Come tagliare il pelo a un maltese

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il maltese è un cane di taglia piccola/nana, dal pelo lungo e fluente. Si tratta di un cane da compagnia, adatto alla vita in appartamento. È fra le razze più antiche, presente già in epoca romana. Possiede un'estrema intelligenza ed è molto vivace. Il suo manto è solitamente di colore bianco candido. È dunque facile immaginare come richieda costanti cure e pulizia. Naturalmente tagliare il pelo a un maltese è cosa comune e consigliabile. Se fatto nel modo giusto permette di salvaguardare la salute del manto e della pelle. Ma come farlo correttamente, senza creare pasticci? Quali strumenti usare? Lo vedremo nei passaggi a seguire.

26

Occorrente

  • Pettine a denti larghi.
  • Spazzola e forbici professionali da toelettatura.
  • Macchinetta elettrica (per pelo mosso/ondulato) con regolatore.
36

Non tosare completamente

Anzitutto è importante sapere che un maltese non si deve tosare completamente. Esporre così tanto la pelle potrebbe provocare conseguenze alla stessa. Inoltre il pelo potrebbe ricrescere male, poco in salute e crespo. Il pelo del maltese può presentare alcune piccole differenze in ogni esemplare. In alcuni il pelo è molto liscio e setoso. In altri risulta leggermente più ondulato e opaco. In tutti i casi è consigliabile accorciare il pelo senza esagerazioni. Un piccola spuntantina ogni tanto sarà più che sufficiente per il nostro amico. Per questo tipo di toelettatura esistono utensili appositi. Uno di questi è il cardatore.

46

Usare il cardatore

Il cardatore è una sorta di spazzola per cani dai denti metallici. Cattura i peli morti ed effettua un massaggio sulla cute. Tuttavia può essere piuttosto aggressivo su un maltese ed elettrizzare il manto. È consigliabile trattare il pelo con una spazzola professionale. Anche i pettini metallici dai denti larghi sono adatti a sbrogliare delicatamente i nodi. Per un maltese dal pelo molto liscio, il consiglio è mantenere il manto lungo. Per questo motivo dovremmo eseguire una lieve spuntatina con forbici da toelettatore. Possiamo tagliare anche una volta al mese, pareggiando il pelo con le forbici.

Continua la lettura
56

Regolare il pelo in determinate parti

Regoliamo il pelo anche attorno ai genitali e sulla pancia. Per un maltese dal pelo ondulato possiamo effettuare un taglio ben più corto. In tal caso puntiamo sulla macchinetta, a patto di usare un regolatore di 3-4 cm. Attorno al muso dovremo utilizzare le forbici, facendo molta attenzione ai movimenti. Quando il pelo del maltese è ondulato e fitto, tagliare è l'unica soluzione per evitare nodi e cumuli. È importante prevenirli, poiché una volta presenti è necessario tagliare fino alla pelle. Al termine del taglio spazzoliamo il pelo per eliminare i residui della toelettatura.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • E' consigliabile tagliare il pelo dopo il bagnetto, quando il manto è pulito e vaporoso. Sarà più semplice districare i nodi e pettinare l'animale.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cani

Come tagliare il pelo a uno shih tzu

Tra tutte le specie di cani, lo shih tzu è uno dei più particolari. Questa razza canina proviene dalla Cina ed è molto riconoscibile per la sua faccia buffa, data dal pelo lungo che gli invade la faccia. Infatti è un cane di taglia piccola ma comunque...
Cani

Come tagliare il pelo a un barboncino di Yorkshire

Lo Yorkshire è un cane di piccola taglia con un mantello così folto, da arrivare a coprirgli persino gli occhi. A differenza di molte altre razze canine, quella del barboncino di Yorkshire non è soggetto a muta stagionale, e ciò ne semplifica di molto...
Cani

Come tagliare il pelo a uno schnauzer

Lo Schnauzer è un razza canina di origine tedesca, appartenente al gruppo dei terrier. In passato, al cane venivano tagliate le orecchie e la coda, ma nei tempi recenti, in molti paesi questa pratica è illegale. Lo schnauzer è un cane di taglia media...
Cani

Come tagliare il pelo di un barboncino

Il barboncino è un cane che viene adottato molto spesso in famiglia, poiché ha un buon carattere, è di grande compagnia, e la sua piccola taglia lo rende adatto a vivere anche in un appartamento di modeste dimensioni. Il barboncino si caratterizza...
Cani

Come tosare un cane maltese

Il maltese è un adorabile cagnolino di medie/piccole dimensioni, perfetto qualora cerchiate un cane che non cresca troppo e che sia dolce, socievole e adatto al contatto con i bambini. Una delle maggiori particolarità di questa razza è proprio il suo...
Cani

Come tagliare il pelo a uno Yorkshire

Avere un cane che scodinzola in giro per casa è la soluzione perfetta per portare l'allegria tra le nostre mura. Gli amici a quattro zampe ci offrono sempre deliziosi momenti di svago e di sincero affetto. Tuttavia, non bisogna pensare al cane come un...
Cani

Tutto sul Maltese

Quasi tutte le persone, nel corso della loro vita, desiderano avere un animale domestico e la maggior parte di queste vorrebbero un cane. Chi non resta affascinato da questi tenerissimi cuccioli e fedeli compagni di vita? Anche tu stai pensando seriamente...
Cani

Come accudire un cucciolo di maltese

Il maltese è un cane originario della zona mediterranea. Questo genere di cane, infatti, un tempo veniva utilizzato come una sorta di scaccia topi dalle stive delle navi oppure dalle banchine dei porti. Nell'antichità era il preferito dell’aristocrazia...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.