Come scegliere i giochi per il porcellino d’India

Tramite: O2O 01/06/2017
Difficoltà: media
15

Introduzione

Per chi non ama l'euforia dei classici animali domestici come cani e gatti, si può provare a tenere un porcellino d'india. Sono piccoli, innocui, molto dolci e riescono a vivere fino a nove anni. Però hanno bisogno di molte cure veterinarie e di una pulizia costante della loro gabbietta. Il loro passatempo preferito si sa è sgranocchiare ma quando li trovate praticamente annoiati, senza voglia di far nulla, è giusto procurargli qualche distrazione. Quindi con questa guida vi verrà consigliato come scegliere dei giochi adeguato per il vostro piccolo animaletto.

25

Per un cucciolo

Se il tuo cucciolo è molto piccolo, prima di scegliere i giochi che lo renderanno autonomo, dovrai prodigarti a farlo ambientare e a rassicurarlo, perché si fidi completamente di te e di tutti gli oggetti che gli metterai a disposizione. Tieni il porcellino vicino al corpo per un paio di minuti più volte al giorno. Questo lo aiuterà a sentirsi più sicuro, e potrai anche avere un'idea di come reagisce quando viene preso in braccio. Forniscigli una gabbia adatta, adeguata le sue esigenze e mantienila sempre pulita e profumata. Infine, con tuo veterinario di fiducia, imposta il regime alimentare corretto.

35

I tunnel

Ora che tu e la tua cavia vi conoscete abbastanza bene, lasciala fuori dalla gabbia per farla giocare in una zona sicura. Assicurati che non ci siano fili elettrici che potrebbe mordere e qualsiasi via di possibile fuga. Questi animaletti amano nascondersi e passare attraverso i tunnel. Puoi prendere una scatola di cartone e tagliarne la parte superiore ed inferiore, per trasformarla in una galleria, oppure costruire tu stesso una sorta di labirinto con scatoline e sacchetti di carta rigida. Completa la tua opera con dei tubi in PVC di adeguata misura e il gioco è fatto. È anche possibile tagliare delle strisce di plastica e intrecciarle fra loro, formando una grande catena. Le tue cavie potranno divertirsi strisciando dentro e fuori ogni cerchio.

Continua la lettura
45

Una ruota

I porcellino d'india sono animali molto curiosi: tendono sempre a cercare. Potrete sicuramente crearli qualche percorso tipo labirinto, e invogliarlo a giocare ponendo lungo il percorso qualcosa da sgranocchiare. L'ideale sarebbe capire quale sia il suo cibo preferito e farglielo trovare al punto di arrivo come premio finale. Altra simpatica soluzione è trovargli una simpatica ruota: roteare e correre sono la loro attività prediletta quindi sicuramente azzeccherete il regalo. Se poi volete trovare qualche altro simpatico giochino, recatevi in un negozio di animali specializzato: dovrete prestare attenzione che non siano oggetti con componenti troppo piccole e che non siano neanche tossiche ma conformi alle normative CE.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura dell'Animale

Porcellino d'India: i cibi da evitare

Il porcellino d'india è un particolarissimo roditori originario del Sudamerica, ma molto diffuso in tutto il Mondo.Questo roditore è un carinissimo animale domestico, infatti esse viene chiamato anche cavia domestica.Se vogliamo adottare questo simpaticissimo...
Cura dell'Animale

Come tagliare le unghie ad un porcellino d'India

Ecco una bella guida, che vogliamo dedicare a tutti i nostri lettori, che come noi amano il mondo degli animali. Cercheremo di capire meglio, come e di cosa abbiamo bisogno per tagliare, in modo preciso, le unghie al nostro porcellino d’India. Un animale,...
Cura dell'Animale

Come proteggere il porcellino d'india dal freddo

Il porcellino d'india appartiene alla categoria dei roditori, facile da accudire. Come proteggere il porcellino d'india dal freddo: sono animali vivacissimi amano i grandi spazi, per questo è bene fornirli di una gabbia capiente e se possibile in compagnia,...
Cura dell'Animale

Come proteggere il porcellino d'india dal caldo

Sono sempre di più le persone che decidono di adottare animali perché oltre a farci compagnia, ci aiutano a rilassarci quando rientriamo in casa dopo una stressante giornata di lavoro. Gli animali che generalmente vengono adottati sono i cani, i gatti,...
Cura dell'Animale

Come scegliere la gabbia per un porcellino d'india

All'interno di questa semplice ma utile guida, troverete ottimi suggerimenti per la scelta della gabbia più idonea per il vostro porcellino d'india, un delizioso roditore di taglia media, elevato al ruolo di animale da compagnia quando gli inglesi e...
Cura dell'Animale

Porcellino d'india: le malattie più comuni

Chi possiede un porcellino d'india come animale domestico deve essere a conoscenza di eventuali patologie comuni che possono scaturire a tale animale. È giusto prestare le attenzioni su malattie che potrebbe contrarre: in questo modo potremmo dare a...
Cura dell'Animale

Le piante più tossiche per i porcellini d'India

Per chi possiede un porcellino d'india bisogna prestare molta attenzione a ciò che mangiano. Quando lo facciamo uscire per farlo camminare un po' bisogna prestare attenzione agli alimenti che ingeriscono, o che comunque si trovano lungo la loro strada....
Cura dell'Animale

La cura del toporagno: 5 errori da evitare

Il toporagno è una specie di topolino con la "proboscide". È davvero molto piccolo, pare addirittura sia il più piccolo mammifero esistente. Può essere lungo, infatti, da 2 a massimo 15 cm e pesare dai 2 ai 100 grammi. Si tratta di un animaletto selvatico,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.