Come tagliare il pelo di un barboncino

Di: B. D.
Tramite: O2O 03/03/2020
Difficoltà: media
17
Introduzione

Il Barboncino è una delle razze canine ritenute più "pregiate", ed è uno dei più comunemente adottati per la compagnia domestica per merito della sua dolcezza, intelligenza, e perché le sue dimensioni lo rendono adatto a vivere anche in ambienti piccoli. Tale tipo di cane si caratterizza dagli altri per il pelo folto, morbido e arricciato, che però richiede delle cure specifiche e costanti per evitare che si annodi o che si possano annidare dei parassiti e conseguenti batteri. Prendersi cura del pelo di un barboncino non è tanto semplice, la soluzione migliore sarebbe affidarsi ad un esperto; ma, qualora questo non sia possibile, si può ricorrere al "fai da te". In questa utile guida, infatti, andremo a vedere come tagliare il pelo di questo splendido animale, in modo da garantirgli un costante benessere.

27
Occorrente
  • Spazzola
  • Forbici
  • Rasoio elettrico
  • Telo
  • Phon
  • Tappeto
37

Preparare tutto l'occorrente necessario

Il primo passo è quello di preparare tutto ciò che è necessario per la toelettatura del cagnolino: occorrono quindi spazzola, forbici, rasoio elettrico, phon, un tappetino da adagiare sul pavimento, un telo per la pre-asciugatura del pelo e infine dei prodotti specifici. È meglio non utilizzare mai dei prodotti non adatti, perché il ph dell'animale è diverso da quello umano, per cui un prodotto non idoneo andrebbe solamente a creare danni. Ora, dopo aver raggruppato tutto l'occorrente si può passare alla fase successiva, ovvero la spazzolatura del manto.

47

Spazzolare accuratamente il manto e lavare

Spazzolare accuratamente il cane, in modo da eliminare i nodi, il pelo in eccesso, eventuale sporco depositato e tutto ciò che può compromettere il benessere dell'animale, specie se viene portato abitualmente fuori a passeggio. Una volta spazzolato bene è il momento di pasare allo shampoo, avendo cura di insaponare tutto il manto e di risciacquare bene. La temperatura dell'acqua non deve essere troppo calda, e la testa dev'essere lavata per ultima.

Continua la lettura
57

Asciugare, pettinare e tosare

Dopo aver risciacquato bene il manto del cane si continua con l'asciugatura, che deve avvenire inizialmente con un telo per tamponare bene l'eccesso di acqua, successivamente si può procedere con il phon a temperatura non troppo alta e a velocità media, anche per evitare che l'animale si senta a disagio o spaventato durante questo processo. Ultimata l'asciugatura spazzolare nuovamente, sia in direzione del pelo sia contropelo. Dopo questa fase cominciare con la tosatura usando il rasoio elettrico, partendo dal corpo e seguendo il senso del pelo, avendo cura di non tagliarlo troppo corto perché la pelle dell'animale deve comunque mantenere un minimo di protezione, soprattutto d'estate, stagione in cui c'è un maggior rischio di scottature. Tosare anche l'aria dei genitali, perché anch'essa soggetta a nodi e deposito di batteri.

67

Taglio finale con le forbici

Ora, come fase finale, procedere sul muso, sulle orecchie, sulla coda e le zampe con le forbici.; in queste zone è sufficiente soltanto fare qualche piccolo ritocco, cercando di pareggiare il più possibile il pelo. Anche in questo caso garantire tranquillità all'animale è fondamentale, in modo da evitare che si muova troppo compromettendo l'accuratezza del lavoro che si sta svolgendo.
La toelettatura del barboncino è consigliata almeno ogni 40-60 giorni, così da restare sempre in ordine ed escludere la formazione di nodi o il deposito di sporcizia.

77
Consigli
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cani

Come lisciare il pelo del barboncino

Tutti i cani necessitano di essere lavati e spazzolati regolarmente: si tratta di un'operazione piuttosto semplice, ma necessaria, in quanto consente di rimuovere il pelo morto e, con esso, polvere e sporcizia. I cani a pelo lungo, inoltre, possono essere...
Cani

Consigli per mantenere lucido il pelo del barboncino

Se avete un barboncino ed intendete mantenere il suo pelo sempre lucido e soprattutto sano, è importante curarlo sia esteriormente che internamente sottoponendolo rispettivamente a frequenti lavaggi e ad una dieta appropriata. In riferimento a ciò,...
Cani

Come tagliare il pelo a uno schnauzer

Lo Schnauzer è un razza canina di origine tedesca, appartenente al gruppo dei terrier. In passato, al cane venivano tagliate le orecchie e la coda, ma nei tempi recenti, in molti paesi questa pratica è illegale. Lo schnauzer è un cane di taglia media...
Cani

Come tagliare il pelo a un maltese

Il maltese è un cane di taglia piccola/nana, che si caratterizza per avere un pelo davvero bello lungo e fluente. Si tratta di un cane da compagnia, che si rivela essere particolarmente adatto alla vita in appartamento. È una tra le razze più antiche,...
Cani

Come tagliare il pelo a uno shih tzu

Tra tutte le specie di cani, lo shih tzu è uno dei più particolari; infatti, questa razza che proviene dalla Cina si presenta con una faccia davvero buffa, poiché per gran parte è ricoperta dal pelo lungo. Nello specifico si tratta di un esemplare...
Cani

Come tagliare il pelo a uno Yorkshire

Avere un cane che scodinzola in giro per casa è la soluzione perfetta per portare l'allegria tra le nostre mura. Gli amici a quattro zampe ci offrono sempre deliziosi momenti di svago e di sincero affetto. Tuttavia, non bisogna pensare al cane come un...
Cani

Come toelettare un barboncino

Il barboncino è una razza di cane molto amata e apprezzata. È forse il cane più comune e in giro se ne vedono molti, in vari colori e acconciati in modi originali e diversi tra loro. Come toelettare un barboncino? Esistono diverse correnti di pensiero...
Cani

Come tosare un barboncino

Tosare un cane appartenente alla razza barboncino è molto più difficile di quanto possa sembrare. Con la tosatrice è facile lasciarsi prendere dalla mano e arrivare a creare disastri antiestetici sul proprio povero cane. Risulta quindi essere opportuno...