Come scegliere i giocattoli per il cane

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Per tutti gli amanti degli animali, ed in particolare per tutti quelli che possiedono un cagnolino, questa è la guida che fa per voi. Tutti i cani hanno bisogno di giocare, di stare in movimento, sia per non annoiarsi ma anche per restare tranquilli proprio per evitare che possano avere comportamenti distruttivi e distruggere tutto ciò che trovano in casa. Il momento del gioco è un modo per stimolare un cane, non solo, fisicamente, ma anche mentalmente. In generale, tutti i tipi di cane, a prescindere dalla razza, hanno le stesse capacità di imparare e capire, quindi qualsiasi tipo di gioco può andare bene per tutti i cani. Ma comunque non bisogna dimenticare che nel momento in cui dobbiamo scegliere il gioco più adatto per il nostro amico a quattro zampe dobbiamo tenere conto anche della razza, in quanto l'indole del nostro cucciolo sono legate alla preferenze della razza di appartenenza. In questa guida vi daremo qualche piccolo suggerimento su come scegliere al meglio i giocattoli per il nostro cane.

27

Occorrente

  • Pallina
  • Corda
  • Peluche
  • Fischietto
37

Ad ogni tipologia di razza è più adatto un gioco rispetto ad un altro. Ad esempio, i giochi di inseguimento di un oggetto o di una persona sono più adatti per i greyhound e i whippet e se voi volete giocare con loro, dovrete prepararvi a correre molto. Altri tipi di giochi possono essere i giochi di riporto, ad esempio lanciando una pallina, o un frisbee. Però questa tipologia di gioco non è adatta a tutti, in quanto alcune razze sono molto più attive rispetto ad altre. I giochi da riporto sono più adatti per cani come labrador, retriever, setter.

47

Altri giochi possono essere giochi di scavo, ma questi sono più adatti per tutte quelle razze che hanno l'istinto di scavare delle buche abbastanza profonde, come terrier. Invece i giochi con i nomi, ossia quei giochi in cui si richiede al cane di associare i nomi con gli oggetti, sono più adatti per tutti i tipi di pastori.

Continua la lettura
57

I giochi in acqua invece sono molto amati da cani come spaniel, labrador e retriever. In quanto questi tipi di cani amano molto stare in acqua, non a caso i labrador vengono spesso utilizzati come aiuto dai guardia spiagge, in quanto sono molto adatti al soccorso in acqua.

67

Se invece non volete, o non potete effettuare questi tipi di attività con il vostro cane, potete optare per dei giochi più classici, come ad esempio la pallina, la corda, i peluche. La pallina e la corda sono dei giochi che richiedono più spazio, in quanto la pallina va lanciata e il cane può riportarla. Invece la corda è un gioco che richiede molta forza e quindi risulta essere più impegnativo. Invece il peluche è il classico gioco che va utilizzato in appartamento per far compagnia ai vostri amici a quattro zampe.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Scegliere il giocattolo e la tipologia di gioco in base all'indole della razza

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cani

Come scegliere e comprare dei giocattoli per il tuo cane

Il nostro cane, senza dubbio, ha bisogno di giocare, stimolare la mente per essere felice, allontanare la noia e rimanere tranquillo così da prevenire abitudini distruttive come quelle di grattarsi in maniera frenetica o distruggere tutto ciò che trova....
Cani

Come scegliere i giocattoli del cane

Ogni nostro cane ha bisogno di un giocattolo con cui divertirsi, allontanare la noia e passare un po' di tempo calmo e sereno. Proprio per questo oggi voglio mostrarvi come scegliere i giocattoli preferiti per il vostro amico a quattro zampe cosi da rendere...
Cani

Come scegliere i giocattoli per il cane

Per tutti gli amanti degli animali, ed in particolare per tutti quelli che possiedono un cagnolino, questa è la guida che fa per voi. Tutti i cani hanno bisogno di giocare, di stare in movimento, sia per non annoiarsi ma anche per restare tranquilli...
Cani

Come comportarsi quando il cane si agita durante il temporale

Il temporale per il cane è un vero e proprio incubo. L'animali non sopporta i tuoni, li teme, ne ha paura. Alcuni studi però dimostrano che questa fobia sia più diffusa solo in alcune razze, ma certo è che i cani sono animali conosciuti per la loro...
Cani

Come scegliere i giochi per il cane

Giocare con il proprio cane è un modo costruttivo per consolidare il legame speciale che si viene a creare quando si ha un amico fedele a quattro zampe. Giocare con un cane è una delle attività più belle della vita perché, oltre a rafforzare l’affetto...
Cani

Come stimolare i cuccioli di cane

Stimolare la mente del proprio cucciolo è un piacere, ma spesso può rappresentare una sfida.Nonostante il cane sia un animale socievole, all'inizio, instaurare un legame con il proprio cucciolo non è sempre facile. Sapere come stimolare il proprio...
Cani

Come costruire una semplice cuccia per il tuo cane

Ogni cane che si rispetti merita una propria cuccia in giardino. Insomma, ogni cane deve avere una piccola dimora, un luogo in cui può ripararsi o nascondere i suoi giocattoli. Pertanto, ecco che in questa guida ti mostrerò come costruire una semplice...
Cani

Come fare se il cane se il cane non può venire in vacanza con noi

Gli animali sono certamente i migliori amici dell'uomo, ma molto spesso, quando si tratta di dover andare in vacanza e doversi spostare potrebbero rivelarsi un piccolo problema. Certamente abbandonarli in favore di una vacanza non è la soluzione ottimale,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.