Come scegliere le tipologie di pesci in base all'acquario

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

L'acquario è qualcosa che affascina sempre, sopratutto per i colori e i movimenti creati dalle magnifiche bestiole che ci vivono dentro. Oltre a dare un tocco in più a l'arredamento della casa, l'acquario è qualcosa di prezioso che va' curato e controllato ogni giorno. Infatti non è un impegno da prendere sotto gamba, perché oltre la pulizia quotidiana, ci si deve occupare dei pesci cercando di nutrili con i corretti mangimi creando cosi il giusto habitat per la loro vita. Per i meno esperti la scelta può sembrare facile, date le tante varietà offerte dai negozi specializzati, ma esistono delle regole ben precise. Ecco quindi come scegliere le tipologie di pesci in base all'acquario.

24

La prima scelta da fare è la varietà di pesci che andremo a scegliere, cosi da decidere il tipo d'acqua. Esistono infatti acquari d'acqua dolce e acquari marini. I primi naturalmente sono i più diffusi, e per i principianti sono consigliati. La seconda scelta riguarda la tipologia di pesci che può essere con acqua temperata quindi per i pesci tropicali o semplice acqua fredda che comprende tutti quei pesci che si adattano alle temperature dell'ambiente. La grandezza dell'acquario è fondamentale, infatti è grazie a questa che potremo andare a scegliere le varietà, per grandezza e quantità. Bisogna mettere in conto che un pesce può crescere, quindi deve avere i suoi spazi e non soffrire di acquario piccolo.

34

Non esiste una regola fissa, ma ogni pesce ha bisogno di un tot di litri per vivere bene e non soffrire. Se si possiede quindi un acquario piccolo da venti litri per esempio uno o due pesci sono sufficienti per le loro funzioni quotidiane. Iniziare con pesci misti è una buona idea, questo sia per "colorare" il nostro acquario ma sia per imparare a gestire diverse specie, e capire il funzionamento dell'acquario. Le specie naturalmente devono essere compatibili fra loro, in modo da evitare morte o sofferenza ai pesci. Questo può accadere anche per le diverse temperature d'acqua o i mangimi usati. È bene quindi informarsi meglio sulla specie che si vuole acquistare in modo da essere già pronti a gestire il proprio acquario.

Continua la lettura
44

Un altro errore da non fare, è seguire la credenza popolare dei "pesci spazzino". Infatti molti credono che questi piccoli pesci che vivono nel fondo puliscano quotidianamente l'acquario evitando a noi il lavoro "sporco". La pulizia dev'essere effettuata periodicamente, e con i giusti attrezzi, in modo da evitare accumuli di sporcizia rendendo impossibile la vita dei pesci. E bene comunque prima di acquistare chiedere informazioni e farsi consigliare dal negoziante, cosi da togliersi ogni dubbio e fare l'acquisto giusto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesci

Come scegliere i pesci per l’acquario tropicale

Scegliere i pesci per il nostro acquario può essere molto semplice ma nello stesso tempo impegnativo. Bisogna conoscere le specie di tutti i pesci o chiedere informazioni al venditore se i pesci che stiamo comprando o che compreremo andranno d'accordo...
Pesci

Come creare l'ambiente giusto in un acquario per pesci d'acqua dolce

Un acquario non va considerato solamente come una bel complemento di arredo, capace di rendere un ambiente della nostra casa più elegante e chic, ma dobbiamo sempre tenere a mente, che prima di tutto, l'acquario è la casa dei nostri pesci. Come gli...
Pesci

Come scegliere i pesci pulitori per l'acquario

Ogni acquario che si rispetti deve contenere al suo interno dei pesci pulitori. Nonostante alcuni ne facciano a meno, occorre tenere presente che essi sono una componente fondamentale per la fauna del nostro acquario. I pesci pulitori mantengono pulito...
Pesci

Come mettere dei pesci in un nuovo acquario

Allestire un nuovo acquario è, senza dubbio, un'esperienza emozionante. Spesso, però, accade che i pesci che v'introduciamo al suo interno muoiano uno di seguito all'altro. Creare un nuovo ambiente per i nostri pesci, infatti, non è un'operazione così...
Pesci

I principali pesci marini per acquario

Prendersi cura del proprio acquario potrebbe non essere affatto semplice. Ciò significa non solo eseguire la giusta manutenzione, ma informarsi al meglio anche sulla tipologia di pesci da poter inserire al suo interno. Infatti, integrare dei nuovi pesci...
Pesci

Come scegliere i pesci più adatti al tuo acquario

A chi non piacerebbe entrare in un negozio di animali, puntare l'indice verso tutti i pesci più colorati e fantasiosi che trova e portarli a casa?! Purtoppo questa sarebbe la scelta più sconveniente perché bisogna considerare molti fattori per garantire...
Pesci

I pesci più resistenti da mettere in acquario

Se intendiamo allestire un acquario magari di tipo tropicale, è necessario per ottimizzarne il funzionamento, scegliere dei pesci più resistenti ovvero facili da allevare e che riescono a sopravvivere a lungo. Nella seguente guida, passo dopo passo,...
Pesci

Consigli per curare i pesci nell'acquario

Se intendiamo allestire un acquario tropicale è importante sapere che oltre all'aspetto estetico, bisogna curare attentamente l'habitat, allo scopo di salvaguardare la salute delle piante e soprattutto dei pesci. A riguardo di questi ultimi, ci sono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.