Come tagliare il pelo del cane

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

È possibile tagliare il pelo del proprio cane in casa attraverso delle semplici ed utili accortezze. Prendersi cura del manto dell'animale domestico è fondamentale per il suo benessere, soprattutto se si tratta di un pelo lungo e piuttosto impegnativo che tende a sporcarsi facilmente. Per questo a volte diventa indispensabile ricorrere all'aiuto di un toelettatore, al fine di sistemare al meglio il manto del cane e rimuovere eventuali nodi o grovigli. Questa operazione richiede molto più impegno durante le stagioni estive, poiché una pelliccia troppo folta potrebbe creare disagi all'animale. Non sempre è possibile portare il proprio Fido al negozio e quindi diventa opportuno ricorrere a dei semplici metodi casalinghi. Questa tecnica permette inoltre di risparmiare qualche soldino. Anche per coloro che sono alle prime armi, eseguire il taglio del pelo dell'animale potrebbe rivelarsi più facile di ciò che si pensi. Con un po' di pratica e pazienza, questa operazione non sarà più difficoltosa. Di seguito vediamo insieme quindi come tagliare il pelo del cane.

27

Occorrente

  • Forbici
  • Rasoio
  • Shampoo
  • Spazzola
  • Pettine
37

Innanzitutto occorre avere a disposizione il materiale necessario, ovvero delle forbici in acciaio inox, uno shampoo, un rasoio elettrico composto da lame regolabili, una spazzola per cani ed infine un pettine. Prima di tutto bisogna spazzolare l'animale per rimuovere tutti i peli in eccesso. Dopodiché si può lavare il cane con l'utilizzo di uno shampoo apposito ed acqua tiepida. Al termine del lavaggio bisogna sciacquare con cura il suo manto con un panno o un asciugamano pulito e procedere all'asciugatura con l'uso di un phon. Durante questa fase è consigliabile impostare l'asciugacapelli al minimo, onde evitare di spaventare il cane.

47

Una volta che il vostro Fido è completamente asciutto è consigliabile spazzolarlo una seconda volta per eliminare ulteriori residui di pelo morto. A questo punto disinfettate le lame del rasoio per procedere al taglio del pelo. Passate l'accessorio sul busto del cane con cautela nelle direzioni dove il pelo si presenta più lungo, in modo che la pelliccia resti uniforme e protegga la pelle dell'animale. Si sconsiglia infatti di effettuare una tosatura completa proprio perché la pelle del cane potrebbe essere più esposta ai raggi UV e di conseguenza più vulnerabile ad eventuali irritazioni.

Continua la lettura
57

Nelle zone in cui il pelo non vi sembra uniforme potrete aiutarvi con delle forbici per rimuovere quello in eccesso. Si consiglia di accorciare con molta cautela anche il pelo lungo la zona del muso, delle orecchie e delle gambe. Ricordate che quando lavorate sulla zona del muso non dovete assolutamente tagliare i baffi dell'animale. Infine, per eseguire al meglio questa operazione ed evitare di spaventare l'animale è preferibile usare un tono di voce calmo e prediligere sempre un'ambiente o una zona della casa al sicuro e priva di rumori che potrebbero stressare l'animale.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Usate sempre un tono pacato con il vostro Fido per farlo sentire rassicurato durante questa operazione
  • Accorciate con molta cautela il pelo sulla zona del muso, onde evitare di tagliare i baffi dell'animale

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Gatti

Le 5 caratteristiche del gatto persiano

Le razze feline sono infinite, ma solo alcune sono effettivamente riconosciute dalle federazioni internazionali. Nella loro infinita maestà, ve ne sono alcune che spiccano più di altre. Una di queste è la razza persiana. Il gatto persiano viene spesso...
Animali da Compagnia

Guida sulle razze di coniglio

Il coniglio è un amabile e tranquillo compagno per la vita domestica. Se desiderate possedere un coniglio, vi consiglio di attrezzare un piccolo spazio verde. Così il vostro amico starà a suo agio. Prima di scegliere come compagno di vita questo animaletto,...
Cani

Come proteggere le zampe dei cani sulla neve

La stagione invernale presenta dei rischi anche per i nostri cani. In maniera particolare, l’arrivo della neve e del gelo può mettere a rischio la loro incolumità, la loro salute e, soprattutto, le loro zampe. Tuttavia, i cani che sperimentano la...
Altri Mammiferi

Tutto sulla volpe rossa

La volpe rossa è un mammifero appartenente alla famiglia dei canidi. È un animale tranquillo e molto prudente, che caccia soprattutto di notte. Durante il giorno rimane nascosto tra i cespugli o in tane scavate in luoghi asciutti e nascosti, spesso...
Cani

Come mantenere lucido il pelo del vostro cane

La lucentezza e la morbidezza del mantello canino sono indice di un buono stato di salute e di una dieta alimentare perfettamente equilibrata. Tramite il pelo, il vostro cane si difende dagli attacchi degli agenti esterni, allontanando il rischio di contrarre...
Cura dell'Animale

Come pulire il mantello dei cavalli grigi

Imparare a mantenere pulito il mantello di un cavallo è un passo fondamentale per aiutare a tenere equilibrato il suo livello di igiene. È un'operazione che va eseguita pressochè quotidianamente. Il mantello dei cavalli grigi, detti anche leardi, è...
Cura dell'Animale

Come lavare il coniglio

Il coniglio è diventato per molti un piccolo animale domestico, amatissimo sopratutto dai bambini. Per tenere un coniglio in casa dovete seguire degli utili accorgimenti, in quanto è un animale molto delicato e che se trascurato soffre incredibilmente....
Altri Mammiferi

Tutto sulla lince

La lince è un membro più grande della famiglia dei felini ed è riconoscibile grazie alla coda corta ed alle ciocche di capelli sulle orecchie. Esistono tre diverse specie di lince: quella del Nord America, i cui esemplari si trovano quasi del tutto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.