Come somministare una compressa al gatto

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Se abbiamo un gatto e vogliamo che stia sempre bene, è importante periodicamente sottoporlo a visite mediche presso un veterinario, e quindi somministrargli eventuali compresse che gli vengono prescritte. Tuttavia è da sottolineare che tale operazione non è affatto facile, per cui bisogna seguire delle specifiche linee guida atte a massimizzare il risultato, e senza il rischio che il gatto le rifiuti e soprattutto che ci facciamo del male nel tentativo di forzare la cosa. A tale proposito, ecco alcuni consigli utili su come somministare una compressa al gatto.

24

La prima cosa da fare e nasconderci, perché a differenza di quanto si crede, il gatto è molto astuto e riconosce subito il rumore della scatola delle compresse. Quindi scegliamo un posto isolato a prova di "occhi" e olfatto indiscreti e procediamo con calma alla realizzazione di questo semplice piano di azione. Adesso prendiamo la compressa deve essere somministrata al nostro micio, dividiamola in più parti e mettiamola da parte.

34

Lo sbaglio che si continua a fare è quello di sbriciolare la compressa mischiandola al suo cibo o inserendola in una siringa senza ago. In questo modo si è sicuri che l'olfatto del micio arriverà prima della nostra strategia e il gatto capirà che vogliamo dargli qualcosa che lui non vuole. Questo piccolo trucco dovrebbe ingannare la sua diffidenza in quanto l'odore del bastoncino coprirà quello della medicina. Tagliamo ora il bastoncino in più parti e mettiamo da parte quelli in cui dovremo inserire la compressa già divisa. Ora svuotiamo l'interno dello snack, inseriamo la medicina e richiudiamolo con la parte che abbiamo tolto in precedenza. Adesso dovremo provare ad ingannare il nostro gatto per fargli prendere la medicina, vediamo come fare. Come primo passo dovremo dargli un pezzo di bastoncino" normale", ovvero non truccato per invogliarlo, subito dopo diamo al nostro micio quello con la medicina. In questo modo il gatto non capirà quale dei due bastoncini è quello che abbiamo corredato di medicinale.

Continua la lettura
44

Un altro consiglio utile che può rivelarsi ottimale per somministrare una specifica compresa al gatto, consiste nel prendere un bocconcino di pesce, praticarvi un foro giusto al centro e poi inserirvi in più punti una parte della compressa. In tal modo il gatto, deglutendolo per intero come ama fare abitualmente per i cibi di cui ne va ghiotto, riuscirà ad assimilare il medicinale senza avere nemmeno il tempo di percepirne l'odore.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Gatti

5 consigli sulla sterilizzazione del gatto

L'adozione dei gatti è una scelta sempre più frequente nel mondo: basti pensare al fatto che le stime eleggono questi felini come gli animali domestici più diffusi. Il gatto è, infatti, un compagno di vita leale, indipendente e deciso, che, con i...
Gatti

Come insegnare al gatto a non usare le unghie

Il gatto, subito dopo il cane, è l'animale domestico che riscuote maggiori preferenze negli esseri umani; questo felino, a differenza del cane, è molto più tranquillo e mansueto ed interagisce abbastanza poco con la vita dei suoi padroni. L'unico problema...
Pesci

I principali pesci del mar Adriatico

I mari che bagnano l'Italia sono molto pescosi, e tra questi troviamo l'Adriatico che alla pari del Mediterraneo centrale e meridionale, vanta anch'esso una vasta varietà di pesci che sono molto prolifici, tra i più pescati e cucinati. In riferimento...
Gatti

Come fare ingrassare un gatto

Chi possiede un gatto normalmente è molto attento alla sua alimentazione e cerca, per quanto possibile, di evitare che esso ingrassi troppo: questo perché l'aumento smodato di peso nel gatto comporterebbe una sterilizzazione e castrazione. Ma ci sono...
Pesci

Come riconoscere il sesso di un pesce angelo

Se avete la passione per i pesci vi sarete senz'altro chiesti come distinguere il maschio del pesce angelo dalla femmina. Riuscire a riconoscere il sesso di un pesce angelo non è proprio banale, ma con un occhio un po' più critico ed esperto riuscirete...
Invertebrati e Insetti

Come intervenire su un morso di un ragno

Quando si organizza una bella passeggiata in famiglia o con amici, soprattutto in campagna, si può incorrere in alcuni pericoli che sarebbe meglio evitare come i ragni. Per quanto non tutti siano a conoscenza della pericolosità di questo animale, sottovalutare...
Cani

Come impedire al cane di mangiare il cibo del gatto

Se il cane ed il gatto di casa sono abituati ad andare d'accordo e condividono gli stessi spazi all'interno della tua abitazione, può capitare di dover impedire al cane di mangiare il cibo destinato al gatto. La maggior parte dei cani, infatti, non disdegna...
Gatti

Come impedire al gatto di graffiare i mobili

Il gatto ha l'abitudine di "farsi le unghie" graffiando. In effetti questa pratica felina è una di quelle cose a cui il micio deve assolvere per ottenere unghie splendide ed affilate, per poter cacciare al meglio le sue prede. Ovviamente sarebbe innaturale...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.