Come tagliare le unghie ad un porcellino d'India

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Ecco una bella guida, che vogliamo dedicare a tutti i nostri lettori, che come noi amano il mondo degli animali. Cercheremo di capire meglio, come e di cosa abbiamo bisogno per tagliare, in modo preciso, le unghie al nostro porcellino d’India.
Un animale, qualsiasi esso sia, è in grado di regalarci dei momenti speciali di vita, che non dimenticheremo mai e che porteremo sempre con noi. Ma affinché questo sia possibile, dobbiamo prenderci cura di lui, in modo impeccabile, tenendo in seria considerazione ogni aspetto del suo mondo. Ecco perché è molto importante, interessarci anche alle sue unghie, in modo tale che non crescano molto e finiscano con il comportargli non pochi problemi. Tagliare le unghie del proprio porcellino d’India non è difficile, ma occorre eseguire il tutto in modo perfetto, per non rischiare di fargli del male.

28

Occorrente

  • tagliunghie per porcellini d'india
  • pazienza e passione
38

Acquisto del tagliaunghie per animali

La prima cosa che dobbiamo fare è quella di procurarci, il tagliaunghie, che è adatto alle unghie del porcellino d’India. Questo può essere facilmente reperibile, in molti negozi di animali oppure si può acquistare anche sul web. Sarebbe preferibile, farci illustrare, come prima volta, la procedura del taglio delle unghie, dal nostro veterinario e poi procedere da soli, per le volte successive.

48

Esecuzione del taglio dell'unghia

E’ molto importante capire che le unghie del porcellino d’India, come tutto il resto degli animali, sono irrorate da molti vasi sanguigni e quindi bisogna prestare attenzione, durante il taglio, a non prenderne qualcuno. Questi vasi sono facilmente visibili, magari mettendo l'unghia contro luce. Prendiamo il nostro porcellino d’India ed accarezziamolo, in modo che lo stesso possa tranquillizzarsi. Iniziamo a prendere le zampette anteriori. Allarghiamo i loro polpastrelli, in modo che l’unghia esca fuori. Prendiamo il tagliaunghie e tagliamo la punta, facendo attenzione ad effettuare il taglio, sotto il vaso sanguigno, a circa 3 mm da esso.

Continua la lettura
58

Crescita dell' unghie

Eseguiamo questa procedura su tutto il resto delle unghie, ponendo sempre molta attenzione, tra un taglio ed un altro. E’ bene ricordare che le unghie posteriori, in genere, crescono sempre molto più lentamente, al contrario delle anteriori, che crescono molto più velocemente. Eseguiamo questo taglio delle unghie, regolarmente, non facendo passare molto tempo, in modo che le unghie stesse non crescano molto.

68

Cura di un'unghia sanguinante

Nel caso dovessimo prendere un vaso sanguigno e quindi vedere uscire del sangue, è bene non farsi prendere dal panico, ma al contrario, con animo fermo, prendiamo un batuffolo di cotone e dell’acqua ossigenata ed iniziamo a disinfettare l’unghietta, in modo da non creare un terreno fertile per la proliferazione di batteri. Utilizziamo anche un disinfettante, almeno una volta al giorno, finché non guarisce il tutto. Buon lavoro!

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Saper tagliare le unghie al proprio porcellino d'india, è molto utile ed anche efficace per farlo crescere bene.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura dell'Animale

Porcellino d'India: i cibi da evitare

Il porcellino d'india è un particolarissimo roditori originario del Sudamerica, ma molto diffuso in tutto il Mondo.Questo roditore è un carinissimo animale domestico, infatti esse viene chiamato anche cavia domestica.Se vogliamo adottare questo simpaticissimo...
Cura dell'Animale

Come proteggere il porcellino d'india dal freddo

Il porcellino d'india appartiene alla categoria dei roditori, facile da accudire. Come proteggere il porcellino d'india dal freddo: sono animali vivacissimi amano i grandi spazi, per questo è bene fornirli di una gabbia capiente e se possibile in compagnia,...
Cura dell'Animale

Come proteggere il porcellino d'india dal caldo

Sono sempre di più le persone che decidono di adottare animali perché oltre a farci compagnia, ci aiutano a rilassarci quando rientriamo in casa dopo una stressante giornata di lavoro. Gli animali che generalmente vengono adottati sono i cani, i gatti,...
Cura dell'Animale

Porcellino d'india: le malattie più comuni

Chi possiede un porcellino d'india come animale domestico deve essere a conoscenza di eventuali patologie comuni che possono scaturire a tale animale. È giusto prestare le attenzioni su malattie che potrebbe contrarre: in questo modo potremmo dare a...
Cura dell'Animale

Come scegliere i giochi per il porcellino d’India

Per chi non ama l'euforia dei classici animali domestici come cani e gatti, si può provare a tenere un porcellino d'india. Sono piccoli, innocui, molto dolci e riescono a vivere fino a nove anni. Però hanno bisogno di molte cure veterinarie e di una...
Cura dell'Animale

Come scegliere la gabbia per un porcellino d'india

All'interno di questa semplice ma utile guida, troverete ottimi suggerimenti per la scelta della gabbia più idonea per il vostro porcellino d'india, un delizioso roditore di taglia media, elevato al ruolo di animale da compagnia quando gli inglesi e...
Cura dell'Animale

Come tagliare le unghie ad un coniglio da compagnia

Le unghie rappresentano delle strutture trasparenti con le quali terminano le dita di moltissimi animali, tra i quali, ovviamente, anche i conigli. Tali strutture rappresentano dunque una parte molto importante per un coniglio ed è dunque necessario...
Cura dell'Animale

Come tagliare le unghie al criceto

Il criceto è uno dei roditori più diffusi all'interno delle case degli italiani, costituendo un simpatico e paffuto animale domestico. A caratterizzarlo sono l'aspetto piuttosto tozzo, una coda corta e un manto decisamente folto, che presenta in molti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.