Come scegliere il cucciolo che fa per voi

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Avete voglia di trovare un nuovo compagno con cui condividere la vostra vita e i vostri momenti più belli, ma non sapete come scegliere il cucciolo che fa per voi? Qui sotto potrete trovare una guida con dei consigli utili per aiutarvi a decidere quale animaletto è ora di adottare. E non preoccupatevi se all'inizio proverete un po di paura, la cosa fondamentale che non dovete scordare è di trasmettergli tutto il vostro amore.

25

Pesci e uccelli

Se avete poco tempo da dedicargli, degli spazi limitati in cui farlo vivere oppure delle risorse limitate da spendere per esso, non è un problema basta dirottare le vostre ricerche su un animaletto poco ingombrante. Avete a disposizione solo lo spazio di un tavolino? Non temete per un piccolo pesciolino e la sua boccia è sufficiente. Curarlo è molto semplice, soprattuto se avete una vita frenetica e poco tempo per occuparvene; vi basterà dargli da mangiare poco cibo due volte al giorno e pulire il suo habitat almeno 3 volte a settimana (quest'azione può essere benissimo ridotta in frequenza se acquistate un pompa per il ricambio d'acqua). E per il resto del tempo potrete godervelo mentre nuota tra le piantine nella sua acqua pulita. Se invece lo spazio ed il budget aumentano potete pensare di acquistare un acquario più grande e più accessoriato che potrà ospitare un'infinità di specie acquatiche diverse e coloratissime; per poter avere un piccolo pezzo di fondale marino nella vostra casa. Potete nello stesso modo scegliere piuttosto di appendere una gabbietta in un angolo della stanza che ospiterà il pennuto che più vi piace. Il tempo e il costo impiegati per il mantenimento variano a seconda delle dimensioni e dall'esigenze della specie. Il più semplice da accudire è senza dubbio il canarino, per poi gradualmente salire alle cocorite, ai fischer, ai merli indiani, fino ad arrivare ai più costosi come i pappagalli (amazzoni, ara, cacatua, calopsite, cenerino,..)

35

Rettili e anfibi

Se siete poco paurosi o attratti dalla grandiosità di colorazioni di diverse specie di rettili potreste pensare di adottare un cucciolo di serpente, di lucertole o di camaleonte. Avrete bisogno principalmente di una teca e una lampada per riscaldarli. La loro caratteristica è che non mangiano ad orari prestabiliti e generalmente solo una volta al giorno o più giorni. Non richiedono perciò un'assidua attenzione, ma dovete essere poco impressionabili per quanto riguarda il tipo di alimentazione che essi prediligono; si nutrono di animaletti vivi (topini, grilli) o anche surgelati. Non fatevi influenzare dagli stereotipi, anche un serpente può essere e aver voglia di essere coccolato. Per chi invece fosse in possesso di un giardino può farsi sedurre dall'idea di porvi in esso una placida e tranquilla tartaruga. L'importante è che sia recintato (con una rete o altro) per impedirle di scappare, poiché è molto abile a scavare buche per rintanarsi e creare gallerie per muoversi. L'apporto in tempo e denaro è veramente minimo, considerando il periodo in cui entra in letargo. Segue tranquillamente la nostra dieta, non chiede di più; insalata e frutta (in rari casi anche la carne).

Continua la lettura
45

Roditori

Se avete in mente di prendere un animaletto divertente e simpatico ma sempre poco impegnativo forse un roditore è la scelta giusta per voi. Vi basta una gabbietta, del fieno e tanti semini. Un criceto può essere un piccolo e ottimo compagno di giochi se avete un bambino; potete porre la sua gabbietta (attrezzata di ruota, scivoli e cotone) tranquillamente nella sua cameretta e può essere una buona idea per far si che inizia a prendersi cura di qualcuno e far nascere in lui il senso di responsabilità. La differenza tra le altre specie sta sostanzialmente nelle dimensioni; se avete abbastanza spazio potete scegliere un coniglietto, che magari possa saltellare per la stanza o meglio per tutta la casa. O ancora se preferite qualcosa di meno comune potete optare per la morbidezza e la tranquillità del cincilla o meglio per l'irrefrenabile vivacità di un furetto.

55

Cani e gatti

Se invece siete pronti per un impegno costante fatto di cure ed attenzioni verso il vostro nuovo animaletto potete scegliere tra innumerevoli specie diverse di cani o gatti; differenze basate sulla dimensione e sul carattere di essi. Richiedono cure sopratutto sotto l'aspetto fisiologico, una dieta attenta ed equilibrata, una pulizia e un'igiene costante e delle periodiche visite dal veterinario. Siete orientati verso l'idea di prendere un piccolo felino avete bisogno innanzitutto di una lettiera, una cuccia (anche se poi dormiranno in qualunque angolo confortevole trovino), un tiraunghie (altrimenti prenderanno di mira le vostre tende, tappeti, divani) e dei giochini rumorosi per attrarre la loro attenzione. Se disponete di un giardino riuscirete a creare un habitat perfetto in cui farlo crescere. Se invece ad attrarvi è più l'idea di prendere un cucciolo di cane dovete armarvi di molta pazienza e tanto amore; comprare collare, medaglietta, guinzaglio e pettorina. Dovrete ritagliarvi del tempo da dedicare completamente a lui, in cui portarlo fuori (minimo due volte al giorno) e farlo giocare (minimo un'ora al giorno). I primi momenti saranno i più difficili ma anche i più divertenti; dove vedrete il vostro cane giocare con qualsiasi oggetto gli capiti a tiro (scarpe, borse, carta igienica,...), dovrete essere bravi voi ad educarlo e a dargli delle regole e per comandi più complessi potete optare per un corso di addestramento. Se possedete un giardino il vostro cucciolo sarà molto più contento.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cani

Come dare il biberon a un cucciolo

Ci potrà capitare almeno una volta nella vita di trovarci di fronte ad una situazione inaspettata: quella di dover accudire ad un cucciolo di cane che sfortunatamente si è ritrovato senza la mamma nella fase che precede lo svezzamento, magari a causa...
Gatti

Come insegnare al coniglio ad usare la cassetta igienica

Tra i tanti animali da compagnia che si possono tenere in casa, come gatti e cani, negli ultimi anni si è inserito anche il coniglio, piccolo animaletto peloso molto affabile, nonché pulito, dolce e facile da addomesticare. Oltre però a tutte le effusioni,...
Cura dell'Animale

5 cose indispensabili ad un cucciolo

L'arrivo di un inquilino a quattro zampe è sempre un momento di gioia e tenerezza ma bisogna sempre riflettere molto prima di accogliere un cucciolo. La scelta deve essere fatta consapevolmente e tenendo conto di tutti i pro e i contro che la presenza...
Cani

Come farsi obbedire da un cucciolo

Cosa c'è di più dolce di un cucciolo di cane? Attrae immediatamente le attenzioni di tutti. Gli occhietti teneri, il musetto umido, i gesti invoglianti e desiderosi di coccole. Ma non dimentichiamo che è pur sempre un cucciolo. E, come tale, ha comportamenti...
Altri Mammiferi

Come nutrire un cucciolo di capriolo

Nutrire un cucciolo di capriolo non è un'impresa così facile come sembra, ma quando è necessario per salvargli la vita bisogna cercare di accudirlo al meglio. In effetti, può capitare di trovare un capriolo sperduto durante le varie escursioni in...
Animali da Compagnia

10 motivi per adottare un cucciolo

Tutti siamo attratti dai cuccioli, dal loro atteggiamento goffo, insicuro, teneri e giocherelloni, che conquistano subito il cuore di chi li guarda. Tuttavia la scelta di adottare un cane deve essere fatta in coscienza, spinti dalla voglia di condividere...
Cani

5 regole d’oro per educare un cucciolo

L'arrivo di un cucciolo nel nucleo familiare è un momento di grande gioia: un nuovo membro della famiglia, capace di amare incondizionatamente, è destinato a cambiare tutti gli equilibri della casa e dei suoi abitanti. Adottare un cagnolino, un gattino...
Cani

5 modi per addestrare un cucciolo

Un cucciolo va sempre addestrato con tantissimo amore ed un quintale di pazienza, allo stesso modo come si farebbe con un bimbo piccolo che deve ancora imparare le regole. In questa guida dedicata agli amanti degli animali vi indico 5 modi diversi per...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.