Come scegliere il collare più adatto per il gatto

Tramite: O2O 26/04/2017
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Se avete deciso di adottare un gatto, è importante sapere che può indossare un collare sia per un fattore estetico, che per collegarvi le bretelle da passeggio come il cane. In commercio sono disponibili svariate tipologie di collari, per cui nei passi successivi della guida, ci sono alcuni consigli utili su come scegliere il collare più adatto per il vostro gatto.

26

Occorrente

  • Collarino per gatti
36

Analizzare a fondo il gatto

Cominciamo col dire che non tutti i gatti sono uguali: alcuni di essi non faranno una piega la prima volta che gli verrà messo un collarino al collo, altri invece potrebbero sentirsi fortemente infastiditi e cominciare a correre da una parte all'altra nel tentativo di sfilarselo. Oltre al carattere del gatto, va valutato anche l'ambiente in cui questo è solito vivere e come è abituato a trascorre le proprie giornate. Per la scelta del collare quindi, cercate quindi di analizzare a fondo ciò che conoscete del gatto che dovrà indossarlo.

46

Considerare il fattore sicurezza

Il primo fattore da considerare è certamente quello della sicurezza. Soprattutto se il vostro è un gatto girovago, nell'acquisto del collarino bisogna assolutamente verificare che questo sia elastico o, meglio ancora, che abbia un'apertura d'emergenza. In questo modo il gatto non rischierà di rimanere impigliato, di soffocare o di ferirsi alle zampette nel tentativo di sfilarlo. L'unica controindicazione, di questo tipo di collarino, è che capiterà che il vostro gatto torni a casa senza e sarete costretti a ricomprarglielo. Per aumentare le possibilità di ricongiungervi col vostro gatto in caso di smarrimento è consigliabile aggiungere al collare una medaglietta (con nome e numero di telefono. Un altro accessorio da prendere in considerazione è il campanellino (o sonaglietto). Questo extra è da evitare se utilizzato solo per motivi ornamentali (il suono prodotto può infastidire il sensibile udito del gatto). In caso di necessità, optate comunque per un sonaglino dal suono leggero.

Continua la lettura
56

Valutare l'aggancio del collare

Infine una volta scelto il girocollo, a riguardo delle bretelle che sono disponibili sia di tipo sottile che spesse, e di svariati colori, ce da aggiungere che bisogna valutare attentamente l'aggancio. Infatti, rispetto al cane, le bretelle non vanno fissate direttamente al collare, bensì prevedono una sorta di imbracatura che passa al di sotto del corpicino che tra l'altro è molto più delicato. Scegliere un collare senza queste caratteristiche potrebbe infastidirlo, specie durante le sue abituali pulizie personali, oltre che creargli pericolosi rischi di strozzatura.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Gatti

Come scegliere il collare più adatto per il gatto

Se avete deciso di adottare un gatto, è importante sapere che può indossare un collare sia per un fattore estetico, che per collegarvi le bretelle da passeggio come il cane. In commercio sono disponibili svariate tipologie di collari, per cui nei passi...
Gatti

Come fare un collare elisabettiano per il gatto

Il collare di tipo elisabettiano molto spesso è una reale tortura per i nostri animali. A giudicare dalle loro reazioni quando glielo mettiamo, si può notare che si tratta di un vero e proprio martirio. Questo tipo di collare è comunque indispensabile...
Gatti

Come fare un collare antipulci per il gatto

I gatti, come gli altri animali domestici, sono soggetti agli attacchi di insetti e parassiti esterni, che attratti dal sangue, si nascondono nel pelo dell'animale creando numerosi problemi di salute, spesso anche gravi. Le più famose sono sicuramente...
Gatti

Come evitare che il gatto si gratti una ferita

Avere un animale domestico dentro casa significa principalmente prendersene cura alla pari di un essere umano. Prima perché esso è indifeso rispetto al caso in cui si trovasse nel suo habitat naturale, secondo per via del fatto che le ferite, oltre...
Gatti

5 motivi per non mettere il sonaglio al gatto

È capitato a tutti di provare a fare indossare al proprio gatto qualcosa di imbarazzante (per lui) e divertente (per noi).Cappellini di carta improvvisati, palline sulla testa o buffi occhiali. Tra le cose più comuni, il sonaglio al collo. In questo...
Gatti

Come fasciare la coda al gatto

Il gatto è un animale d'affezione, socievole ed adattabile alla vita con gli umani. Come per il cane, il gatto esprime le emozioni attraverso la coda. A secondo delle posizioni che assume, oltre a determinare l'equilibrio dell'animale, la coda comunica...
Gatti

Come evitare che il gatto corra pericoli fuori casa

Un gatto abituato a vivere in un ambiente domestico conduce una vita decisamente più agiata rispetto a quella di un randagio; d'altra parte, il nostro gatto ha bisogno di seguire anche gli stimoli che la natura gli fornisce. È difatti importante essere...
Gatti

Come fare se il pelo del gatto è stato trascurato

Il gatto è un'animale molto autonomo e di per se molto pulito. Infatti i gatti dedicano molto tempo alla pulizia del loro pelo. Allo stesso tempo però a causa della vivacità e lo spirito di avventura possono rovinare il loro pelo. In questa guida ci...