Come scegliere i pesci per un acquario marino

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Quando allestiamo un acquario marino, possiamo scegliere tra quello tropicale e mediterraneo. Entrambi offrono la possibilità di allevare ed ammirare alcuni tra i più belli e colorati pesci del mondo. Tenendo conto dei costi di importazione di quelli tropicali, conviene allestire un acquario marino mediterraneo che sia dal punto di vista dell’assortimento che dei colori, non ha nulla da invidiare a quello tropicale. In questa guida forniamo quindi un piccolo vademecum su come scegliere i pesci per un acquario marino.

24

Coris Julis

Iniziamo a parlare di alcuni esemplari, cominciando con il Coris julis (donzella o pesce re), che è uno dei più belli e noti del mediterraneo. I suoi colori e la nuotata agile ed elegante, sono in grado di fornire un’immagine vivace per un acquario. Strutturalmente quello giovane si presenta con una colorazione bruno scuro e con una linea laterale di colore bianco argento, mentre al di sotto il colore è giallo dorato su sfondo bianco. Si tratta di un pesce che ama vivere tra le rocce per cui, è necessario disporre di un acquario con questa impostazione, di una buona illuminazione e di uno strato di sabbia di almeno 7 centimetri, tenendo conto che nel mare è abituato a queste misure che a volte lo portano anche a nascondersi fino a 60 metri.

34

Pachygrapsus marmoratus

Un altro pesce consigliato per un acquario marino mediterraneo è sicuramente il Pachygrapsus marmoratus (granchio corridore). Si tratta in questo caso di un esemplare crostaceo, con guscio piatto di tipo trapezoidale; inoltre, ha dei colori molto vivaci simili al marmo come il verde con macchie brune, mentre sul ventre, il colore è in genere bianco con sfumature di giallo. I maschi si contraddistinguono dalle femmine per il maggior numero di chele. Per l’allevamento in un acquario marino, ha bisogno di pochi centimetri per vivere armoniosamente in un habitat a lui congeniale, quindi sono sufficienti i già citati 7 centimetri di fondo sabbioso.

Continua la lettura
44

Muraena helena

Il nome scientifico è Muraena helena, (murena mediterranea) e strutturalmente si presenta di colore bruno, con macchie gialle molto piccole, che l’aiutano nella fase di mimetizzazione. Nella bocca, sotto al palato ha un dente a forma di uncino. L’habitat che preferisce è di tipo roccioso, ma si adatta su fondali completamente piatti per cui, in un acquario domestico riesce a vivere bene. Infine, c'è da aggiungere che ama nutrirsi sia di cibo liofilizzato che fresco e di tanto in tanto mosche e insetti sono ben accettati.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesci

Come eliminare le diatomee da un acquario marino

Se siamo degli amanti del mondo marino sicuramente ci piacerebbe poterlo riprodurre in casa nostra in piccolo, realizzando un bellissimo acquario con moltissimi tipi di pesci differenti. Tuttavia avere un acquario richiede molta cura ed attenzione per...
Pesci

Come scegliere i pesci per l’acquario tropicale

Scegliere i pesci per il nostro acquario può essere molto semplice ma nello stesso tempo impegnativo. Bisogna conoscere le specie di tutti i pesci o chiedere informazioni al venditore se i pesci che stiamo comprando o che compreremo andranno d'accordo...
Pesci

Come creare l'ambiente giusto in un acquario per pesci d'acqua dolce

Un acquario non va considerato solamente come una bel complemento di arredo, capace di rendere un ambiente della nostra casa più elegante e chic, ma dobbiamo sempre tenere a mente, che prima di tutto, l'acquario è la casa dei nostri pesci. Come gli...
Pesci

Come scegliere i pesci pulitori per l'acquario

Ogni acquario che si rispetti deve contenere al suo interno dei pesci pulitori. Nonostante alcuni ne facciano a meno, occorre tenere presente che essi sono una componente fondamentale per la fauna del nostro acquario. I pesci pulitori mantengono pulito...
Pesci

Come mettere dei pesci in un nuovo acquario

Allestire un nuovo acquario è, senza dubbio, un'esperienza emozionante. Spesso, però, accade che i pesci che v'introduciamo al suo interno muoiano uno di seguito all'altro. Creare un nuovo ambiente per i nostri pesci, infatti, non è un'operazione così...
Pesci

I principali pesci marini per acquario

Prendersi cura del proprio acquario potrebbe non essere affatto semplice. Ciò significa non solo eseguire la giusta manutenzione, ma informarsi al meglio anche sulla tipologia di pesci da poter inserire al suo interno. Infatti, integrare dei nuovi pesci...
Pesci

Come scegliere i pesci più adatti al tuo acquario

A chi non piacerebbe entrare in un negozio di animali, puntare l'indice verso tutti i pesci più colorati e fantasiosi che trova e portarli a casa?! Purtoppo questa sarebbe la scelta più sconveniente perché bisogna considerare molti fattori per garantire...
Pesci

I pesci più resistenti da mettere in acquario

Se intendiamo allestire un acquario magari di tipo tropicale, è necessario per ottimizzarne il funzionamento, scegliere dei pesci più resistenti ovvero facili da allevare e che riescono a sopravvivere a lungo. Nella seguente guida, passo dopo passo,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.