Come scegliere i pesci più adatti al tuo acquario

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
16

Introduzione

A chi non piacerebbe entrare in un negozio di animali, puntare l'indice verso tutti i pesci più colorati e fantasiosi che trova e portarli a casa?! Purtoppo questa sarebbe la scelta più sconveniente perché bisogna considerare molti fattori per garantire benessere e longevità ai tuoi pesci. Questi sono tantissimi e vari, e ogn specie ha particolari necessità fisiologiche: l'abilità nel realizzare un acquario sta proprio nel ricreare le perfette condizioni ambientali per determinate specie di pesci, che tra loro convivono pacificamente. Vediamo ora come scegliere i pesci più adatti al tuo acquario.

26

Dimensioni dell'acquario

Le dimensioni dell'acquario sono il primo fattore da considerare; in genere un acquario non può essere troppo grande, ma spesso troppo piccolo. Quando scegli i pesci che vuoi comprare, presta attenzione alle loro dimensioni, sia attuali, sia che potrebbero raggiungere in futuro. I pesci, per respirare, utilizzano l'ossigeno disciolto in acqua; di conseguenza poca acqua vuol dire poco ossigeno. Se hai un piccolo acquario conviene comprare piccoli pesci; sia perché esteticamente l'acquario risulterebbe più armonioso, sia perché un grosso pesce non vivrebbe bene in un piccolo spazio.

36

Salinità e Temperatura dell'acqua

Ricorda che non puoi mettere un pesce d'acqua dolce in acqua salata o viceversa. Come non puoi mettere pesci tropicali in acqua fredda o pesci che vivono ad alte latitudini in acqua calda. Informati sul'habitat di un pesce e sulle sue necessità fisiologiche prima di acquistarlo e assicurati che il tuo acquario abbia le giuste caratteristiche per ospitarlo.

Continua la lettura
46

Sfruttamento dello spazio

Non tutti i pesci vivono alla stessa profondità: ci sono pesci addatti a vivere vicino la superficie, altri che preferiscono i fondali, altri ancora che si trattengono in una fascia intermedia. Se hai un piccolo acquario e vuoi ottimizzare al massimo lo spazio per mettere qualche pesciolino in più, dovresti fare molta attenzione a sceglierli in base a questa suddivisione degli ambienti; anche in caso di un grande acquario questo è un buon consglio, sia per non affollare troppo una zona a discapito di un altra, sia per garantire un maggior equilibrio ecologico a favore dei pesci.

56

Armonia tra i pesci

È importante tener presente che non tutti i pesci vanno d'accordo; ci sono pesci molto aggressivi, pesci carnivori, pesci solitari, difensivi nei confronti del proprio territorio ecc.. E queste specie non vivono bene in acquari affollati; la scelta migliore, ricade nei pesci sociali, quelli che vivono in piccoli o grandi banchi, che sono socievoli anche con altre specie e che sono in grado di condividere armoniosamente lo spazio limitato con altri individui.

66

Piante acquatiche e decorazioni

Se nel tuo acquario ci sono piante e decorazioni come sassolini, tronchetti ecc, tutti questi possono rivelarsi degli ottimi rifugi o microambienti per alcune specie di pesci; in questo caso però vedrai poco i tui pesci perché tali specie, in genere, passano molto tempo rifugiati.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesci

Come scegliere i pesci per l’acquario tropicale

Scegliere i pesci per il nostro acquario può essere molto semplice ma nello stesso tempo impegnativo. Bisogna conoscere le specie di tutti i pesci o chiedere informazioni al venditore se i pesci che stiamo comprando o che compreremo andranno d'accordo...
Pesci

Come creare l'ambiente giusto in un acquario per pesci d'acqua dolce

Un acquario non va considerato solamente come una bel complemento di arredo, capace di rendere un ambiente della nostra casa più elegante e chic, ma dobbiamo sempre tenere a mente, che prima di tutto, l'acquario è la casa dei nostri pesci. Come gli...
Pesci

Come scegliere i pesci pulitori per l'acquario

Ogni acquario che si rispetti deve contenere al suo interno dei pesci pulitori. Nonostante alcuni ne facciano a meno, occorre tenere presente che essi sono una componente fondamentale per la fauna del nostro acquario. I pesci pulitori mantengono pulito...
Pesci

Acquario: come scegliere i pesci d'acqua dolce

Gli animali acquatici vivono in un ambiente ben preciso, l'acqua. Tuttavia non tutte le tipologie di acque sono uguali, di conseguenza le specie sviluppatesi in una determinata zona, in acqua salata o dolce, differiscono di molto, e spesso possono risultare...
Pesci

I principali pesci marini per acquario

Prendersi cura del proprio acquario potrebbe non essere affatto semplice. Ciò significa non solo eseguire la giusta manutenzione, ma informarsi al meglio anche sulla tipologia di pesci da poter inserire al suo interno. Infatti, integrare dei nuovi pesci...
Pesci

I pesci più resistenti da mettere in acquario

Se intendiamo allestire un acquario magari di tipo tropicale, è necessario per ottimizzarne il funzionamento, scegliere dei pesci più resistenti ovvero facili da allevare e che riescono a sopravvivere a lungo. Nella seguente guida, passo dopo passo,...
Pesci

Consigli per curare i pesci nell'acquario

Se intendiamo allestire un acquario tropicale è importante sapere che oltre all'aspetto estetico, bisogna curare attentamente l'habitat, allo scopo di salvaguardare la salute delle piante e soprattutto dei pesci. A riguardo di questi ultimi, ci sono...
Pesci

10 pesci facili per l'acquario d'acqua dolce

La prima cosa da fare, dopo aver sistemato e messo in funzione un acquario, è ovviamente quella di avere le idee chiare sui pesci da acquistare. Popolare un acquario con le specie giuste di acqua dolce, infatti, è una condizione essenziale per far vivere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.