Come scegliere un cane da appartamento

Tramite: O2O 21/11/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

Possedere un cane non rappresenta di certo un gioco o un'azione da considerare con leggerezza. Deve essere piacevole certo, ma non bisogna mai dimenticare che l'animale necessita di tutte le attenzioni e le cure necessarie in modo che possa vivere in un appartamento con estrema tranquillità e dotato dei migliori comfort. Diventa quindi fondamentale svolgere alcune valutazioni preliminari, come una corretta scelta della tipologia di cane da accogliere all'interno di una casa. In questa guida vogliamo illustrarvi come scegliere dunque nel modo migliore un cane da appartamento.

26

Occorrente

  • Appartamento, zone confortevoli della casa da riservare al cane, valutazione della sua indole, valutazione della sua età
36

Considerate le dimensioni

Un primo criterio per una corretta scelta del cane da appartamento deve essere quello relativo alle dimensioni dell'animale. Il consiglio è quello di optare per cani di piccola o media taglia, che siano così in grado di abituarsi più agevolmente e con maggiore favore alla forzata limitatezza dello spazio domestico di un appartamento. In questo modo, la presenza del "nuovo arrivato" non causerà neppure a voi troppi stravolgimenti o disagi. Un cane di grande stazza, invece, è da preferire solo se si avesse a disposizione uno spazio molto ampio dove possa vivere, magari uno spazio all'aperto come un giardino o un grande terrazzo. Ma, nel caso di un comune appartamento, questa possibilità è da escludere nella maggior parte dei casi.

46

Valutate il carattere

Per una scelta ponderata inoltre, sarebbe anche molto importante conoscere o valutare l'aspetto caratteriale del cane che si intende accogliere in casa. Qualora infatti fosse un cane molto dinamico, esuberante e che avesse manifestato la caratteristica di sentirsi libero o comunque di soffrire la presenza di spazi troppo piccoli, la scelta andrebbe orientata su altri tipi di esemplari. Non esistono razze più o meno adatte a stare negli appartamenti (anche se, come detto, i cani di grande taglia andrebbero sempre evitati): esiste solo il carattere del singolo animale, che dunque va sempre valutato e considerato con attenzione e nel pieno rispetto della sua naturale indole.

Continua la lettura
56

Pensate all'età del cane

Un'altra domanda da farsi, prima di accogliere un bel cagnolino nella propria casa, è la seguente: quanti anni ha il cane che vado ad accogliere? I cuccioli, infatti, si abituano a vivere in un appartamento in modo migliore e più rapido di un cane che sia già adulto. All'inizio potranno palesare delle difficoltà ma l'adattamento, dopo i primi giorni, procederà sempre in modo spedito. Anche se va sottolineato come, alcune volte, potrebbe essere una buona e lodevole azione anche quella di prendere un cane adulto. In questo caso, abbiate solo l'accortezza di valutare il modo nel quale il cane abbia vissuto gli anni precedenti della sua vita e in che tipo di ambiente si sia quindi trovato a crescere.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Nella scelta di un cane da appartamento, preferite sempre gli esemplari di piccole o medie dimensioni
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cani

Come tenere un cane in appartamento

Quando si decide di accogliere un cane a casa nostra, bisogna prima di tutto essere consapevoli di ciò a cui si va incontro. Dopo averci riflettuto un po', spesso accade che molte persone rinunciano alla compagnia dell'animale, in quanto sono convinte...
Cani

Come gestire un cane di grossa taglia in appartamento

Molta gente evita di adottare un cane di grossa taglia solo perché vive in un appartamento piccolo oppure non possiede un giardino e, di conseguenza, teme che l'animale possa provare sofferenza in uno spazio così limitato. In realtà non è così, perché...
Cani

Come accudire un cane in appartamento

Esistono delle semplici regole per capire come accudire un cane in un appartamento, in quanto se è vero che la vita casalinga non sempre si confà alle esigente del cane, è anche vero che un cane ben addestrato e ben accudito riesce a vivere bene in...
Cani

Razze di cani che non soffrono in appartamento

Se amiamo gli animali, nulla è meglio dell' acquistare o dell' adottare uno splendido cane. Il cane infatti si rivela un animale molto bello ed intelligente, un ottimo guardiano per la nostra abitazione e soprattutto, un fedele amico. Tuttavia, se viviamo...
Cani

I migliori cani da appartamento

Da tempi remoti, è risaputo che il cane è il migliore amico dell'uomo, l'animale da compagnia per eccellenza. Tuttavia, per offrirgli le giuste cure ed attenzioni, è necessario scegliere la razza che si più adatta al proprio contesto abitativo. Oltre...
Cani

Metodi veloci di pulizia del cane dopo una passeggiata

Dopo una lunga passeggiata all'aperto, in un parco oppure in giro per la città, un cane domestico ha di certo bisogno di un'accurata pulizia, prima di poter camminare nuovamente all'interno di un appartamento pulito. Ecco una lista di alcuni metodi,...
Cani

Animali in appartamento: come tutelarsi dai vicini

Sempre più persone, oggi, decidono di accogliere un animale domestico presso la propria abitazione. C'è chi sceglie i classici cane e gatto, chi si orienta verso i piccoli roditori, chi si lascia affascinare dal corpo sinuoso dei rettili e chi, per...
Cani

Come fare se il cane se il cane non può venire in vacanza con noi

Gli animali sono certamente i migliori amici dell'uomo, ma molto spesso, quando si tratta di dover andare in vacanza e doversi spostare potrebbero rivelarsi un piccolo problema. Certamente abbandonarli in favore di una vacanza non è la soluzione ottimale,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.