Come scegliere il cane adatto a tutta la famiglia

Tramite: O2O 05/01/2016
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il cane è uno degli animali preferiti dai bambini; soprattutto se cucciolo il suo musetto dolce, i suoi occhi desiderosi di amore, la sua vivacità e la voglia di correre lo rendono, agli occhi dei più piccoli, il perfetto compagno di giochi. I cani affascinano anche molti adulti, sia per la loro utilità nel tenere lontani gli estranei che, per il loro portamento elegante. In questa guida troverete dei consigli su come scegliere il cane adatto a tutta la famiglia, evitando di commettere degli errori che difficilmente potrebbero trovare una soluzione.

26

La prima cosa da fare è evitare di scegliere un cane solo basandosi sull'aspetto fisico. Sceglierlo esclusivamente per la bellezza del pelo, per la dolcezza degli occhi o per il portamento è uno degli errori che molte persone fanno. Ci si potrebbe trovare dinnanzi ad un cane ingestibile, pentendosi amaramente una volta che ci si renderà conto di non essere in grado di far fronte alla situazione. Molti altri sono gli aspetti su cui riflettere come, ad esempio, essere sicuri che tutta la famiglia ne accetterà la presenza in casa (e non solo i bambini), oppure valutare di avere abbastanza tempo per occuparsi dei bisogni del cane (le passeggiate e i momenti di gioco sono fondamentali soprattutto se cucciolo). Inoltre, è essenziale scegliere la razza del cane in base allo spazio che si ha a disposizione, evitando cani troppo grandi o troppo vivaci da inserire in minuscoli appartamenti. Infine, considerare che le spese da sostenere per il cane potrebbero essere ingenti (il cibo, le vaccinazioni, la cuccia, eventuali visite per problemi di salute).

36

In linea generale, le razze di cani più docili o, meglio, quelle ritenute più socievole e più adatte a fare compagnia alle persone sono i cocker, i collie, i golden retriever e il setter inglese. Sono tutte razze che, pur essendo più inclini a vivere all'aperto, non hanno particolari problemi ad adattarsi ad una vita in appartamento. Nel caso si stia cercando un cane da addestrare per fare la guardia, ma che comunque possa trovarsi a suo agio con persone conosciute senza spaventarle o, ancor peggio, aggredirle, privilegiare una razza come i boxer, oppure un chow chow, un gordon setter o un bull terrier.

Continua la lettura
46

Altri cani da guardia, dotati di un'ottima intelligenza, e che forniscono compagnia e gioco sono i barboni, i dobermann, il pastore tedesco, il pastore belga. È sconsigliato, invece, per una famiglia, scegliere delle razze dotate di temperamento forte, impulsive, che hanno la tendenza ad aggredire altri cani e che, pur accettando di avere rapporti con l'uomo, sicuramente non cercano la sua compagnia di propria volontà. In questo ultimo gruppo rientrano i dalmata, i setter irlandesi, il siberian husky, l'american foxhound e il levriero afgano.

56

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cani

Come fare accettare al cane un nuovo cucciolo

Chiunque abbia deciso di accogliere nel proprio nucleo familiare, un cane, è a conoscenza delle grandi gioie che questo piccolo gesto d'amore, possa riservare. Da quel momento in poi, la vostra vita sarà totalmente stravolta in meglio. Certo, la responsabilità...
Cani

Come fare se il cane se il cane non può venire in vacanza con noi

Gli animali sono certamente i migliori amici dell'uomo, ma molto spesso, quando si tratta di dover andare in vacanza e doversi spostare potrebbero rivelarsi un piccolo problema. Certamente abbandonarli in favore di una vacanza non è la soluzione ottimale,...
Cani

Come addestrare un cane

Uno degli elementi di fondamentale importanza per poter addestrare un cane è la comunicazione. Riuscire ad imparare a comunicare con lui è importante per fargli capire cosa gli indichiamo di fare. Per poter addestrare per bene il proprio cane, è necessario...
Cani

Procedura per adottare un cane dal canile

Se avete pensato di prendere un cane con voi, nella vostra casa e con la vostra famiglia, avete certamente fatto una delle scelte più belle ed importanti che si possano operare nella vita. E se, nell'ambito di questa scelta, piuttosto che comprarlo avete...
Cani

Come creare dei giochi per il cane

All'interno di questa breve guida, andremo a occuparci di cani. Nello specifico, come avrete già potuto facilmente notare attraverso la lettura del titolo della guida stessa, andremo a spiegarvi Come creare dei giochi per il cane.I cani, vengono considerati...
Cani

Come convincere i genitori a prendere un cane

Decidere di prendere in casa un cane è certamente una scelta di responsabilitá, anche se spesso viene presa sotto gamba. Bambini e ragazzi insistentemente pregano i genitori di acquistarne uno, oppure di "adottare"un cucciolo nato da un cane di un nostro...
Cani

Le 5 razze di cane più costose di sempre

I cani sono affidabili animali da compagnia per l'uomo ormai da molti secoli, e come per ogni altro animale, essi sono molto diversi e dalle caratteristiche più disparate. Ogni cane infatti ha una propria peculiarità che lo distingue e lo rende unico...
Cani

Come educare un cane dominante

Così come per gli esseri umani, anche alcuni esemplari canini possono essere dei leader naturali nati. Se ti è capitato di adottare un cane dal simile comportamento, potresti correre il rischio di ritrovarti con un animale dominante che tende ad assumere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.