Come scegliere i premi per l’addestramento del cane

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

È risaputo che i cani sono i migliori amici degli uomini, degli animali spesso molto giocosi e amichevoli e proprio per questo bisogna dargli sempre delle cure e molta attenzione. Nei giorni odierni, addestrare il proprio amico a quattro zampe è molto più semplice ed efficace di un tempo. Esistono infatti metodi migliori come quello del premio per il proprio amico a quattro zampe. Vediamo quindi, nella guida che segue, come scegliere in maniera corretta i premi per l'addestramento del proprio cane.

26

Occorrente

  • Snack commerciali per cani
  • Frutta e verdura
  • Carni cotte
36

Acquistate gli snack commerciali

Il premio succulento va associato essenzialmente a qualche azione che il cane fa prima di ricevere lo snack tanto ambito. Quindi, più sarà buono e nutriente per lui, più andrà a facilitarvi il lavoro di addestramento. Perciò è necessario scegliere accuratamente i tipi di cibi da dargli in questa importante circostanza. Per quanto riguarda gli snack commerciali, essi possono essere croccantini, biscotti e bastoncini, quelli cioè che abitualmente si acquistano al supermercato, o meglio, in negozi specializzati. L'importanza di questi snack sta prima di tutto nella nutrizione che danno al vostro amico e nella facilità delle porzioni, tascabili per l'uomo, in modo che se le possa portare sempre dietro.

46

Preparate gli snack a casa

Per quanto concerne la frutta e la verdura, darli è un vantaggio per il cane; uno snack decisamente più sano, che come lo snack preconfezionato e tascabile, ha una vera praticità nelle proporzioni. L'unico problema che potrebbe sorgere è che non tutti i cani ne vanno matti e quindi potrebbe influire sull'addestramento. Un'alternativa molto più pratica e decisamente la migliore è creare dei piccoli cibi, solidi e proporzionati, fai da te. Ovviamente dovrete scegliere alimenti molto salutari per il cane, tipo carne cotta, frutta, verdura, pasta, pane, riso e frattaglie. Con questi alimenti sani e proteici, potete creare un infinità di spuntini da dare in addestramento, tenendo sempre conto delle proporzioni.

Continua la lettura
56

Evitate i cibi zuccherati

I cibi da evitare sono invece tutti gli alimenti zuccherati, come la cioccolata, zucchero, brioche e altre leccornie che generalmente piacciono al padrone. Da non fornire assolutamente sono anche gli alimenti e le bevande eccitanti tipo caffeina, succhi di frutta che contengono molto zucchero e cose simili. Siamo giunti ormai al quinto ed ultimo passo di questa guida su uno degli animali più belli e di maggiore compagna che esiste. Cercate di effettuare una scelta corretta e non fare abituare male il cane.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Con questi alimenti sani e proteici, potete creare un infinità di spuntini da dare in addestramento, tenendo sempre conto delle proporzioni.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cani

10 errori comuni nell'addestramento del cane

Non esiste un'età fissa per iniziare l'addestramento di un cane. Tuttavia farlo con un cane giovane risulta sicuramente più semplice. È necessario seguire delle regole e sapere quali sono le azioni sbagliate in modo da poterle evitare. Vediamo quindi...
Cani

5 consigli utili per l'addestramento di un cane

Il cane è il migliore amico dell'uomo, questo si sa da molto tempo. Esso è un animale fidato, da compagnia, un grande supporto sia per i più piccoli che per i grandi. Ma ogni cane che si rispetti ha bisogno di regole e disciplina, ciò vuol dire addestramento...
Cani

Come insegnare al proprio cane qualcosa di utile e divertente

Il sogno di tutti quanti i proprietari di un cane è quello di avere un animale educato ed intelligente come quelli che si vedono nei film, tipo Lassie oppure il Commissario Rex. Ogni animale a quattro zampe, tuttavia, presenta la sua personalità e risente...
Cani

Addestramento pinscher: i comandi

Noi tutti sappiamo che il cane è un animale molto intelligente, capace di apprendere e di memorizzare velocemente i segnali di affetto e di comando che provengono dall'uomo. Come vedremo nel corso di questa guida, esistono una serie di regole che se...
Cani

5 modi per addestrare un Chihuahua

Il Chihuahua è un tipo di cane molto dolce e tenero.Il Chihuahua è la razza canina più piccola del mondo: le sue dimensioni sono ridotte e il suo peso varia da 1,5 kg a 3kg.Proprio le sue dimensioni ridotte fanno si che sia scelto per addolcire...
Gatti

Come addestrare un gatto facendolo divertire

Riuscire ad addestrare un gatto può rivelarsi un compito molto impegnativo e di certo, richiede una buona dose di pazienza e di tenacia da parte dell'addestratore. Malgrado infatti si tratti di un animale molto intelligente non sempre si ottiene il massimo...
Cani

Come addestrare un cane da tartufo

I funghi di bosco e di montagna detengono il primato come prelibatezza culinaria assieme ai tartufi, altro generoso prodotto del mondo vegetale che cresce sotto terra e, di cui i cinghiali, ma anche gli uomini, vanno ghiotti. La legge italiana, in merito...
Cani

Come insegnare al cane a trovare i tartufi

Molto conosciuti e apprezzati, i buoni funghi porcini di bosco e montagna si detengono il primato come prelibatezza culinaria con i tartufi, che rappresentano sicuramente un altro generoso prodotto del mondo vegetale che cresce sotto terra e di cui, i...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.