Come sostenere gli animali abbandonati

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

In questa guida andrete a vedere come sostenere gli animali abbandonati. Ultimamente, infatti, è sempre più frequente questo argomento. Li animali non si devono abbandonare o in loro si instaurerà un comportamento insolito. Si tratta di trauma post-abbandono. Pertanto, ecco come sostenere gli animali abbandonati.

24

Per sostenere gli animali abbandonati provate con rifugi per animali locali. Vedete se hanno bisogno di assistenza con le prossime raccolte fondi. Se non è possibile fisicamente essere lì per partecipare a una raccolta fondi fate così. Diffondete la parola attraverso i social media, e-mail, volantini. Inoltre, informate i media locali. Voi o il vostro bambino desiderate avviare una raccolta fondi? Facendo così aiuterete i singoli animali maltrattati o abbandonati. Ci sono siti web con pagine di raccolta fondi gratuiti per animali come questo. Questo consente di creare una piattaforma di raccolta fondi on-line. Così potrete raccogliere fondi per l'organizzazione protezione degli animali che si sceglie di sostenere in particolare.

34

Le organizzazioni dedicate al salvataggio sono parecchie. Si occupano anche della riabilitazione di animali da fattoria abusati e abbandonati. Parlo di cavalli, mucche, maiali, capre, pecore, polli, anatre e tacchini. Questi sono sempre più bisognosi di diverse forme di aiuto. Date soldi per le spese generali, date coperte e spazzole, date cibo e trattamenti. Siate volontari come custode, per assistere ad eventi di raccolta fondi. Sponsorizzate una specifica fattoria degli animali. Aiutate santuari di animali da allevamento. Diffondete la parola di gentilezza e compassione. Gli animali domestici indesiderati vengono lasciati in rifugi per animali o abbandonati per le strade a se stessi tutti i giorni. Siete pronti per una nuova aggiunta alla vostra famiglia? Gli animali domestici come questi possono davvero desiderare il vostro amore.

Continua la lettura
44

Risparmiate un animale da una vita di solitudine. Date anche la possibilità di essere entusiasti. Scoprite le cose che dovete sapere prima di adottare qualsiasi animale domestico. Così facendo vi porrete importanti domande. Se non siete in grado o pronti ad adottare un animale domestico è normale. Se preferite fornire alloggi temporanei per gli animali senza casa, potrete prendere provvedimenti. Tenete in considerazione la promozione di animali maltrattati e abbandonati. Questi potranno vivono nei vostri rifugi per animali locali. Le organizzazioni di soccorso hanno anche bisogno di genitori adottivi di animali. In questo modo consentite più tempo ad un animale domestico per trovare una casa per sempre.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura dell'Animale

Come costruire un rifugio per animali abbandonati

La cattiveria e l'indifferenza umana, spesso supera i limiti! Non di rado, infatti specialmente durante la stagione estiva i numerosi amici a quattro zampe vengono abbandonati al loro destino per diverse ragioni. Spesso, i fedeli amici pelosi, diventano...
Cura dell'Animale

Come segnalare animali abbandonati

L'atto dell'abbandono di un animale, sotto tutti i suoi punti di vista, è sicuramente uno dei gesti più disumani e crudeli che possa esistere. Vediamo allora come riuscire a segnalare l'avvistamento di animali abbandonati, così che si renda possibile...
Cura dell'Animale

Animali domestici: 5 modi per risparmiare

L'affetto che proviate nei confronti dei vostri animali domestici viene sempre contraccambiato da loro in maniera incondizionata. Quest'ultimi, infatti, hanno sempre un'anima amorevole nei vostri confronti. Per tale motivazione è giusto offrirgli sempre...
Cura dell'Animale

Specie animali che vanno in letargo

Il mondo degli animali è ricco di sorprese. Tra nuove specie e novità riguardo gli animali più stravaganti, è sempre una gioia scoprire qualcosa in più sul fantastico mondo degli animali. Anche loro hanno un'anima dopotutto. Come ben sapete, durante...
Cura dell'Animale

Gli animali che vanno in letargo in autunno

Il mondo naturale è senza dubbio qualcosa di affascinante, da cui non si smetterà mai di imparare qualcosa. Gli animali, ad esempio, non sono tutti uguali, ed oltre alle distinzioni più generali tra mammiferi, uccelli e rettili, si può individuare...
Cura dell'Animale

Viaggiare con gli animali: consigli utili

Prima di metterci in viaggio ci sono molto cose da programmare, non solo quelle che riguardano noi ma anche i nostri amici a quattro zampe. Chi ha degli animali domestici difficilmente se ne separa. Consideriamo che però per spostamenti di pochi giorni...
Cura dell'Animale

Specie animali che depongono più uova

Se amiamo gli animali, studiare la vita ed i comportamenti degli animali si rivela un qualcosa di molto bello ed allo stesso tempo anche di molto appassionante. Tra le varie specie di animali, sono in molte quelle che depongono le uova, in questa vedremo...
Cura dell'Animale

Come curare animali domestici in modo naturale: le piante più utili

Prendersi cura dei propri animali domestici rappresenta un obbligo assoluto per ogni padrone che si rispetti. Forse non tutti sanno che è possibile curare i nostri amici a quattro zampe anche con l'aiuto e il supporto di alcune comuni piante naturali....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.