Come tagliare il pelo a uno shih tzu

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Tra tutte le specie di cani, lo shih tzu è uno dei più particolari. Questa razza canina proviene dalla Cina ed è molto riconoscibile per la sua faccia buffa, data dal pelo lungo che gli invade la faccia. Infatti è un cane di taglia piccola ma comunque molto robusto, ma che ha un manto molto lungo e morbido. Sul muso cresce il pelo verso l'alto, andandogli a finire spesso sugli occhi. Per questo motivo è necessario tagliare periodicamente il pelo allo shih tzu, raccogliendolo poi in un ciuffo con un nastrino. In questa guida vedremo come tagliare il pelo a uno shih tzu.

28

Occorrente

  • un pettine a denti larghi
  • un pettine a coda
  • un paio di forbici
  • alcuni elastici
38

Chi possiede uno shih tzu può trovarsi più comodo a tenerlo rasato. Oppure preferisce tagliargli il pelo per far sì che sia più in ordine. La toeletta per questa razza di cane non è molto semplice. Perciò chi decide di adottare uno shih tzu dovrà essere consapevole dell'impegno al quale andrà incontro. Per prima cosa lo shih tzu necessita di trattamenti quotidiani, a partire dalla spazzolatura del pelo e l'acconciatura del ciuffo davanti agli occhi. Il padrone dovrà procurarsi alcuni strumenti fondamentali per occuparsi del pelo dello shih tzu. Gli occorreranno una spazzola per l'intero manto, un pettine a denti larghi per sciogliere i nodi, un pettine a coda per il ciuffo, un paio di forbici e degli elastici.

48

Quando si vuole tagliare il pelo ad uno shih tzu è fondamentale prima instaurare un rapporto molto confidenziale con il cane. Se il cane è nostro, ciò non sarà troppo difficile. Il cucciolo si fiderà ciecamente del proprio padrone, e basterà rassicurarlo con qualche carezza se avrà paura delle forbici. Perciò coccoliamolo e mostriamogli tutto il nostro affetto prima di procedere a tagliare il pelo. Se invece non siamo i padroni del cane in questione, dovremo perdere un pochino di tempo a conquistare la sua fiducia. Instauriamo un rapporto giocoso con esso. In questo modo lo shih tzu avrà voglia di starci vicino e di giocare con noi.

Continua la lettura
58

Iniziamo facendo il bagno allo shih tzu. Spazzoliamolo e pettiniamolo molto bene, così eviteremo che il pelo diventi troppo arruffato. Tendenzialmente questa razza di cane non perde molti peli, perciò il suo manto continua a crescere senza limite. Occupiamoci perciò di tagliare il pelo dello shih tzu regolarmente. Così lo shih tzu avrà meno problemi quando dovrà mangiare nella ciotola. La zona intorno agli occhi è quella in cui dovremo fare più attenzione. Dovremo tagliare il pelo in eccesso qui per permettere allo shih tzu di vedere bene. In casi estremi facciamoci aiutare da qualcuno che terrà fermo il cane mentre procederemo con questa operazione.

68

Lasciamo che lo shih tzu annusi gli strumenti che useremo per il taglio del pelo. Non dobbiamo iniziare a tradimento, né dovremo prenderlo di sorpresa. Quando avremo visto che lo shih tzu avrà preso confidenza anche con il pettine e le forbici, iniziamo a raccogliere il pelo in un piccolo ciuffo. Facciamo attenzione a non formare un ciuffo troppo stretto, altrimenti la tensione potrebbe dare fastidio al cane. Diamo al ciuffo la giusta direzione in avanti, tipica per questa razza di cane. Poi prendiamo le forbici e spuntiamo il pelo in eccesso.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Instauriamo un rapporto di fiducia con il cane
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cani

Le principali razze di cani di piccola taglia

Se abbiamo deciso di introdurre in casa un cane ma preferiamo quello di piccola taglia, è importante documentarci sui vari esemplari, conoscendo le principali razze con queste caratteristiche. Nel mondo ce ne sono tantissimi, ed alcuni vengono allevati...
Cani

Tutto sull'australian silky terrier

La razza Australian Silky Terrier si sviluppò negli stati di Victoria e del nuovo Galles del Sud, con un maggior interesse per la regione di Sidney. Creata come razza da compagnia, è una derivazione dell'incrocio tra lo Yorkshire Terrier e l'Australian...
Gatti

Korat: caratteristiche e cura

Il gatto Korat è una delle razze feline più antiche del mondo, che solo recentemente è stata introdotta in Europa. In Thailandia, suo Paese d'origine, questo gatto è considerato come un animale molto prezioso, tanto che anticamente era presente solo...
Gatti

Maine Coon: caratteristiche e cura

Il Maine Coon è un gatto piuttosto robusto proveniente dallo stato nordamericano del Maine, ed il suo nome significa procione. Si tratta di una razza molto antica, che con il passar del tempo si è diffusa anche in Italia. In riferimento a ciò, nei...
Cani

Tutto sul cane eschimese

Il cane è un animale molto bello ed affascinante. Oltre ad essere un eccellente guardiano, questo splendido animale si rivela anche un ottimo compagno di giochi, un ottimo compagno di passeggiate ed un amico silente a cui possiamo raccontare i nostri...
Cani

Come tosare un cane maltese

Il maltese è un adorabile cagnolino di medie/piccole dimensioni, perfetto qualora cerchiate un cane che non cresca troppo e che sia dolce, socievole e adatto al contatto con i bambini. Una delle maggiori particolarità di questa razza è proprio il suo...
Cani

Consigli per scegliere la spazzola per cane

Il cane ha bisogno della toelettatura che non sempre è sinonimo di tosatura ma piuttosto di ordine e cura costante del pelo. Le spazzole per cani ad uso domestico, con le setole, in genere vanno bene per ogni tipo di pelo, ma la specificità delle razze...
Cani

Come tosare un barboncino

Tosare un cane appartenente alla razza barboncino è molto più difficile di quanto possa sembrare. Con la tosatrice è facile lasciarsi prendere dalla mano e arrivare a creare disastri antiestetici sul proprio povero cane. Risulta quindi essere opportuno...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.