Come spazzolare il pelo del cane

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

I cani sono considerati i migliori amici dell'uomo; essi sono di compagnia al proprio padrone. Quando si possiede un cane è necessario prendersene cura per farlo stare sempre in forma; bisogna farlo mangiare, portarlo a passeggio, ecc. Fra i vari compiti c'è anche quello di spazzolare il suo pelo per farlo conservare sempre morbido e lucente. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli su come eseguire correttamente questa operazione.

25

Notizie generali

Il cane va in muta un paio di volte all'anno, in primavera ed in autunno. Questo fenomeno è breve per i cani che stanno in giardino, non per quelli che vivono in appartamento. Fenomeni artificiali come la luce elettrica ed il riscaldamento prolungano di molto il processo di rinnovamento del pelo. Per i cani che vivono in appartamento appena termina una muta ne comincia un’altra. Nelle razze a pelo lungo invece di spazzolare il pelo si può scegliere di farlo accorciare. Questa scelta va fatta d’estate quando il cane deve difendersi dal caldo.

35

Benefici della spazzolatura

I benefici di una spazzolatura e toelettatura costante sono più evidenti nei cani che hanno chiome fluenti. La costanza aiuta a ripulire il pelo dalla polvere, dalla sporcizia e da eventuali parassiti. Con la spazzolatura inoltre si fa un massaggio alla pelle che favorisce la circolazione cutanea e l’ossigenazione delle cellule superficiali. Si può approfittare di questo momento per ispezionare lo stato di salute della cute; infatti, parassiti, infiammazioni o piccole ferite si possono individuare facilmente.

Continua la lettura
45

Spazzolatura

La spazzolatura si comincia dalla testa e si conclude con la coda. Il pelo va pettinato sempre verso l’esterno utilizzando un pettine a denti la larghi. Quest'ultimo deve essere preferibilmente di ferro con punte arrotondate; poi, si devono sciogliere i nodi annidati nel sotto pelo. Bisogna pettinare il sotto pelo ciocca per ciocca in quanto è proprio qui che risiede la maggior quantità di pelo morto. Si devono sciogliere i nodi senza far avvertire dolore al cane, piegando la ciocca verso la pelle e pettinando con l’altra mano.

55

Tipi di spazzole

Dopo il pettine bisogna passare la spazzola. Generalmente bisogna preferire quella a setole dure. In alternativa si può utilizzare quella a setole lunghe per i cani che hanno il pelo lungo oppure il tipo a setole corte e fitte quando le pellicce sono più corte. Insomma le setole della spazzola devono arrivare a toccare la pelle dell’animale senza però graffiarla, altrimenti si corre il rischio di provocare delle irritazioni.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cani

Come spazzolare e pettinare il cane

Il cane è sicuramente per chi piace un animale veramente meraviglioso. Certamente in moltissimi sono i benefici che si possono avere nel possedere un cane, come ad esempio l'avere un buon guardiano per la nostra abitazione e soprattutto l'avere un amico...
Cani

Come sciogliere i nodi del pelo del cane

Per prevenire la formazione di nodi del pelo del cane, soprattutto se ha il pelo lungo, è opportuno pettinarlo spesso con le spazzole adatte e lavarlo, di tanto in tanto, utilizzando balsamo ed altri prodotti specifici per la cura del manto. Per i cani...
Cani

Come mantenere sano il pelo del cane

Per avere un aspetto sano ed in buona salute, il nostro fedele amico peloso ha bisogno di molte cure ed attenzioni. Soprattutto, se vogliamo che abbia un pelo lucido e morbido, dove occorre fargli seguire un'alimentazione equilibrata. Tuttavia, c'è da...
Cani

La toelettatura del cane a pelo corto

Se amiamo il nostro cane, prima o poi arriverà sempre il momento in cui dovremo provvedere alla toelettatura del nostro amico a quattro zampe. Questo procedimento, però, varia a seconda che si tratti di un classico cane a pelo lungo, oppure un cane...
Cani

Come infoltire il pelo del cane

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori che sono amanti dei loro amici pelosetti a quattro zampe e capire come e cosa fare per poter infoltire il pelo del proprio cane, nella maniera corretta e piú sana possibile. Iniziamo subito questo...
Cani

Come lavare un cane a pelo lungo

Alcuni cani hanno un pelo lungo come i Levrieri e lo Yorkshire, mentre altri hanno un pelo corto e folto che rappresenta spesso motivo di vanto per il padrone. Tuttavia, questa caratteristica può generare qualche titubanza, specie quando il proprietario...
Cani

Come preparare un prodotto naturale per pulire il pelo del cane

Chiunque abbia in casa un cane, il migliore amico dell'uomo, sa sicuramente quanto sia difficile riuscire a mantenere sempre il suo pelo pulito. Tutti gli animali, infatti, tendono a sporcarsi giocando in giardino, amano la terra, e giocare nell'acqua,...
Cani

Come fare per rendere lucido il pelo del tuo cane

Per un cane il pelo è molto importante: è la sua più importante risorsa di termoregolazione. Occupandoci del nostro cagnlino, ovviamente, pensiamo anche a rendere il suo pelo più lucido e folto e questo per lui è sempre un bene. Ma ora ricordiamo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.