Come tagliare il pelo a uno shih tzu

Tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Tra tutte le specie di cani, lo shih tzu è uno dei più particolari; infatti, questa razza che proviene dalla Cina si presenta con una faccia davvero buffa, poiché per gran parte è ricoperta dal pelo lungo. Nello specifico si tratta di un esemplare di cane di taglia piccola, ma tuttavia è molto robusto. Il suddetto pelo crescendo a dismisura spesso gli impedisce la visuale, per cui è necessario tagliare quello in eccesso. L'operazione di maquillage non è affatto difficile, ma tuttavia richiede alcune accortezze come quelle descritte nei passi successivi della presente guida.

28

Occorrente

  • Attrezzi per la toelettatura
  • Spruzzino
  • Shampoo per cani
38

Procurare materiali ed attrezzi

Chi possiede uno shih tzu in genere preferisce rasarlo abbondantemente, mentre altre persone si limitano solamente al taglio del pelo in eccesso sulla faccia. Come accennato in fase introduttiva il lavoro non è difficile, ma richiede soltanto alcune importanti precauzioni. Uno shih tzu infatti per prima cosa, necessita di un trattamento quotidiano a partire dalla spazzolatura del pelo e dall'acconciatura del ciuffo davanti agli occhi. In questo caso bisogna procurarsi alcuni materiali ed attrezzi come ad esempio una spazzola di legno che ritorna utile per l'intero manto, un pettine a denti larghi per sciogliere i nodi, uno a coda per rifinire il ciuffo oltre che un paio di forbici a punta sottile e degli elastici per capelli.

48

Bagnare il pelo con uno spruzzino

Quando si vuole tagliare il pelo ad uno shih tzu è fondamentale prima instaurare un rapporto molto confidenziale con il cane. Se infatti è nostro ciò non risulterà difficile, in quanto specie se si tratta di un cucciolo si fiderà ciecamente del suo padrone, e quindi basterà rassicurarlo con qualche carezza ed un biscottino se avrà paura delle forbici. Premesso ciò, prima di procedere a tagliare il pelo in eccesso, è opportuno bagnarlo delicatamente con uno spruzzino con all'interno dell'acqua tiepida, in modo da ammorbidirlo e nel contempo districare con maggiore facilità gli eventuali nodi presenti. Dopo questa importante fase preliminare, si può poi utilizzare una spazzola ed un pettine in modo da evitare che il pelo diventi troppo arruffato. Tendenzialmente questa razza di cane non perde molti peli, perciò il suo manto continua a crescere senza limiti. Per questo motivo l'ideale è eseguire il taglio costantemente come ad esempio con cadenza mensile, anche se è indispensabile procedere almeno una volta a settimana ad un lavaggio. Quest'ultimo serve ad evitare che parassiti e zecche possano trovare del terreno fertile per proliferare.

Continua la lettura
58

Eseguire il taglio del pelo

Per eseguire al meglio il taglio del pelo come fanno gli esperti dei centri per cani, è importante sottolineare che la zona intorno agli occhi è quella in cui bisogna prestare maggior attenzione. Nello specifico è necessario farsi aiutare da qualcuno che gli tenga la testa ben ferma, in modo da non correre il rischio di ferirlo con le forbici. Per procedere bisogna inoltre evitare movimenti repentini nè tantomeno prenderlo di sorpresa. Premesso ciò, non appena lo shih tzu avrà preso confidenza anche con il pettine e le forbici, si può iniziare a raccogliere il pelo in un piccolo ciuffo non troppo stretto, altrimenti la tensione potrebbe dare fastidio al cane che di conseguenza tenderà a liberarsi. Il taglio va effettuato nella giusta direzione, e cioè in avanti in quanto tipico per questa razza canina. Eliminato il pelo in eccesso, sempre con delle forbici a punta sottile si procede poi alla spuntatura, bagnandolo leggermente per individuare più facilmente le parti rimaste lunghe.

68

Creare una pettinatura originale

Come per tutti i cani di piccola stazza e con un pelo piuttosto arruffato, ci sono svariate opportunità di eseguire dopo il taglio delle pettinature alquanto bizzarre e nel contempo raffinate, ideali ad esempio in occasione di mostre canine. Nel caso dello shih tzu dopo aver rimosso i peli in eccesso che gli coprivano la visuale e nel contempo gli davano fastidio quando mangiava e beveva, si può intervenire con un altro funzionale accorgimento. Nello specifico se si presentano lunghi anche al centro della testa, invece di rimuoverli basta raggrupparli nel pugno della mano fino a creare una sorta di ombrello, che poi si tiene in posizione con un comune elastico per capelli. Quest'ultimo rilasciando la peluria viene completamente ricoperta da essa, creando una pettinatura originale e raffinata che suscita anche tanta ammirazione.

78

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cani

Come tagliare il pelo a un maltese

Il maltese è un cane di taglia piccola/nana, che si caratterizza per avere un pelo davvero bello lungo e fluente. Si tratta di un cane da compagnia, che si rivela essere particolarmente adatto alla vita in appartamento. È una tra le razze più antiche,...
Cani

Come tagliare il pelo a uno schnauzer

Lo Schnauzer è un razza canina di origine tedesca, appartenente al gruppo dei terrier. In passato, al cane venivano tagliate le orecchie e la coda, ma nei tempi recenti, in molti paesi questa pratica è illegale. Lo schnauzer è un cane di taglia media...
Cani

Come tagliare il pelo di un barboncino

Il barboncino è un cane che viene adottato molto spesso in famiglia, poiché ha un buon carattere, è di grande compagnia, e la sua piccola taglia lo rende adatto a vivere anche in un appartamento di modeste dimensioni. Il barboncino si caratterizza...
Cani

Come tagliare il pelo a uno Yorkshire

Avere un cane che scodinzola in giro per casa è la soluzione perfetta per portare l'allegria tra le nostre mura. Gli amici a quattro zampe ci offrono sempre deliziosi momenti di svago e di sincero affetto. Tuttavia, non bisogna pensare al cane come un...
Cani

Cani: le 5 razze che perdono meno peli

Condividere la vita con un amico a quattro zampe è una gioia che tutti dovrebbero provare. Accoglierne uno in casa non è tuttavia una decisione da prendere alla leggera: avere un cane accanto è sì un'esperienza unica al mondo, ma comporta inevitabilmente...
Cani

Come tosare un cane a pelo lungo

I cani a pelo lungo richiedono molte più cure ed attenzioni, rispetto ad altre razze. Il loro manto va giornalmente spazzolato, tenuto sempre in ordine, in quanto intrappola facilmente fogliame, fango e parassiti. Con l'arrivo della stagione calda, la...
Cani

Come mantenere sano il pelo del cane

Per avere un aspetto sano ed in buona salute, il nostro fedele amico peloso ha bisogno di molte cure ed attenzioni. Soprattutto, se vogliamo che abbia un pelo lucido e morbido, dove occorre fargli seguire un'alimentazione equilibrata. Tuttavia, c'è da...
Cani

Come sciogliere i nodi del pelo del cane

Per prevenire la formazione di nodi del pelo del cane, soprattutto se ha il pelo lungo, è opportuno pettinarlo spesso con le spazzole adatte e lavarlo, di tanto in tanto, utilizzando balsamo ed altri prodotti specifici per la cura del manto. Per i cani...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.