Come scegliere i premi per l’addestramento del cane

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

È risaputo che i cani sono i migliori amici degli uomini, degli animali spesso molto giocosi e amichevoli e proprio per questo bisogna dargli sempre delle cure e molta attenzione. Nei giorni odierni, addestrare il proprio amico a quattro zampe è molto più semplice ed efficace di un tempo. Esistono infatti metodi migliori come quello del premio per il proprio amico a quattro zampe. Vediamo quindi, nella guida che segue, come scegliere in maniera corretta i premi per l'addestramento del proprio cane.

26

Occorrente

  • Snack commerciali per cani
  • Frutta e verdura
  • Carni cotte
36

Acquistate gli snack commerciali

Il premio succulento va associato essenzialmente a qualche azione che il cane fa prima di ricevere lo snack tanto ambito. Quindi, più sarà buono e nutriente per lui, più andrà a facilitarvi il lavoro di addestramento. Perciò è necessario scegliere accuratamente i tipi di cibi da dargli in questa importante circostanza. Per quanto riguarda gli snack commerciali, essi possono essere croccantini, biscotti e bastoncini, quelli cioè che abitualmente si acquistano al supermercato, o meglio, in negozi specializzati. L'importanza di questi snack sta prima di tutto nella nutrizione che danno al vostro amico e nella facilità delle porzioni, tascabili per l'uomo, in modo che se le possa portare sempre dietro.

46

Preparate gli snack a casa

Per quanto concerne la frutta e la verdura, darli è un vantaggio per il cane; uno snack decisamente più sano, che come lo snack preconfezionato e tascabile, ha una vera praticità nelle proporzioni. L'unico problema che potrebbe sorgere è che non tutti i cani ne vanno matti e quindi potrebbe influire sull'addestramento. Un'alternativa molto più pratica e decisamente la migliore è creare dei piccoli cibi, solidi e proporzionati, fai da te. Ovviamente dovrete scegliere alimenti molto salutari per il cane, tipo carne cotta, frutta, verdura, pasta, pane, riso e frattaglie. Con questi alimenti sani e proteici, potete creare un infinità di spuntini da dare in addestramento, tenendo sempre conto delle proporzioni.

Continua la lettura
56

Evitate i cibi zuccherati

I cibi da evitare sono invece tutti gli alimenti zuccherati, come la cioccolata, zucchero, brioche e altre leccornie che generalmente piacciono al padrone. Da non fornire assolutamente sono anche gli alimenti e le bevande eccitanti tipo caffeina, succhi di frutta che contengono molto zucchero e cose simili. Siamo giunti ormai al quinto ed ultimo passo di questa guida su uno degli animali più belli e di maggiore compagna che esiste. Cercate di effettuare una scelta corretta e non fare abituare male il cane.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Con questi alimenti sani e proteici, potete creare un infinità di spuntini da dare in addestramento, tenendo sempre conto delle proporzioni.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cani

I principali metodi di addestramento per cani

Le tecniche di addestramento per cani sono tante e capire qual è quella piú adatta a noi ed al nostro cane puó essere difficile. Razza, indole, etá del cane; pazienza, costanza e tenacia del proprietario; contesto familiare ed abitativo sono fra...
Cani

Alano: i cuccioli e l'addestramento

Educare in modo corretto un cane è un ottimo modo per rendere felice il cane e farlo integrare al meglio nella società, in particolar modo se esso deve essere messo a contatto con bambini o è di grande taglia. In questa guida vorremmo parlarvi del...
Cani

Il pastore del Caucaso: carattere e addestramento

Il cane pastore del Caucaso fa parte di una razza canina di grandi dimensioni presente soprattutto in Russia, Georgia, Azerbaigian ed Armenia.Come ogni razza, anche questa ha sviluppato particolari doti interattive e tipologie relazionali con gli esseri...
Cani

Jack russell terrier: carattere e addestramento

Il Jack russell terrier è un cane di origine inglese utilizzato in passato principalmente come cane da caccia. Con il tempo è diventato uno dei più amati cani da compagnia. Questa simpatica razza di cani è di piccola taglia, il peso arriva a circa...
Cani

Addestramento pinscher: i comandi

Noi tutti sappiamo che il cane è un animale molto intelligente, capace di apprendere e di memorizzare velocemente i segnali di affetto e di comando che provengono dall'uomo. Come vedremo nel corso di questa guida, esistono una serie di regole che se...
Cani

Come Addestrare Un Cane Da Caccia A Riportare La Preda

Generalmente, le persone appassionate di caccia adoperano i cani per acciuffare le prede di varie grandezze. Essi sanno bene che, durante le stagioni della caccia nei boschi, il cane deve essere addestrato a riportare la cacciagione. Un cane da caccia,...
Cani

Come addestrare un cane guida per non vedenti

Il cane è stato il primo animale ad essere addomesticato dall’uomo, è stato addirittura nel periodo Neolitico, infatti, che i cani hanno iniziato a vivere e collaborare con gli uomini. Non ci sorprende quindi che essi siano diventati i nostri migliori...
Cani

Come insegnare al cane a non saltare addosso alle persone

Alcune persone, più di quelle che potremmo immaginare, hanno sviluppato una fobia nei confronti dei cani, che siano di piccola o di grossa taglia. Ovviamente, questi ultimi risultano più pericolosi ai loro occhi e la paura si intensifica allorché questi,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.