire a ritrovarlo il prima pissibile. La cosa risulta molto più fattibile se a smarrirsi è un cane o un gatto, ma le cose diventano più complicate se l'animale in questione è un volatile, dato che, un uccello può raggiungere qualsiasi meta ed è, pertanto, più difficile da riportare a casa. Ecco, quindi, una semplice guida su come ritrovare un pappagallo smarrito.

28

Occorrente

  • Calma e pazienza
38

Chiedere aiuto


Se avete smarrito il vostro animaletto domestico, per prima cosa, vi conviene chiedere aiuto a tutti i vostri conoscenti e e familiari, informando della sua scomparsa attraverso la diffusione di fotografie da affiggere ai muri, e da lasciare in luoghi molto frequentati, come scuole o negozi. Nel preparare le locandine, abbiate cura di indicare tutte le informazioni necessarie al riconoscimento e ritrovamento del pappagallo: luogo e ora dello smarrimento, nome e richiami ai quali risponde e, naturalmente, i vostri contatti telefonici. Inoltre, se possibile, annotiamo anche alcuni segni particolari del pappagallo smarrito.

48

Errori da non commettere

Una cosa che potrà ritornare utile in futuro è capire qual è stata la causa scatenante a favorire la fuga del volatile e ricordarsi, quindi, gli errori da non commettere nuovamente. Il pappagallo può aver trovato una finestra aperta, può essere stato attratto da qualcosa all'esterno o essere spaventato da qualcosa in casa. Anche gli animali hanno una sensibilità molto spiccata ed è importante ricordarsene sempre. Ad ogni modo sarà bene evitare che si ripresenti la situazione che ha provocato la sua fuga.

Continua la lettura
58

Utilizzare i social

Una cosa molto utile per diffondere il piu possibile il vostro appello, è utilizzare Internet e, nello specifico, i social network, chiedendo la massima condivisione sopratutto sulle varie pagine di animalisti presenti nella vostra zona e nei paesi limitrofi. Sfruttare il web può essere una carta vincente per ritrovare un pappagallo smarrito. Se doveste ricevere notizie di avvistamenti, recatevi sui luoghi delle segnalazioni senza perdere tempo, portando con voi una gabbia per il pappagallo.

68

Portare un altro esemplare

Un ultimo accorgimento che potrebbe risultarvi molto utile è portare con voi un altro esemplare simile al vostro. Infatti i pappagalli, per avere compagnia, tendono a richiamare i propri simili. Cercate di essere pronti alla sua cattura preparando una gabbia dove avrete messo il suo cibo preferito e dell'acqua fresca e ricordandovi di mantenere la calma e di non fare gesti avventati ottenendo il solo risultato di spaventarlo e indurlo nuovamente alla fuga. Provate ad emettere qualche richiamo a lui familiare in modo che sia lui a cercare di raggiungervi. Non cercate di rincorrerlo, non fatevi prendere dal panico e dallo sconforto. Nello sfortunato caso in cui ogni tentativo sia stato vano, non vi resta che allertare le varie associazioni animaliste, soprattutto quelle specializzate in volatili e chiedere aiuto a persone esperte, offrendo, se necessario, una ricompensa .

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Lasciate una finestra sempre aperta e, se possibile, un familiare nei dintorni: il pappagallo potrebbe tornare a casa di sua iniziativa.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Volatili

5 alimenti da non dare al pappagallo

I pappagalli appartengono all'ordine dei Psittaciformi. Tutte le varietà hanno in comune il becco robusto ed adunco. Mediante la sua particolare conformazione possono manipolare qualsiasi oggetto con la massima precisione e delicatezza. Gli occhi del...
Volatili

Pappagallo Amazzone: caratteristiche e cura

Se in un centro di ornitologia acquistiamo un Pappagallo Amazzone, è importante conoscere a fondo le sue caratteristiche, e soprattutto la cura necessaria affinché possa vivere tranquillamente nell'ambiente domestico. A tale proposito nei passi successivi...
Volatili

Come curare la congiuntivite al pappagallo

Le nostre case accolgono diversi tipi di animali domestici, che sono entrati, ormai da anni, a far parte della famiglia, considerati a pieno titolo amici e componenti del nucleo. C' è chi sceglie un cane, ritenendolo il più fedele tra gli amici a quattro...
Volatili

Come Riconoscere il sesso del pappagallo cenerino

Le specie di uccelli sono molte, e forse anche voi avete in casa qualche uccellino, e vi sarete certamente chiesti di che sesso sia o come si può riconoscere. Purtroppo in molti, come per il pappagallo cenerino, non è possibile riconoscerlo. Il pappagallo...
Volatili

Come insegnare a parlare ad un pappagallo

I pappagalli certamente sanno comunicare, ma non hanno quella capacità di linguaggio tipico degli esseri umani. Gli animali, e in questo casi i pappagalli, sono in grado di trasmettere informazioni utilizzando canali uditivi, olfattivi, tattili e anche...
Volatili

Come insegnare al pappagallo a parlare

I pappagalli sono stupendi e intelligenti uccelli che hanno un folto piumaggio colorato ed il becco ricurvo. Si muovono in modo molto aggraziato, quasi come a pavoneggiarsi per mostrare le loro bellissime piume variopinte. Alcune specie di pappagalli...
Volatili

Pappagallo Ara: caratteristiche e cura

Il Pappagallo Ara è un volatile regale, dal piumaggio meraviglioso e dal portamento fiero. Nonostante sia un animale più adatto a vivere in cattività, non è raro trovarne alcuni esemplari all'interno delle abitazioni come animale domestico e da compagnia....
Volatili

Come prendersi cura di un pappagallo

Gli animali da compagnia sono molti; tra essi il cane, il gatto ed il coniglio. La maggior parte delle persone sceglie di avere in casa uno di questi animali, ma ci sono anche alcuni che preferiscono avere un acquario colmo di pesci oppure un altro genere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.