Come sbarazzarsi dei gechi in giardino

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

I gechi non rappresentano un pericolo per gli esseri umani e neanche per la casa. Molto spesso, però, pur non essendo dei parassiti, non sono degli ospiti ben graditi. Questi piccoli rettili si nutrono in modo particolare di veri parassiti e contribuiscono in un certo senso alla disinfestazione da ragni, zanzare, mosche ed insetti in genere, che contrariamente possono infastidire o danneggiare la casa e le persone. Ecco dunque come sbarazzarsi dei gechi in giardino.

24

Aspetto esteriore

Per non li avesse mai visti, i gechi sono simili a delle lucertole, sono di colore verde o grigio fango ed alcuni di essi possono cambiare colore come i camaleonti. Solitamente le loro dimensioni variano dai 5 ai 20 cm di lunghezza. Grazie alle migliaia di piccolissime setole di cui sono ricoperte, le loro dita sono in grado di aderire ad ogni tipo di superficie verticale o orizzontale. Si tratta di animaletti notturni, quindi li si può scorgere più facilmente al calar del sole quando vanno a caccia di cibo. Prediligono le zone con maggiore “fauna alimentare”; pertanto, se abitate in un luogo caldo e umido sarà più facile incontrarli, specie nel periodo estivo.

34

Insediamento

L’insediamento ideale di questi piccoli rettili sono dunque i luoghi ricchi di cibo; quindi, eliminando la presenza di insetti come le falene, le zanzare, i moscerini e i ragni, è probabile che possano scoraggiarsi ed andare altrove. In pratica, i suggerimenti da mettere in atto sono l’installazione di zanzariere a finestre e porte, la sigillatura di buchi e fessure che possono rappresentare per loro un riparo, la pulizia di ogni angolo compresi i luoghi difficili da raggiungere, cantine e sotterranei inclusi, utilizzando anche appositi insetticidi in modo da essere sicuri di abbattere e prevenire la maggior parte degli insetti in casa.

Continua la lettura
44

Metodo ecologico

I gechi inoltre, non sopportano l'odore dei gusci d'uovo e dell'aglio, in particolar modo se è tritato o fatto a fettine: posizionate le fette di aglio sul tavolo da pranzo nel giardino insieme ai gusci delle uova e vedrete che i gechi non si avvicineranno. Un'altra alternativa per poter tenere lontani i gechi è l'utilizzo di uno spray a base di peperoncini fatti in casa: mescolate in una bottiglia di acqua due cucchiai di peperoncino in polvere e unite anche due fettine di aglio, scuotete bene e spruzzate lungo le località del giardino in cui è possibile trovare i gechi. Per completare l'opera, spruzzate sull'erba del limone, che essiccandosi risulterà per i gechi come un gas e li terrà il più lontano possibile dal vostro giardino.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Invertebrati e Insetti

Come sbarazzarsi delle vedove nere

I ragni popolano numerose zone del mondo. Siamo soliti vederne alcuni sui soffitti delle case oppure negli angolini un po' remoti, questo perché è quasi normale che si insinuino in questi posti. Non tutti i ragni sono innocui, in particolare non lo...
Invertebrati e Insetti

Come sbarazzarsi dei ragni

I ragni sono degli aracnidi, che a seconda della razza e dimensione possono anche rivelarsi velenosi e pericolosi. Però la maggior parte dei ragni che si vedono nelle nostre case sono del tutto innocui e a volte molto utili contro insetti come zanzare...
Invertebrati e Insetti

Come sbarazzarsi delle cavallette

Quando ci prendiamo a cuore il benessere del nostro giardino o di una area verde dobbiamo tener conto di una serie di elementi e variabili che possono in un certo qual modo minacciare il benessere delle piante. A tal proposito diventa quindi fondamentale...
Invertebrati e Insetti

Come sbarazzarsi delle cimici verdi

Le palomena prasina, chiamate comunemente cimici verdi, sono insetti eterotteri, appartenenti alle specie polifaghe, che si cibano cioè di differenti sostanze. Infestano e attaccano piante erbacee, arbusti e alberi e sono tra le maggiori avversità del...
Invertebrati e Insetti

Come sbarazzarsi degli scarafaggi

Gli scarafaggi, stanno rimpiattati ogni qualvolta sentono dei rumori in casa, quindi di giorni è raro vederli a giro; ma la notte quando il silenzio la fa da padrone, essi si muovono liberamente all'interno della casa, in cerca di cibo, come ad esempio...
Invertebrati e Insetti

Come tenere lontane le vipere dal giardino

Moltissime persone stanno riscoprendo una vera e propria passione per l'arte del fai da te. Il lavoro di un professionista infatti può risultare talvolta molto costoso. L'arte dell'arrangiarsi può coniugare la creatività della propria manualità e,...
Invertebrati e Insetti

Come allevare le lumache in giardino

In anni recenti non sono pochi a chiedersi come allevare le lumache in giardino. L'elicicoltura, infatti, è un'idea interessante per mettere a frutto un piccolo appezzamento verde inutilizzato. Le chiocciole fanno parte della gastronomia tradizionale,...
Invertebrati e Insetti

Come allevare le farfalle in giardino e in serra

Allevare delle farfalle è piuttosto semplice, ed è una pratica in forte espansione anche in Italia. In riferimento a ciò nei passi successivi troverete una guida dettagliata su come allevare le farfalle in un giardino o in serra, e nel contempo anche...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.